Sicolo Louvrou JPG
Sicolo Louvrou JPG
Economia

Qualità e tracciabilità: si rinnova la partnership Italia-Grecia

I produttori olivicoli dei due Paesi lavorano insieme per migliorare il comparto

Una delegazione del Consorzio Nazionale degli Olivicoltori, composta dal Presidente Gennaro Sicolo, dal Vicepresidente Fabrizio Pini, dal Direttore Sandro Piccini, dal Direttore Fooi Giuliano Martino, e dal consigliere di Finoliva Gaetano Potenzone, ha visitato a Corfù l'Union of Cooperated Agriculturalists, la realtà più importante nella produzione di olio extravergine d'oliva dell'isola.

Accolto dalla Presidente Christina Louvrou, la delegazione italiana ha visitato la struttura e ha ricevuto i risultati delle ricerche sulla tracciabilità portate avanti dalla cooperativa.
Al centro dell'incontro, al quale hanno partecipato anche il Presidente del Copa-Cogeca olio, Vasillis Pyrgiotis, e Rhea Spyridou, coordinatrice Axion Agro, anche i temi della sostenibilità ambientale e della difesa della qualità dell'olio extravergine d'oliva.

Una visita istituzionale, dunque, per suggellare i rapporti di amicizia e continuare la collaborazione tra il CNO e le cooperative greche, rappresentate da Axion Agro, nell'ambito delle azioni sulla tracciabilità e sul miglioramento della qualità del prodotto previste dai programmi europei.

«Siamo contenti di rinnovare l'amicizia e la collaborazione con la Grecia per garantire la qualità dell'olio extravergine d'oliva - ha sottolineato il Presidente Sicolo -. Siamo molto orgogliosi di come, ormai, il nostro sistema di tracciabilità, costruito negli anni da tutti i tecnici e i produttori del Consorzio Nazionale degli Olivicoltori, sia diventato un modello da esportare a livello europeo e mondiale».
«Nella produzione greca ritroviamo un partner serio e affidabile per proseguire insieme le nostre battaglie a tutela della qualità del prodotto, degli olivicoltori e dei consumatori di tutto il mondo», ha concluso Sicolo.





  • CNO
  • Comitato Nazionale Olivicoltori
  • Gennaro Sicolo
Altri contenuti a tema
La denuncia di Italia Olivicola sul Consiglio Oleicolo Internazionale: «La Mogherini boicotta l'Italia» La denuncia di Italia Olivicola sul Consiglio Oleicolo Internazionale: «La Mogherini boicotta l'Italia» La rappresentante UE, dopo l'ok all'olio tunisino senza regole, vota per tunisini e spagnoli alla guida dell'importante organo di controllo
«I beneficiari del reddito di cittadinanza impiegati nella lotta alla xylella» «I beneficiari del reddito di cittadinanza impiegati nella lotta alla xylella» La proposta del presidente di Italia Olivicola, Gennaro Sicolo
Consiglio Oleicolo Internazionale, Italia compatta in difesa dell’extravergine Consiglio Oleicolo Internazionale, Italia compatta in difesa dell’extravergine Panel test, nuovi parametri di classificazione ed estensione della registrazione telematica i punti fermi. Martedì intanto tavola rotonda a Roma sulla nuova PAC
Accordo Italia-Giordania per tutelare qualità e tracciabilità dell'olio EVO Accordo Italia-Giordania per tutelare qualità e tracciabilità dell'olio EVO Sottoscritta da Italia Olivicola la partnership con in produttori guidati dal Ministero dell'Agricoltura giordano
Danni da xylella: per Italia Olivicola servono 500 milioni di euro Danni da xylella: per Italia Olivicola servono 500 milioni di euro In fumo 50mila ettari di uliveti, 29mila tonnellate di olio e 390 milioni di fatturato
La sottosegretaria Pesce in visita fra gli olivicoltori di Bitonto La sottosegretaria Pesce in visita fra gli olivicoltori di Bitonto Il numero 2 del Ministero dell’agricoltura ha annunciato l'incontro tra Di Maio e i gilet arancioni per il 26 marzo
Peggior annata di sempre ma cisterne piene d'olio invenduto. È speculazione? Peggior annata di sempre ma cisterne piene d'olio invenduto. È speculazione? Certo il presidente di Italia Olivicola, Sicolo: «Vogliono sdoganare le frodi». Intanto olivicoltori di 15 regioni sostengono i gilet arancioni
Sequestrato ulivo infetto da Xylella a Monopoli. Gilet arancioni: «Notizia gravissima» Sequestrato ulivo infetto da Xylella a Monopoli. Gilet arancioni: «Notizia gravissima» Dura Italia Olivicola: «Si dà seguito alle denunce di santoni e negazionisti. Ci rivolgeremo a Mattarella»
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.