BEE BOT
BEE BOT
Scuola e Lavoro

La robotica nelle scuole di Bitonto: imparare con Bee-Bot

Presentato sabato a il PON di robotica educativa e coding della Scuola Caiati

Quando si pensa alla robotica, generalmente, affiorano alla mente meccanismi complicatissimi, utilizzati da figure professionali altamente specializzate, utili alla progettazione e allo sviluppo dei robot. È una delle ultime avanguardie ingegneristiche, che allontanandosi dai laboratori sta entrando in maniera prorompente nella quotidianità dell'uomo.
Da qualche anno si sente parlare persino di robotica educativa. A sperimentarla, sono stati alcuni bambini delle classi 1°, 2° e 3° elementare della Scuola G. Caiati di Bitonto, in un progetto formativo incentrato sulla scoperta della robotica e del linguaggio del coding, presentato sabato mattina nel plesso di Via Abbaticchio, dalla docente esperta del Pon, Lucia Barile e dalla docente tutor Annamaria Achille.
Imparare giocando attraverso la robotica rappresenta una novità didattica, un metodo più semplice che facilita l'apprendimento creativo. Protagonista del percorso è stata l'amica "Bee-Bot", l'ape robot, con la quale gli alunni hanno sperimentato il linguaggio della programmazione, attraverso azioni volte a sviluppare il pensiero computazionale, ovvero quel processo mentale che consente di risolvere problemi in maniera efficace e veloce. Servirsi di un robot ha permesso ai bambini di esplorare il mondo con semplici comandi e aiutarli a muoversi nello spazio. Infatti Bee-Bot presenta nella parte superiore tasti direzionali, che si possono attivare premendoli. L'ape è dotata di un sistema di programmazione e può memorizzare sino a 40 mosse. Una volta stabilito il percorso da seguire, l'ape esegue esattamente i comandi impartiti dai piccoli programmatori. Attraverso l'esperienza di simulazione pratica, effettuata con alcuni giochi, come per esempio il gioco dell'Oca o la fiaba di Biancaneve, i bambini hanno sviluppato capacità logiche e matematiche, rafforzando il concetto di lateralizzazione, ovvero la capacità di saper distinguere la destra dalla sinistra. A disposizione dei bambini anche "Mind-Designer" il robot parlante che sa disegnare, e "Cubetto" il robot di legno indicato per i primi anni della scuola dell'infanzia.

«Insegnare coding è stato stimolante ed entusiasmante perché mi ha appassionata, e ha arricchito la mia esperienza, la mia conoscenza di questa nuova sfida didattica. La reazione dei bambini a questo nuovo modo di apprendere è stata colta come un'opportunità eccezionale che ha permesso loro di imparare divertendosi» ha detto l'insegnante responsabile del PON Lucia Barile.
Durante la presentazione del PON i bambini hanno effettuato tutte le attività di gioco svolte durante l'anno, illustrando ai genitori anche il software Bee Bot, una sorta di videogioco che consente di muovere virtualmente l'ape robot sulla lavagna interattiva. Hanno poi eseguito, a conclusione dell'appuntamento, la Danza dell'Ape, una coreografia pensata con i movimenti dei robot.
  • scuola
  • Scuole Bitonto
Altri contenuti a tema
A Bitonto 96mila euro da destinare agli alunni con disabilità A Bitonto 96mila euro da destinare agli alunni con disabilità Stanziati in totale 100 milioni di euro per l'assistenza all'autonomia e alla comunicazione
La nuova "Giovanni Modugno" sarà realizzata grazie al PNRR entro il 2026 La nuova "Giovanni Modugno" sarà realizzata grazie al PNRR entro il 2026 La scuola è stata selezionata dal Ministero dell’Istruzione per essere innovativa e sostenibile
Via alla Maturità 2022 per tutti gli studenti bitontini Via alla Maturità 2022 per tutti gli studenti bitontini Si comincia oggi con la prima prova di italiano, mercoledì 23 la seconda e lunedì 27 cominciano gli orali
In arrivo 566mila euro per le scuole bitontine In arrivo 566mila euro per le scuole bitontine Il Ministero dell'Istruzione ha pubblicato le graduatorie inerenti l'Avviso Pubblico del 18 maggio 2022
Avviso Pubblico per la fornitura gratuita dei libri scolastici Avviso Pubblico per la fornitura gratuita dei libri scolastici Domande telematiche entro il 27 luglio sul sito www.studioinpuglia.regione.puglia.it
Il Comune di Bitonto apre le iscrizioni al servizio di trasporto alunni Il Comune di Bitonto apre le iscrizioni al servizio di trasporto alunni Varrà per l'anno scolastico 2022/2023
Scuola, anche a Bitonto tutti in classe dal 14 settembre Scuola, anche a Bitonto tutti in classe dal 14 settembre Approvato dalla Giunta regionale il calendario 2022/2023
Bitonto perde il Maestro Marco Vacca Bitonto perde il Maestro Marco Vacca Lutto cittadino. Il ricordo del sindaco Michele Abbaticchio, di Marino Pagano e di Nicola Pice
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.