Accordo
Accordo
Vita di città

Aziende olearie di Bitonto donano ventilatori polmonari agli ospedali pugliesi

Dal gruppo Carelli generi alimentari a 100 famiglie in difficoltà. Abbaticchio: «La rete della solidarietà continua»

Tre aziende olearie di Bitonto che hanno deciso, insieme ad altre 9 aziende pugliesi, di unirsi per regalare alla sanità regionale 12 ventilatori polmonari indispensabili nella cura dei casi più gravi di Coronavirus. È questa la strada scelta da Agridè, Giuseppe Vacca Olii e Olearia Desantis per dare il proprio contributo alla lotta al pericoloso virus influenzale. Insieme all'Azienda Olearia Basile di Andria, Casa Olearia Italiana di Monopoli, Industria Olearia F.lli Rubino di Bari, Medsol - Olio Luglio di Molfetta, Nicola Pantaleo di Fasano, Olio Ribatti e Sud Italia Alimentari (F.lli Cassetta) di Corato e altre due che hanno preferito rimanere nell'anonimato, hanno infatti deciso di sostenere le strutture sanitarie pugliesi in maniera concreta.
La consegna dei ventilatori, forniti a tempo di record dalla MedicAir Sud, sta avvenendo in questi giorni.
Oltre ai ventilatori, le aziende sono impegnate nell'acquisto e nella distribuzione agli ospedali di dispositivi di protezione individuale (mascherine facciali, guanti, visiere, occhiali) e test rapidi per la diagnosi del Covid-19.
«L'orgoglio del nostro cuore, l'orgoglio del nostro olio, non poteva che emergere anche in questo periodo così buio – ha commentato il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio - Loro sono tre gruppi imprenditoriali bitontini e si sono messi a disposizione nella peggiore congiuntura economica del dopoguerra. Ricorderemo anche voi: il vostro gesto e la vostra donazione ai pugliesi tutti. E ricorderò per sempre l'immenso onore di rappresentare questo straordinario territorio quando ricevo, da voi, telefonate come quella che vi ho appena raccontato. Grazie a nome di tutti».
Le aziende olearie non sono le uniche ad aver offerto il proprio contributo.
«Stamattina – ha infatti riferito il primo cittadino - il gruppo Carelli, Supermercati ok, ha donato viveri per 100 famiglie in condizioni di disagio da consegnare attraverso i canali della nostra protezione civile su segnalazione dei servizi sociali. La rete di solidarietà continua e, anche se non sarà mai abbastanza per affrontare insieme ai servizi comunali l'emergenza mondiale che ci è piovuta addosso, non possiamo fare a meno di dare tutto. Grazie anche a loro ed a tutti i bitontini che fanno emergere, in questo periodo, il loro cuore neroverde».



  • Michele Abbaticchio
  • olio extra vergine d'oliva
  • Gruppo Carelli
  • solidarietà
Altri contenuti a tema
A Bitonto negozi chiusi a Pasqua: ok al domicilio di pasti e pasticceria A Bitonto negozi chiusi a Pasqua: ok al domicilio di pasti e pasticceria Consegne consentite solo nella mattinata di domenica e Pasquetta
Coronavirus: a Bitonto diminuiscono i contagi Coronavirus: a Bitonto diminuiscono i contagi Scendono a 11 le persone infette. Due in terapia intensiva. Ma a Pasqua stop ai servizi a domicilio
«Gravi danni a Bitonto per la gelata del 25 marzo» «Gravi danni a Bitonto per la gelata del 25 marzo» Il Comune scrive alla Regione. Agricoltori chiamati a rendicontare i danneggiamenti subiti
Mercoledì a Bitonto nuovo lavaggio strade e marciapiedi Mercoledì a Bitonto nuovo lavaggio strade e marciapiedi Interessati centro e periferia della città e le frazioni. No ai trattori degli agricoltori: «Necessario personale qualificato»
Questionario on line per i bonus spesa da Itc Bitonto col logo del Comune. L'opposizione: «Deprecabile» Questionario on line per i bonus spesa da Itc Bitonto col logo del Comune. L'opposizione: «Deprecabile» Gli attivisti rimuovono il simbolo ma la polemica non si placa: «Strumentalizzati i bisogni della gente»
Il cuore grande di Bitonto: cibo per chi è in difficoltà e mascherine per volontari e forze dell'ordine Il cuore grande di Bitonto: cibo per chi è in difficoltà e mascherine per volontari e forze dell'ordine Aziende e privati cittadini impegnati a offrire aiuto a chiunque abbia bisogno di sostegno
Gli chiedono l'elemosina davanti al supermercato: «Entrate e prendete ciò che volete» Gli chiedono l'elemosina davanti al supermercato: «Entrate e prendete ciò che volete» Loro escono solo con acqua, farina, latte e olio. Bel gesto davanti a un negozio del centro di Bitonto
Ventilatori polmonari, tute e maschere dagli olivicoltori pugliesi al Policlinico Ventilatori polmonari, tute e maschere dagli olivicoltori pugliesi al Policlinico Il contributo della O.P. Oliveti Terra di Bari, Finoliva Global Service e Cia-Agricoltori Italiani Puglia
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.