Zio Mauri incantato dalla Cattedrale
Zio Mauri incantato dalla Cattedrale
Turismo

ZioMauri, 1750Km a piedi sulla via Francigena, incantato da Bitonto

«Che meraviglia la Cattedrale. Assurdo non sia tra le città turistiche più note»

Un viaggio in avanti, per guardare con occhi diversi indietro e rileggere tutto il film della propria vita con lo sguardo di chi è entrato in contatto diretto con la natura, con le persone e con la libertà. È tutto questo e molto di più il viaggio di Maurizio Camandona, per tutti adesso ZioMauri, 68enne odontotecnico di Milano che dopo una vita passata fra lavoro, convention, studi e formazione professionale ha deciso di mettersi in gioco affrontando un viaggio massacrante a piedi lungo la via Francigena e fermandosi, negli scorsi giorni, proprio a Bitonto.

Merito di una sua attiva sostenitrice, Mariangela Schiraldi, che a Bitonto gestisce da tempo, insieme a suo marito Ignazio, una delle più apprezzate gelaterie del Nordbarese e che ha chiesto a ZioMauri di venire a visitare la città dell'ulivo. E lui, ZioMauri, da quel giorno non smette di ringraziarla per avergli permesso di ammirare una città che lo ha letteralmente incantato.


Dopo 3 giorni all'ombra del Torrione Angioino, ZioMauri è ripartito alla volta di Ostuni e poi Brindisi. Sempre rigorosamente a piedi, come del resto gli altri 1750 chilometri - dal Colle del San Bernardo fino, appunto, a Brindisi – che hanno composto il suo percorso come un mosaico. Sempre confidando nell'ospitalità di quanti lo hanno sostenuto e seguito attraverso il suo blog e la sua pagina facebook, diventata un vero e proprio diario viaggio multimediale in cui ha annotato, con post, foto, video e dirette, tutti i dettagli del suo affascinante viaggio.

  • Centro storico
Altri contenuti a tema
Una passeggiata fotografica per “riscattare” il centro antico di Bitonto Una passeggiata fotografica per “riscattare” il centro antico di Bitonto Domenica 30 maggio alle ore 18.30 da piazza Cavour
Dal 20 maggio parte il servizio di pulizia straordinaria del centro storico di Bitonto Dal 20 maggio parte il servizio di pulizia straordinaria del centro storico di Bitonto Ad annunciarlo il Sindaco Michele Abbaticchio
A tu per tu col roditore: l'incubo di un bambino nel centro storico di Bitonto A tu per tu col roditore: l'incubo di un bambino nel centro storico di Bitonto Esasperati i residenti: «Da un edificio in stato di abbandono viene fuori di tutto. Ce li ritroviamo in casa»
2 Danneggiato a Bitonto quadro votivo del centro storico Danneggiato a Bitonto quadro votivo del centro storico Ignoti hanno dato fuoco alla copertura che lo proteggeva. Fortunatamente salvo il dipinto
Olio dal mezzo della nettezza urbana: sabbia in piazza Cavour Olio dal mezzo della nettezza urbana: sabbia in piazza Cavour La perdita ha imbrattato le antiche chianche in prossimità di Porta Baresana
Alessandro Borghese sceglie Bitonto per “4 Ristoranti” Alessandro Borghese sceglie Bitonto per “4 Ristoranti” La troupe della trasmissione Sky ha girato in città per il popolare format
1 Monumento storico trasformato in discarica a Bitonto Monumento storico trasformato in discarica a Bitonto Davanti a Palazzo Vulpano abbandonati rifiuti, divani e altri ingombranti
Dal Senegal a Bitonto per raccontare la sua esperienza di missionaria Dal Senegal a Bitonto per raccontare la sua esperienza di missionaria Domani ospite nel monastero delle Vergini di Bitonto suor Grazia Anna Morelli
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.