Polizia Municipale
Polizia Municipale
Cronaca

Raffica di sanzioni dalla Polizia Municipale per abbandono rifiuti, illeciti edilizi e di protezione civile

Circa 11mila euro l’ammontare complessivo. Abbaticchio: «I controlli proseguiranno senza sosta»

Ammonta a circa 11 mila euro l'ammontare complessivo delle sanzioni comminate negli ultimi 20 giorni dalla Polizia Municipale di Bitonto, impegnata in una serie di controlli in materia di abbandono di rifiuti, attività rumorose, mancata aratura dei terreni incolti ed altri illeciti. In tutto sono 91, infatti, i verbali elevati dal nucleo di Polizia Edilizia, Ambiente e di Protezione Civile del Comune di Bitonto, il cui incasso adesso sarà introitato nelle casse comunali.

«Continua a dare i suoi frutti l'opera di monitoraggio del territorio – ha commentato i risultati il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio - solo qualche giorno fa, avevo commentato il dato relativo ai controlli per reprimere il fenomeno della vendita ambulante abusiva e, quindi, a tutela di coloro che esercitano con regolare licenza. Oggi, arrivano i nuovi riscontri, inerenti a tutta un'ulteriore serie di attività di controllo, quelle del settore 'edilizia, ambiente e protezione civile' a tutto vantaggio della vivibilità complessiva della città, della sicurezza e della legalità. Naturalmente, ringrazio gli uomini della Polizia Locale, il cui lavoro, in taluni casi, ha necessitato del supporto del personale degli uffici tecnici comunali. I controlli proseguiranno senza sosta anche nei prossimi mesi al fine di scoraggiare comportamenti che vanno contro il senso civico e a danno della città. La nostra intenzione è quella di mantenere alta l'attenzione».
  • Michele Abbaticchio
  • Polizia Locale Bitonto
Altri contenuti a tema
Italia in Comune si apre ai cittadini e si lega al territorio Italia in Comune si apre ai cittadini e si lega al territorio A Giovinazzo sindaci e amministratori per tracciare le linee guida. Abbaticchio: «Facciamo rete e condividiamo buone prassi»
Cittadinanza italiana simbolica a minori stranieri, FI Bitonto: «Proposta ideologica» Cittadinanza italiana simbolica a minori stranieri, FI Bitonto: «Proposta ideologica» Carmela Rossiello: «Nessun atto concreto per favorire l’integrazione»
Erba sintetica per il campo ‘500’: pubblicato il bando per la riqualificazione del N.Rossiello Erba sintetica per il campo ‘500’: pubblicato il bando per la riqualificazione del N.Rossiello Proseguono le procedure anche per lo skate park-campo da basket in via Berlinguer e l’area a verde in via Nenni
Anziana investita in via Amm.Vacca: ‘Nova via’ chiede il ripristino del semaforo Anziana investita in via Amm.Vacca: ‘Nova via’ chiede il ripristino del semaforo Dal comitato di quartiere la richiesta per migliorare la sicurezza stradale della zona
Abusi edilizi in via Giordano: la Polizia Municipale ordina il ripristino dei luoghi Abusi edilizi in via Giordano: la Polizia Municipale ordina il ripristino dei luoghi Realizzate opere difformi rispetto al progetto presentato nella SCIA
Cittadinanza simbolica a stranieri nati in Italia: a Bitonto 118 minori pronti a diventare ‘italiani’ Cittadinanza simbolica a stranieri nati in Italia: a Bitonto 118 minori pronti a diventare ‘italiani’ Approvato ieri in consiglio il provvedimento. Vaccaro (PD): «Momento storico: educhiamo alla tolleranza»
1 Anziana investita in via Amm. Vacca: sul posto soccorritori e Polizia Municipale Anziana investita in via Amm. Vacca: sul posto soccorritori e Polizia Municipale La donna ha riportato ferite a bacino e arti inferiori
Multe a forestieri e bitontini sporcaccioni, Sass e Fare Verde contro i «nuovi barbari» Multe a forestieri e bitontini sporcaccioni, Sass e Fare Verde contro i «nuovi barbari» «Bene il lavoro della Polizia Municipale, ma non abbassiamo la guardia»
© 2001-2018 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.