Presentazione Annullo Filatelico per Aldo Moro
Presentazione Annullo Filatelico per Aldo Moro
Cultura

Presentato A Bitonto un annullo filatelico di Poste Italiane in ricordo di Aldo Moro

Un’occasione per parlare di un uomo, un cristiano, uno statista della storia contemporanea

È stato presentato negli scorsi giorni nel teatro Traetta di Bitonto l'annullo filatelico che Poste Italiane ha voluto dedicare ad Aldo Moro in occasione dei 40 anni dalla sua morte.
«Quest'atto è stato pensato – ha spiegato Vincenzo Castro, Responsabile ufficio postale Corato - affinché ci sia memoria di Aldo Moro, della sua storia e di tutto ciò che egli ha trasmesso a livello politico e umano».

L'evento è stato un'occasione anche per parlare della figura di Aldo Moro diversamente da com'è stato fatto sino a oggi pubblicamente: non come politico, quindi, ma soprattutto come uomo e cristiano. Gli interventi della serata, da parte del vescovo della diocesi di Cassano allo Ionio, monsignor Francesco Savino e di Enzo Quarto, cronista Rai, moderati dal giornalista Marino Pagano, hanno tracciato una figura di uomo che ha accettato il suo tragico destino difendendo con coraggio fino alla fine i suoi principi e ideali.

«Aldo Moro – hanno spiegato gli ospiti intervenuti - ha sempre pensato fino all'ultimo giorno alla sua famiglia, a sua moglie, ai suoi figli, così come loro hanno sempre mantenuto quel legame affettivo indissolubile con lui».
Ricordando il caso Moro, il vescovo Francesco Savino ha spiegato come «oggi ci sia la congiura del silenzio. Oggi è a rischio la democrazia e la civiltà. La crisi del nostro tempo è la spiritualità, rinunciando agli scontri ideologici, abbiamo rinunciato ai grandi ideali. In un tempo in cui si nega la verità, è negato anche l'esercizio della libertà».
Sulla stessa linea anche il giornalista, Enzo Quarto, secondo cui una possibile soluzione sarebbe «far capire ai giovani che la speranza viene dagli ideali, non dalle convinzioni».


  • monsignor Franceco Savino
  • Aldo Moro
Altri contenuti a tema
Al Bano per il nuovo anno accademico della Scuola di Medicina dell’Università di Bari Al Bano per il nuovo anno accademico della Scuola di Medicina dell’Università di Bari La cerimonia di inaugurazione in programma il 1° ottobre al Policlinico
Il vescovo Savino invita i migranti della nave Diciotti nella sua Diocesi Il vescovo Savino invita i migranti della nave Diciotti nella sua Diocesi «Vengano qui: su quella nave una delle storie più tristi della storia del nostro tempo»
Il vescovo Savino accompagna in Metro i giovani della diocesi dal Papa Il vescovo Savino accompagna in Metro i giovani della diocesi dal Papa In 70mila al Circo Massimo per incontrare il Pontefice
Persecuzioni razziali, De Gasperi e Moro, la solitudine: ecco le tracce della prima prova della maturità Persecuzioni razziali, De Gasperi e Moro, la solitudine: ecco le tracce della prima prova della maturità Al via oggi per circa 38 mila studenti pugliesi gli esami con italiano
Gero Grassi e Mario Loizzo domani a Bitonto per parlare di Aldo Moro Gero Grassi e Mario Loizzo domani a Bitonto per parlare di Aldo Moro La città ricorda il sacrificio del “martire laico” ucciso dalle Brigate Rosse
Monsigno Cacucci alla guida dell'Arcidiocesi di Bari-Bitonto per altri due anni Monsigno Cacucci alla guida dell'Arcidiocesi di Bari-Bitonto per altri due anni Papa Francesco prolunga il suo mandato nonostante la rinuncia. Abbaticchio: «Ha l'affetto e la fiducia di tutti noi»
A 40 anni dalla sua morte, Bitonto ricorda Aldo Moro A 40 anni dalla sua morte, Bitonto ricorda Aldo Moro Oggi al Teatro Traetta il cronista Rai Enzo Quarto e il vescovo di Cassano allo Ionio, Francesco Savino
VIDEO - Benessere sessuale e disabilità, oltre i tabù VIDEO - Benessere sessuale e disabilità, oltre i tabù Oggi a Bitonto esperti e volontari per discutere e sensibilizzare sull'argomento
© 2001-2018 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.