Palazzo Luise a Bitonto
Palazzo Luise a Bitonto
Cultura, Eventi e Spettacolo

Artisti e persone con disagio psichico insieme a Bitonto nella Casa per la Vita

Domenica nell'ottocentesco palazzo Luise cantanti, ballerini, poeti, pittori, musicisti, attori con l'evento StArt – Il Volo

Far incontrare l'arte e gli artisti con i soggetti affetti da disagio psichico per eliminare le distanze e scacciare le discriminazioni che acuiscono le patologie mentali. È questo l'obiettivo dell'evento StART – Il Volo, in programma il prossimo 9 giugno a Bitonto e organizzato dalla cooperativa Anthropos. Una manifestazione interamente dedicata all'arte in tutte le sue forme per un progetto che si inserisce e potenzia le iniziative attivate già da diversi anni sul territorio di Bitonto da Anthropos, aprendo le porte della Casa per la vita (ubicata nell'ottocentesco Palazzo Luise) alla cittadinanza per farne un luogo d'incontro di artisti e creando occasioni concrete di integrazione dei residenti con la stessa.
«Le relazioni instaurate con le realtà associative del territorio nelle scorse edizioni – spiegano da Anthropos - sono state di fondamentale importanza per l'attivazione di un percorso che, ci auguriamo, cresca e si sviluppi, affrontando sempre nuove forme d'arte, attivando suggestioni e regalando emozioni. Prima fra tutte la collaborazione con l'artista bitontino Saverio Maggio, il quale, con l'associazione "Verdemaggio" si occuperà, anche quest'anno, della direzione artistica dell'evento».

Nel corso della giornata si susseguiranno esibizioni di cantanti, ballerini, poeti, pittori, musicisti, attori e artisti di ogni genere i quali, con le loro arti, supportati dagli ospiti e dagli operatori della Coop. Anthropos, daranno vita ad una festa fatta di colori, creatività e fantasia.
A fare da cornice alla terza edizione della manifestazione sarà il tema del Volo in occasione del cinquecentesimo anniversario dalla morte di Leonardo da Vinci, inventore, artista e scienziato italiano, uomo d'ingegno e talento universale del Rinascimento
Info e prenotazione per visita della terrazza di Palazzo Luise: 080/3713614 – 338/2974147.

PROGRAMMA
StART 9 Giugno 2019
Mattina:
Ore 10.00: Mostra di pittura, fotografia e manufatti
A cura degli artisti: Associazione culturale "I Colori dell'anima" di Filippo Cacace – Molfetta, Donato Altamura, Lucrezia Angona, Domenico Mastrofilippo, Francesco Parisi, Rosanna Ricci, Sonia Rucci, Francesco Albanese, Damiana Raffaele, Simmy Raffaele, Piero Colangiuli, Evelina Aruanno, Damiano Bitritto, Francesco Cannone, Cecilia Mangini
Dalle ore 10.30: Estemporanea di pittura
A cura degli artisti: Emanuele Ciavarella, Sofia Risola Iandolo, Grazia Mundo, Donato Altamura, Sonia Rucci, Francesco Albanese, Simmy Raffaele, Lucrezia Angona, Domenico Mastrofilippo, Evelina Aruanno, Cecilia Mangini
Dalle ore 11.00 alle ore 13.00: Visita guidata alla terrazza di Palazzo Luise e musica in terrazza a cura della pianista Noemi Pasqualoni
Pomeriggio:
Ore 17.00 Apertura Cortile
Ore 17.30 Esibizione musicale del maestro Benito Turturro
Ore 18.00 A.S.D. "Opificio delle Arti - danza e musica" di Graziana Putignani in "Without me"
Ore 18.10 Momento di poesia a cura degli ospiti della Casa per la vita
Ore 18.20 A.S.D. "Opificio delle Arti - danza e musica" di Graziana Putignani in "Quand c'est"
Ore 18.30 Intermezzo musicale dei musicisti Maria Muschitiello e Benito Turturro
Ore 18.50 Performance degli ospiti della Casa per la vita Anthropos tratta dal monologo di Paolo Ruffini "I passi per la felicità"
Ore 19.00 A.S.D. "Opificio delle Arti - danza e musica" di Graziana Putignani in "Circonvoluzione" e "Me"
Ore 19.10 Performance tratta da "Reactive" – produzione Savino Valerio – VSArtLAb/Regia Cecilia Maggio/Compagnia AttoRematto
Ore 19.40 A.S.D. "Opificio delle Arti - danza e musica" di Graziana Putignani in "La danzetta delle ore"
Ore 20.00 Sfilata di moda "Flowers" a cura dello stilista Saverio Maggio
Ore 21.00 Gran concerto finale in terrazza del gruppo musicale "Screaming period"
Hair stylist: Carolina Moretti
Make up: Feliciana Moretti
Ph: Francesco Parisi
Allestimento: I ragazzi della Coop. Anthropos: CRAP, Comunità Alloggio, Centro Diurno Bitonto, Centro Diurno Giovinazzo Casa per la vita, Gruppi Appartamento, Centro diurno Alzheimer "Gocce di Memoria" con la collaborazione degli artisti Silvia Rucci e Francesco Parisi



  • disabilità
  • Cooperativa Anthropos
Altri contenuti a tema
Pioggia di medaglie per gli atleti paralimpici della Polisportiva Elos Pioggia di medaglie per gli atleti paralimpici della Polisportiva Elos La società bitontina protagonista ai Campionati Regionali di Atletica Leggera FISIDIR
Persone con fragilità e studenti del professionale a Bitonto insieme contro gli stereotipi Persone con fragilità e studenti del professionale a Bitonto insieme contro gli stereotipi Sport, Musica, Cittadinanza Attiva e Ambiente con il Social Camp del progetto PROVA on the Road
I ragazzi speciali della ROAD all'attacco dei giardini delle scuole bitontine I ragazzi speciali della ROAD all'attacco dei giardini delle scuole bitontine Studenti, volontari e ragazzi con fragilità protagonisti di incursioni di guerrilla gardening negli istituti scolastici
La Polisportiva Elos di Bitonto alla camminata solidale contro la demenza La Polisportiva Elos di Bitonto alla camminata solidale contro la demenza L'iniziativa si è tenuta domenica a Giovinazzo
Elezioni Europee 2019: si può votare anche da casa. Ecco come Elezioni Europee 2019: si può votare anche da casa. Ecco come Le istruzioni per esprimere il proprio voto anche per chi è affetto da gravi infermità
Un assistente domiciliare gratuito per i pensionati non autosufficienti Un assistente domiciliare gratuito per i pensionati non autosufficienti A Bitonto uno sportello dedicato a guidare le persone interessate dal progetto dell'INPS che prevede aiuti anche per persone disabili
Nonni in comune: Bitonto diventa age-friendly grazie ad Amaranto e ROAD Nonni in comune: Bitonto diventa age-friendly grazie ad Amaranto e ROAD Volontari, persone con disabilità e anziani insieme per superare emarginazione e fragilità. Ma serve il voto di tutti
Con Baskin la disabilità a Bitonto non fa più paura grazie alla pallacanestro Con Baskin la disabilità a Bitonto non fa più paura grazie alla pallacanestro Per l'iniziativa dello Sporting Club ragazzi, ragazze e persone con disabilità contemporaneamente in campo
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.