telecamere
telecamere
Vita di città

Raddoppiato il numero di telecamere puntate sulla città: da oggi 32 nuovi occhi elettronici in funzione

Vigileranno su furti e abbandono rifiuti in particolare della zona artigianale. Quattro dispositivi anche nelle frazioni

Ci sono 32 nuove telecamere a vigilare sulla sicurezza in città, che si vanno a sommare alle altre 40 già installate negli anni scorsi. Ad annunciarlo è il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, soddisfatto per l'attivazione della nuova centrale operativa di controllo realizzata all'interno del comando della Polizia Municipale. I nuovi occhi elettronici sono stati sistemati in modo da rendere più difficile la vita ai ladri di auto e agli sporcaccioni seriali che abbandonano i rifiuti, spesso anche pericolosi, sul territorio. Grande attenzione sulla zona artigianale: 24 di queste nuove telecamere sono state montate proprio in questa importante zona di sviluppo. Altre 4 saranno dislocate in altre zone non ancora coperte con la rete esistente del centro urbano, mentre le ultime 4 verranno montate nelle frazioni di Mariotto e Palombaio.
I dispositivi sono in grado di registrare in alta definizione e leggere le targhe delle auto in transito, anche di notte. Sono state finanziate grazie a un bando da 160mila euro vinto dal Comune nel 2014, riservato alle città inserite nel patto territoriale della Conca Barese.
«Ovviamente non ci aspettiamo che questo importante investimento risolva il problema della criminalità a Bitonto – ha tenuto a specificare Abbaticchio – ma le registrazioni, insieme alle denunce e alle segnalazioni dei cittadini, unite all'impegno di tutte le forze dell'ordine sono in grado di moltiplicare l'efficacia del lavoro investigativo».
  • bitonto
  • Michele Abbaticchio
Altri contenuti a tema
Al via a Bitonto Memento, la manifestazione contro tutti i genocidi Al via a Bitonto Memento, la manifestazione contro tutti i genocidi Concerti, laboratori per le scuole, spettacoli e convegni per rappresentare l'orrore delle guerre. Il programma completo
Multe a raffica per i rifiuti a Bitonto. Ma gli abbandoni continuano Multe a raffica per i rifiuti a Bitonto. Ma gli abbandoni continuano L'inciviltà più forte della paura delle sanzioni. Natilla: «Che fa chi dovrebbe controllare?»
Martedì Katia Ricciarelli a Bitonto per Memento: polemiche sulla sua partecipazione Martedì Katia Ricciarelli a Bitonto per Memento: polemiche sulla sua partecipazione In discussione l'orientamento politico della cantante. Abbaticchio e Anpi: «Onorati di avere grande artista»
Natilla torna nel consiglio comunale di Bitonto: «Autonomo e determinato» Natilla torna nel consiglio comunale di Bitonto: «Autonomo e determinato» L'ex piddino pronto a dare battaglia alla «società dell'immagine»
Abbaticchio: «Amazon Bitonto sosterrà i produttori locali» Abbaticchio: «Amazon Bitonto sosterrà i produttori locali» Dal sindaco l'annuncio di un progetto per promuovere i piccoli commercianti sulle vetrine online
Ribaltano un'auto su una piazza pedonale: follia nella 167 di Bitonto Ribaltano un'auto su una piazza pedonale: follia nella 167 di Bitonto Il sindaco scrive al Questore: «Siamo seriamente preoccupati»
Vandali di Capodanno a Bitonto: il fuoco danneggia Porta Baresana Vandali di Capodanno a Bitonto: il fuoco danneggia Porta Baresana Una fioriera vola nel fossato e un'altra pianta viene data alle fiamme
Rita dalla Chiesa promuove Abbaticchio: «È un grande sindaco» Rita dalla Chiesa promuove Abbaticchio: «È un grande sindaco» La figlia del generale ucciso dalla mafia e il fratello di Angelo Vassallo elogiano l'iniziativa delle frasi degli eroi della legalità
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.