Le rampe realizzate a Palombaio da Bitonto Solidale
Le rampe realizzate a Palombaio da Bitonto Solidale
Lavori pubblici

Disabili prigionieri della strada a Palombaio: due nuovi scivoli da Bitonto Solidale

Sono stati realizzati a costo zero per le casse del Comune dal gruppo politico di maggioranza

Due barriere architettoniche che, per anni, hanno reso la vita impossibile alle persone con disabilità o con ridotta mobilità e che, grazie all'impegno di un partito politico e di un'azienda del territorio, sono finalmente solo un ricordo. È accaduto a Palombaio, frazione di Bitonto, dove il gruppo di maggioranza Bitonto Solidale ha fatto realizzare a costo zero due scivoli sulla via principale del centro abitato, Corso Vittorio Emanuele. I militanti «grazie al costante impegno del movimento guidato dal consigliere comunale Lisa Nuzzo e dall'assessore Mimmo Incantalupo, nonché dal presidente, Emanuele Cipriani e dal coordinatore delle frazioni Francesco Bernardi», come hanno spiegato in un comunicato stampa, si sono detti soddisfatti per il risultato raggiunto, grazie al quale è stato possibile realizzare «due rampe che permetteranno a tanti di poter passeggiare liberamente sui marciapiedi senza ostacoli, compreso i meno fortunati che a lungo sono rimasti intrappolati senza avere la possibilità di usufruire nemmeno dei servizi commerciali. L'intero lavoro è stato realizzato, altresì, grazie alla disponibilità dell'impresa EDIL2ERRE di Ricciardi Biagio, con una partnership con il movimento civico».

«Ringrazio per l'iniziativa il presidente della lista civica di cui sono onorata di far parte così come ringrazio l'intero movimento Bitonto Solidale – ha detto il consigliere comunale Lisa Nuzzo - sono davvero onorata di rappresentare in Consiglio Comunale tutti coloro che credono nella forza del nostro movimento. Finalmente Palombaio in tempi brevissimi ha ricevuto la dimostrazione di come l'amministrazione guidata dal sindaco Michele Abbaticchio sia attenta alle esigenze di tutti. Un'amministrazione a misura d'uomo a disposizione di tutti».
  • Bitonto Solidale
  • Domenico Incantalupo
Altri contenuti a tema
La differenziata a Bitonto supera il 50%: evitata l’ecotassa La differenziata a Bitonto supera il 50%: evitata l’ecotassa Fondamentali le raccolte straordinarie di pneumatici e ingombranti per far lievitare il dato
1 Preso lo scaricatore seriale di carcasse di frigoriferi di via Buozzi, a Bitonto Preso lo scaricatore seriale di carcasse di frigoriferi di via Buozzi, a Bitonto È un rottamaio di Palo del Colle. È stato fotografato e identificato dal consigliere comunale Santoruvo
Mimmo Incantalupo torna assessore all’Ambiente del comune di Bitonto Mimmo Incantalupo torna assessore all’Ambiente del comune di Bitonto Ieri la firma della delega. In consiglio entra Elisabetta Nuzzo
Nuovo direttivo per Bitonto Solidale: il presidente è Emanule Cipriani Nuovo direttivo per Bitonto Solidale: il presidente è Emanule Cipriani Referente politica e unica portavoce è Elisabetta Nuzzo
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.