La polisportiva Elos in azione
La polisportiva Elos in azione
Vita di città

Elos Bitonto protagonista nel Campionato regionale calcio a 6 ANPIS

Prosegue il percorso della squadra composta da ragazzi diversamente abili

Doppio appuntamento sportivo nellam'bito del campionato regionale di calcio a 6 ANPIS 2017/2018 Sportivamente rimettiamoci in gioco, per i ragazzi dell'Associazione Polisportiva Disabili Elos Michele Cioce di Bitonto.

Forti dellentusiasmante vittoria dello scorso 3 febbraio contro l'Anthropos Giovinazzo/Bitonto, i ragazzi della Elos hanno gareggiato nella mattinata del 7 febbraio contro il Sol Levante A e l'ASD Adelfia Alessano, a causa di un rinvio della seconda delle due partite, che doveva tenersi il 31 gennaio. Nell'affrontare una duplice sfida, ognuno di loro ha dimostrato grande tenacia e caparbietà, oltre a un vivo desiderio di vittoria che spinge il gruppo di giovani atleti, sempre più affiatato, a dare il massimo. Gli allenamenti della Elos si tengono tre volte a settimana, lunedì, martedì e giovedì dalle 15.30 alle 17.00 presso la Cittadella dello Sport a Bitonto e i ragazzi si preparano a queste sfide con concentrazione e serietà.

E lo scorso 7 febbraio, a Palombaio, nella 4^ e 5^ giornata del girone di andata, la Elos Bitonto ha collezionato una grande vittoria contro il Sol Levante A, caricandosi di energia e adrenalina per affrontare la seconda delle sfide di quella mattina, contro lASD Adelfia Alessano. Una partita attesa, difficile, contro una squadra organizzata e irriducibile. Nonostante la sconfitta, i ragazzi non si sono persi danimo, perché confrontatisi con delle realtà sportive forti ed equilibrate. Il ritorno contro il Sol Levante è previsto per il prossimo 17 febbraio mentre per quello con l'Adelfia Alessano, in calendario il 10 marzo, c'è il tempo necessario per riprendere in mano le redini della sorte.

E dopo ogni sfida, dopo ogni partita, i ragazzi commentano i quaranta minuti in campo e analizzano i propri errori, assieme agli esperti e al capitano della squadra, caricandosi di volta in volta per la sfida successiva e sognando una rete in più da collezionare e portare a casa. E noi tifiamo Elos Bitonto, tifiamo per i loro sorrisi. Perché in fondo si sa il calcio non è mai solo un gioco.
  • Elos
  • disabilità
  • Polisportiva Disabili Elos
  • Polisportiva Elos
Altri contenuti a tema
Turismo senza più barriere col progetto TrackAbility Turismo senza più barriere col progetto TrackAbility Oggi a Bitonto la presentazione del primo portale per il turismo accessibile della Puglia
«Sportivamente… rimettiamoci in gioco», l’integrazione parte dal calcio «Sportivamente… rimettiamoci in gioco», l’integrazione parte dal calcio La Polisportiva Elos protagonista ieri in un torneo per dare un calcio alle barriere
La villa comunale apre ai bambini con disabilità La villa comunale apre ai bambini con disabilità I giochi saranno adeguati alle loro esigenze. Lavori anche in altri parchi e strutture comunali
Trasporto disabili nelle strutture riabilitative: nuova convenzione con la ASL Trasporto disabili nelle strutture riabilitative: nuova convenzione con la ASL Per l'assessore De Palma: «Servizio vitale per molte famiglie bisognose»
Scuole bitontine a Foggia per la XI° Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico Scuole bitontine a Foggia per la XI° Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico Il presidente del CIP, Giuseppe Pinto:«Attraverso lo sport si può ricominciare»
© 2001-2018 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.