Cassonetti in condizioni di degrado
Cassonetti in condizioni di degrado
Vita di città

Cassonetti rotti e maleodoranti: il Pd di Bitonto chiede il piano degli interventi dell'ASV

«Tante segnalazioni dai cittadini. Necessario anche il taglio di erba incolta in alcune zone della città»

Degradati nell'aspetto, talvolta nauseabondi nell'odore. Sono i cassonetti del comune di Bitonto che, specie nell'ultimo periodo, versano in condizioni tutt'altro che decorose. A denunciarlo è anche il Partito Democratico di Bitonto che ha chiesto all'Azienda Servizi Vari, partecipata del Comune che si occupa del ciclo dei rifiuti e della manutenzione dei cassonetti, «di rendere noto il calendario degli interventi ordinari e straordinari di pulizia e disinfezione dei contenitori dei rifiuti, di ritiro dei rifiuti per tipologie, di taglio delle erbacce, previsti nella stagione estiva».
«La suddetta richiesta – motivano dalla locale sezione del partito - è motivata dalle numerose segnalazioni che in questo periodo arrivano dai cittadini riguardanti in particolare cassonetti mal ridotti e maleodoranti».
I membri del gruppo consiliare, inoltre, hanno segnalato invece «la necessità di intervento di pulizia dell'erba incolta in alcune zone della città, come da foto allegate che ritraggono Piazza della Noce in pieno centro urbano, via Pietro Nenni, via Comes, via Catino, nelle frazioni di Palombaio e Mariotto, solo a titolo solo di esempio».

Quesiti tutt'altro che secondari. Per altro il lavaggio dei cassonetti, da contratto con l'ASV, dovrebbe essere previsto quattro volte all'anno, concentrato nei mesi più caldi. La sanificazione, poi, dovrebbe essere effettuata con l'immissione periodica nei cassonetti di prodotti enzimatici tramite attrezzature montate direttamente sui mezzi addetti alla raccolta così da permettere di effettuare il trattamento direttamente allo scarico e di valutare durante il giro di raccolta quali contenitori abbiano necessità del trattamento.
Per molti cittadini però e per il Pd, almeno stando alle condizioni in cui versano diversi cassonetti, molti dei quali meriterebbero un'immediata sostituzione, come testimoniato dal documento video-fotografico allegato, tutto ciò non avviene.
  • Asv
  • Azienda Servizi Vari Bitonto
Altri contenuti a tema
Contenzioso ASV-Multiservizi: la Corte d'Appello dà ragione al comune di Bitonto Contenzioso ASV-Multiservizi: la Corte d'Appello dà ragione al comune di Bitonto Infondate le pretese del socio privato della partecipata del Comune che chiedeva 5 milioni di euro come risarcimento
L'ex mobilificio Diviania di Bitonto è una discarica L'ex mobilificio Diviania di Bitonto è una discarica Centinaia di metri quadri di rifiuti, materiali di risulta, amianto e ingombranti
Discarica di Conversano chiusa: a Bitonto possibili disagi Discarica di Conversano chiusa: a Bitonto possibili disagi L'Asv consiglia di ridurre nei prossimi due giorni lo scarico dei rifiuti. Nessun problema per il porta a porta
Sul bus col biglietto contraffatto: beccato un “furbetto” del ticket sulla Mariotto-Bitonto Sul bus col biglietto contraffatto: beccato un “furbetto” del ticket sulla Mariotto-Bitonto ASV: «Caso sporadico, per ora solo un richiamo. Ma alla prossima denunceremo»
Comitato 5 Stelle: «A Bitonto raccolta dei rifiuti da età della pietra» Comitato 5 Stelle: «A Bitonto raccolta dei rifiuti da età della pietra» I grillini chiedono di passare alle isole ecologiche eliminando i cassonetti
Revoca appalti Asv: per Forza Italia è «uno sfacelo dovuto all'incapacità dell'amministrazione» Revoca appalti Asv: per Forza Italia è «uno sfacelo dovuto all'incapacità dell'amministrazione» La sezione locale del partito di Berlusconi all'attacco sulla municipalizzata di Bitonto
Passaggio da Asv a Sanb: Sinistra Italiana preoccupata per il destino dei lavoratori Passaggio da Asv a Sanb: Sinistra Italiana preoccupata per il destino dei lavoratori «Che fine faranno? Troppa confusione in chi sta scrivendo le regole»
A Bitonto la Tari non aumenterà nel 2019 grazie alla lotta all’evasione A Bitonto la Tari non aumenterà nel 2019 grazie alla lotta all’evasione Buone nuove da Palazzo Gentile sulla tassa per i rifiuti
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.