Flixbus a Monaco
Flixbus a Monaco
Turismo

FlixBus investe ancora nel Barese: prenotazioni in crescita anche a Bitonto

In provincia raddoppiati i passeggeri in solo un anno

FlixBus continua a puntare sul Barese con l'obiettivo di consolidare la presenza sul territorio puntando anche ai flussi turistici. E l'utenza sembra apprezzare visto che i passeggeri a Bitonto e in tutta la provincia di Bari sono praticamente raddoppiate nel giro di un anno.

L'arrivo di FlixBus a Putignano e Locorotondo, collegate con Roma ogni giorno e senza cambi, segue l'istituzione di connessioni dirette tra la capitale e altri importanti comuni dell'entroterra barese: gli autobus verdi, infatti, collegano già la Murgia Barese con Roma da Altamura, Bitonto, Corato, Gravina, Gioia del Colle, Terlizzi, Ruvo di Puglia e Noci, mentre chi parte dalla Valle d'Itria può utilizzare i collegamenti con Alberobello, oltre che con Martina Franca.

«Sia la Murgia Barese che la Valle d'Itria – fanno sapere da Flixbus - sono inoltre collegate capillarmente con varie altre città italiane: da Altamura si raggiungono, fra le altre, Milano, Venezia, Bologna, Napoli e Matera, mentre tra le mete collegate con Gioia del Colle, Noci e Alberobello si possono citare Milano, Torino, Bologna e Pescara. Bitonto, Corato, Terlizzi e Ruvo godono infine di connessioni con città come Venezia, Bologna e Pescara».

«Tra le prime città raggiunte da FlixBus – si legge ancora nella nota stampa - Bari ha sempre avuto un ruolo centrale all'interno della rete italiana quale snodo di interscambio privilegiato in Puglia e meta di crescente prestigio turistico. Ruolo confermato dai dati della società, che ha registrato un incremento delle prenotazioni per il capoluogo pari al 100%solo nell'ultimo anno complice l'ampliamento dei collegamenti con la città, oggi connessa con oltre 70 destinazioni. Tra le novità, le connessioni con nuove città in Campania, come Benevento, e in Toscana, come Lucca e Prato. Si ampliano così le opportunità di viaggio per chi si sposta tra Bari e le altre regioni, a beneficio dei passeggeri italiani e dell'attrattività turistica del capoluogo».
  • trasporti
  • Flixbus
Altri contenuti a tema
Trasporto scolastico, corse aggiuntive in Puglia per tornare in classe Trasporto scolastico, corse aggiuntive in Puglia per tornare in classe Dovranno essere espletati dalle aziende già affidatarie dei servizi minimi di Tpl
Maurodinoia: «Pronti a implementare i trasporti da e per le scuole» Maurodinoia: «Pronti a implementare i trasporti da e per le scuole» La Regione ha stanziato 3.3 milioni di euro dal proprio bilancio
Bus eco dalla Regione a Bitonto, SI: «Non si perda tempo» Bus eco dalla Regione a Bitonto, SI: «Non si perda tempo» Riaperte le procedure per l'ammodernamento dei servizi di trasporto pubblico: comuni invitati a partecipare
Bus verso le frazioni: a Bitonto per salire ci vuole un commento su facebook Bus verso le frazioni: a Bitonto per salire ci vuole un commento su facebook L'ASV lancia sui social le nuove modalità per accaparrarsi un posto per l'ultima corsa per Palombaio e Mariotto
La ditta andriese Di Ruvo – Bike Store guarda al futuro e lancia nuove idee sul mercato La ditta andriese Di Ruvo – Bike Store guarda al futuro e lancia nuove idee sul mercato Numerose proposte nello storico negozio in via Gorizia 6 ad Andria
Lunedì riparte a Bitonto il servizio scuolabus in città Lunedì riparte a Bitonto il servizio scuolabus in città Mezzi a basso impatto ambientale e 7 linee tra centro urbano e frazioni per migliorare l'efficienza
Un nuovo scuolabus Euro 6 a Bitonto per ridurre l'inquinamento Un nuovo scuolabus Euro 6 a Bitonto per ridurre l'inquinamento Sostituirà l'ultimo Euro 3 ancora in servizio
1 Incidenti stradali: la sp 231 è la provinciale più pericolosa di Puglia Incidenti stradali: la sp 231 è la provinciale più pericolosa di Puglia Diminuiscono i sinistri nella Regione, ma la strada che taglia il territorio di Bitonto ha fatto 43 incidenti, 3 morti e 71 feriti
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.