Zio Mauri incantato dalla Cattedrale
Zio Mauri incantato dalla Cattedrale
Turismo

ZioMauri, 1750Km a piedi sulla via Francigena, incantato da Bitonto

«Che meraviglia la Cattedrale. Assurdo non sia tra le città turistiche più note»

Un viaggio in avanti, per guardare con occhi diversi indietro e rileggere tutto il film della propria vita con lo sguardo di chi è entrato in contatto diretto con la natura, con le persone e con la libertà. È tutto questo e molto di più il viaggio di Maurizio Camandona, per tutti adesso ZioMauri, 68enne odontotecnico di Milano che dopo una vita passata fra lavoro, convention, studi e formazione professionale ha deciso di mettersi in gioco affrontando un viaggio massacrante a piedi lungo la via Francigena e fermandosi, negli scorsi giorni, proprio a Bitonto.

Merito di una sua attiva sostenitrice, Mariangela Schiraldi, che a Bitonto gestisce da tempo, insieme a suo marito Ignazio, una delle più apprezzate gelaterie del Nordbarese e che ha chiesto a ZioMauri di venire a visitare la città dell'ulivo. E lui, ZioMauri, da quel giorno non smette di ringraziarla per avergli permesso di ammirare una città che lo ha letteralmente incantato.


Dopo 3 giorni all'ombra del Torrione Angioino, ZioMauri è ripartito alla volta di Ostuni e poi Brindisi. Sempre rigorosamente a piedi, come del resto gli altri 1750 chilometri - dal Colle del San Bernardo fino, appunto, a Brindisi – che hanno composto il suo percorso come un mosaico. Sempre confidando nell'ospitalità di quanti lo hanno sostenuto e seguito attraverso il suo blog e la sua pagina facebook, diventata un vero e proprio diario viaggio multimediale in cui ha annotato, con post, foto, video e dirette, tutti i dettagli del suo affascinante viaggio.

  • Centro storico
Altri contenuti a tema
Musica e attività nel centro storico: stop a karaoke, Dj e tavolini selvaggi Musica e attività nel centro storico: stop a karaoke, Dj e tavolini selvaggi Orari più ampi invece per le iniziative musicali della Bitonto Estate
Giovanissimi distruggono le fioriere di un bar di via Matteotti per gioco Giovanissimi distruggono le fioriere di un bar di via Matteotti per gioco In un video il tuffo sulle piante per un sabato sera evidentemente alternativo
La più famosa gara di moto storiche passerà da Bitonto La più famosa gara di moto storiche passerà da Bitonto Il club Aste e Bilancieri porta all'ombra del Torrione Angioino la 33esima edizione della celebre Milano-Taranto
Follia nel centro storico: auto sfida la processione e blocca Sant'Antonio Follia nel centro storico: auto sfida la processione e blocca Sant'Antonio L'incredibile “faccia a faccia” tra la vettura e la statua del Santo in un video
Nel centro storico una terrazza panoramica su Lama Balice aperta alla cultura Nel centro storico una terrazza panoramica su Lama Balice aperta alla cultura A Bitonto un palcoscenico d’estate per un ciclo di eventi pubblici con “Cultura panoramica”
Incanto e meraviglia a Bitonto per il Corteo Storico con più di 500 figuranti Incanto e meraviglia a Bitonto per il Corteo Storico con più di 500 figuranti Si è concluso con la rievocazione della battaglia del 1734, con 50 comparse dei Pistonieri Santa Maria del Rovo da Cava dei Tirreni
Stasera nel centro storico di Bitonto tornano gli altari Mariani Stasera nel centro storico di Bitonto tornano gli altari Mariani La passeggiata tra i vicoli del borgo antico nel programma della Festa Patronale
Al Corteo Storico di Bitonto la simulazione di una battaglia del '700 Al Corteo Storico di Bitonto la simulazione di una battaglia del '700 In programma anche la rievocazione di un matrimonio borghese, di botteghe e mercati e del gran ballo di gala
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.