Strade rurali
Strade rurali
Lavori pubblici

Manutenzione strade rurali di Bitonto: pronti 140mila euro

Saranno 23 le arterie interessate dai lavori che si concluderanno entro il 2018

Ammonta a 140mila euro la somma messa a disposizione dalla giunta comunale di Bitonto per la manutenzione straordinaria delle strade rurali. La decisione è arrivata nella seduta del 18 luglio, durante la quale è stato approvato il progetto esecutivo predisposto dal Servizio Lavori pubblici per il recupero di 23 arterie che si dipanano nell'agro bitontino.

I lavori, programmati all'interno del Piano triennale delle opere pubbliche, sono finanziati con risorse comunali. Una volta appaltati saranno eseguiti in 3 mesi circa. Serviranno a migliorare la transitabilità veicolare, riducendo le condizioni di potenziale pericolo per la circolazione in cui versano molte strade.

Nell'elenco delle arterie da sistemare ci sono il prolungamento di via Bazzarico, via Bosco Jacono, via Casina di Dentro, via Catino, via Cagnano, via Cicerale, via Cigliano, via Fiego, via Leccese, via Monteverde, via Murgia della Città, via Palo Vecchia, via Patierno, via Pezza Parata, via Pozzo Cupo, via San Martino, via Sarago, via Selva, via Sotto (di Casalicchio), via Tauro (di Casa Montana), via Torre di Lerma, via Spineto, via Chinisa (ora Sant'Aneta).

Nelle scorse settimane erano stati eseguiti interventi straordinari e urgenti, per rimediare a danni provocati dalle piogge torrenziali del 15 giugno, su brevi tratti di altre strade rurali (via Torre Jacono, via Torre Rossa, via Casina di Dentro, via Poligonale, via Taverna di Gerardo, via Torre di Lerma, via Torre d'Agera e via Cicerale).

«Sono le strade che a più riprese sono state segnalate al Comune dagli utenti – ha spiegato la vicesindaco, Rosa Calò - soprattutto agricoltori; priorità è stata data alle strade principali che consentono il collegamento con l'agro bitontino e con la rete viaria più importante. Le arterie inserite in questo progetto si presentano in alcuni tratti fortemente ammalorate, con pavimentazione dissestata, intasamenti e sversamenti abusivi sulle banchine tali da rendere difficile e insicuro il transito di veicoli agricoli e civili: condizioni aggravate dalla presenza di buche sparse, locali dilavamenti delle banchine laterali e sgrottamenti del ciglio stradale».
  • Giunta Abbaticchio
  • Rosa Calò
Altri contenuti a tema
Omicidio Tarantino: accolta la richiesta di costituzione di parte civile del Comune di Bitonto Omicidio Tarantino: accolta la richiesta di costituzione di parte civile del Comune di Bitonto La decisione è arrivata durante l’udienza preliminare nell’aula bunker di via Planelli
La cittadinanza progetta la Bitonto del futuro: ripartono le attività dell’Urban Center La cittadinanza progetta la Bitonto del futuro: ripartono le attività dell’Urban Center Si inizia il 1° dicembre con un corso gratuito sulla pianificazione urbana
Sarà girato a Bitonto il prossimo film di Giulio Base con Ennio Fantastichini per Rai Cinema Sarà girato a Bitonto il prossimo film di Giulio Base con Ennio Fantastichini per Rai Cinema Base logistica della troupe nel Centro Tecnologico Comunale della zona artigianale
Due mezzi per disabili del Comune fermi da due mesi: la ROAD chiede l'assegnazione Due mezzi per disabili del Comune fermi da due mesi: la ROAD chiede l'assegnazione Tante le persone con disabilità che chiedono aiuto per la mobilità urbana
Riqualificazione Lungolama: Bitonto vince un altro finanziamento da 1,3 milioni Riqualificazione Lungolama: Bitonto vince un altro finanziamento da 1,3 milioni Servirà per completare il tratto fra Porta La Maja e Piazza Castello. Abbaticchio: «Si completa una strategia generale»
Ponte fermo sulla SP 231, Calò: «Inadempienze della ditta» Ponte fermo sulla SP 231, Calò: «Inadempienze della ditta» Il cantiere aperto 5 anni fa ha completato solo il 60% dell’opera. Ma per l’azienda è colpa delle istituzioni
Mimmo Incantalupo torna assessore all’Ambiente del comune di Bitonto Mimmo Incantalupo torna assessore all’Ambiente del comune di Bitonto Ieri la firma della delega. In consiglio entra Elisabetta Nuzzo
Biciclette gratis per i turisti a Bitonto per favorire la Mobilità Sostenibile Biciclette gratis per i turisti a Bitonto per favorire la Mobilità Sostenibile Saranno affidate in comodato d’uso gratuito ai Bed & Breakfast del territorio
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.