Buoni spesa
Buoni spesa
Vita di città

Buoni spesa a chi acquista a Bitonto: prorogata l'iniziativa

La campagna a sostegno dell'economia locale e delle famiglie in difficoltà continua fino al 31 gennaio

Ci sarà tempo fino al 31 gennaio per accumulare scontrini e fatture degli acquisti fatti negli esercizi commerciali di Bitonto per avere diritto ai buoni spesa da utilizzare nei prossimi mesi sempre nei negozi locali. Lo ha stabilito l'Amministrazione comunale che, accogliendo la richiesta avanzata dalle locali associazioni di categoria dei commercianti, ha deciso di prorogare i termini dell'iniziativa "Un dono per un buono". Si tratta della campagna di buoni shopping a sostegno di acquisti natalizi e saldi, destinati a famiglie in difficoltà a causa della pandemia.
Con la proroga al 31 gennaio della scadenza, ci sono 15 giorni in più di tempo per effettuare gli acquisti, che potranno concorrere alla formazione del totale di spese, per le quali sarà possibile richiedere un buono da spendere nei successivi mesi di marzo e aprile.
Ci sarà più tempo anche per presentare la domanda di richiesta del buono, il cui valore sarà proporzionale al totale degli acquisti effettuati, con l'allungamento della scadenza fissata ora al 28 febbraio.

In questo modo potranno essere recuperate le occasioni di acquisto mancate per via delle chiusure forzate in coincidenza con le giornate di restrizione da zona rossa.
Beneficiari della misura di sostegno sociale, lanciata a fine 2020 dalla giunta Abbaticchio, sono cittadini e famiglie (titolari e/o dipendenti e/o collaboratori di attività sospese dai vari dpcm emanati da marzo in poi) che hanno sofferto maggiormente la crisi, individuati dall'Ufficio di Piano con il supporto del Segretariato Sociale. Requisito principale per partecipare all'assegnazione dei buoni è un ISEE ordinario o corrente in corso di validità alla data di presentazione della domanda pari o inferiore a 15mila euro.
Si possono cumulare tutti gli acquisti effettuati dal 18 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021 nei negozi di Bitonto, Palombaio e Mariotto (esclusi gli esercizi commerciali in cui è possibile spendere i "buoni spesa alimentari" del Comune, finanziati dal decreto legge n. 154/2020) da documentare con scontrini timbrati e completi dei dati dell'acquirente, fatture o scontrini elettronici.
Il valore del buono shopping varierà da un minimo di 20 euro per una spesa complessiva compresa tra 50 e 150 euro ad un massimo di 75 euro nel caso di una spesa complessiva superiore a 500 euro.


  • Giunta Abbaticchio
  • Confcommercio
Altri contenuti a tema
Buoni spesa e solidarietà alimentare: in arrivo primi accrediti Buoni spesa e solidarietà alimentare: in arrivo primi accrediti Saranno caricati sulla tessera sanitaria dei beneficiari. De Palma (assessore Welfare): «Necessaria collaborazione commercianti»
Contributo straordinario Covid per ristorazione e strutture sportive di Bitonto Contributo straordinario Covid per ristorazione e strutture sportive di Bitonto Il Comune riconoscerà ai gestori penalizzati dalla pandemia un sostegno una tantum tra i 500 e i 1500 euro
A Bitonto un piano da quasi mezzo milione di euro per le scuole A Bitonto un piano da quasi mezzo milione di euro per le scuole In programma la manutenzione edile e impiantistica per primarie, secondarie e infanzia
Fipe-Confcommercio: «Settore al collasso» Fipe-Confcommercio: «Settore al collasso» Manifesto su scala nazionale: «Chiediamo rispetto. Agli italiani chiediamo di esserci vicini e continuare a sceglierci»
A Bitonto buoni shopping contro la crisi per sostenere spese natalizie A Bitonto buoni shopping contro la crisi per sostenere spese natalizie Ecco come ottenerli e a chi sono riservati. Abbaticchio: «L'economia locale incontra la solidarietà anticovid»
1 “Compro sotto casa", al via la campagna della Confcommercio “Compro sotto casa", al via la campagna della Confcommercio Per sostenere, anche in vista del Natale, gli acquisti nei negozi di vicinato e aiutare così le attività che tengono vive le città
"Compro sottocasa": la campagna per aiutare i commercianti locali "Compro sottocasa": la campagna per aiutare i commercianti locali Lovascio (Confcommercio Bitonto): «Valga sempre, non solo a Natale»
Chiusi entro l'anno i lavori per la fibra ottica a Bitonto Chiusi entro l'anno i lavori per la fibra ottica a Bitonto «Didattica a distanza, telemedicina e smarworking meno complicati con la nuova tecnologia con velocità fino a 1 Gigabit»
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.