Treno
Treno
Scuola e Lavoro

Trasporto scolastico, corse aggiuntive in Puglia per tornare in classe

Dovranno essere espletati dalle aziende già affidatarie dei servizi minimi di Tpl

La Giunta regionale, su proposta dell'assessore Anita Maurodinoia, ha approvato nei giorni scorsi una delibera sui servizi aggiuntivi del trasporto pubblico locale per il rientro a scuola in sicurezza degli studenti.

Dovranno essere espletati dalle aziende già affidatarie dei servizi minimi di Tpl con le seguenti modalità, in ordine di priorità:
  • con i mezzi già nella disponibilità delle imprese e dedicati al Tpl;
  • con mezzi di noleggio con conducente nella disponibilità delle imprese ed allo scopo da autorizzare, previo nulla osta dell'ente competente, all'utilizzo per Tpl;
  • con sub-affidamento a terzi, e/o mediante nolo a caldo, secondo le procedure previste dalla normativa vigente.
Gli eventuali autobus da noleggio utilizzati dovranno rispettare la normativa vigente anche per la sicurezza sanitaria. Dovranno inoltre esporre le seguenti informazioni per i viaggiatori: indicazione, sul fronte del mezzo, di cartello indicante "Corsa aggiuntiva" e della destinazione della corsa per cui il mezzo effettua il servizio, nonché del numero massimo di viaggiatori che il mezzo è autorizzato a trasportare ai sensi della normativa vigente.

I servizi aggiuntivi saranno remunerati con i seguenti importi:
  • per i servizi di competenza regionale, sia sostitutivo/integrativo ferroviario che automobilistico puro, nonché per i servizi automobilistici di competenza provinciale, con un corrispettivo chilometrico massimo pari a 1,897 euro oltre Iva, oltre ai mancati ricavi valutati in considerazione degli ultimi dati certificati dall'Osservatorio nazionale per le politiche del Tpl;
  • per i servizi di competenza comunale, con un corrispettivo chilometrico pari a quello riveniente dai rispettivi contratti, oltre ai mancati ricavi valutati in considerazione degli ultimi dati certificati dall'Osservatorio nazionale per le politiche del Tpl.
In caso di utilizzo di autobus per noleggio con conducente:
  • per percorrenze giornaliere fino a 100 km, un costo massimo autobus/giorno di 250 euro oltre Iva;
  • per percorrenze giornaliere superiori a 100 km, un costo massimo autobus/giorno di 250 euro oltre Iva più, per la parte di percorrenze eccedenti i 100 km, un costo chilometrico massimo di 1,897 euro oltre Iva.
La delibera prevede uno schema di appendice contrattuale già condiviso e accettato da Ferrovie del Gargano, Cotrap, Ferrotramviaria, Ferrovie Appulo Lucane, Ferrovie Sud Est.
  • scuola
  • trasporti
  • Regione Puglia
  • trasporto pubblico locale
Altri contenuti a tema
“Galattica – Rete Giovani Puglia”, fondi a Bitonto dalla Regione Puglia “Galattica – Rete Giovani Puglia”, fondi a Bitonto dalla Regione Puglia Farella: «Questo finanziamento premia il nostro impegno»
Infezione da ossiuri, chiusa la scuola dell'infanzia "Papa Giovanni XXIII" Infezione da ossiuri, chiusa la scuola dell'infanzia "Papa Giovanni XXIII" Il plesso resterà chiuso nei giorni 24, 25 e 26 novembre 2022
Scuole bitontine in marcia per la Giornata internazionale dei diritti dell'infanzia Scuole bitontine in marcia per la Giornata internazionale dei diritti dell'infanzia Appuntamento a lunedì 21 novembre con ritrovo alle ore 9.00 in piazza Aldo Moro
Stea rinominato assessore da Emiliano. Marianna Legista dovrà attendere ancora Stea rinominato assessore da Emiliano. Marianna Legista dovrà attendere ancora Il governatore pugliese ha riaccolto in giunta Gianni Stea. Legista è tornata a ricoprire la carica di vicesindaco a Bitonto.
Presentato il terzo numero del giornalino scolastico dell'IC "Modugno - Rutigliano - Rogadeo" Presentato il terzo numero del giornalino scolastico dell'IC "Modugno - Rutigliano - Rogadeo" All'evento hanno preso parte anche i giornalisti bitontini Valentino Losito e Ilaria Delvino
Consiglio regionale, Stea presenta ricorso. Slitta l'ingresso di Marianna Legista Consiglio regionale, Stea presenta ricorso. Slitta l'ingresso di Marianna Legista Prosegue l'intrigata vicenda che sta interessando l'ex vicesindaco di Bitonto e il consigliere regionale Gianni Stea
Terzo posto per il Liceo "Galilei" di Bitonto alla Biennale dei licei artistici Terzo posto per il Liceo "Galilei" di Bitonto alla Biennale dei licei artistici La mostra è stata inaugurata presso lo Spazio Wegil a Roma
Marianna Legista potrebbe entrare in Consiglio regionale Marianna Legista potrebbe entrare in Consiglio regionale L'attuale vicesindaco di Bitonto potrebbe subentrare all'assessore regionale Gianni Stea
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.