Volontari in azione
Volontari in azione
Territorio e Ambiente

I volontari di VogliAmo Bitonto Pulita al lavoro nelle aree verdi di via Scoppio

Erano stati trasformati in deposito di microplastica, mascherine e feci di cani. «Ma non ci considerate l'alternativa alla mancanza di manutenzione»

I volontari si impegnano per attivare virtuosi circuiti di tutela del territorio, ma non possono essere considerati la soluzione alle mancate manutenzioni del verde pubblico. È questo, in estrema sintesi, il pensiero dei volontari di VogliAmo Bitonto Pulita che, come accaduto spesso anche in passato, sono stati protagonisti di un'azione di pulizia di un'area verde della città invasa dai rifiuti. Si tratta della zona attorno al passaggio a livello di via Paolo Scoppio, in prossimità della stazione centrale e della zona artigianale di Bitonto. Non un vero e proprio parco cittadino, ma in ogni caso un'area verde di competenza della pubblica amministrazione in cui però i rifiuti e l'inciviltà di molti la stavano facendo da padroni.

«Nelle stesse aiuole – denunciano i volontari - sono stati ritrovati rifiuti di carta, vetro, plastica e microplastica, mascherine e escrementi di cane. Auspichiamo che le istituzioni preposte alla manutenzione del verde pubblico si attivino concretamente e tempestivamente per restituire una "parvenza" di decoro a queste e a tantissime altre zone verdi completamente abbandonate a sé stesse». Nei prossimi giorni i volontari hanno organizzato già altre due azioni nella stessa area, ma guai a considerare la loro opera una presenza "ordinaria".

«L'attività gratuita dei volontari – fanno notare dall'associazione - di denuncia e sensibilizzazione, non deve essere inquadrata, come spesso erroneamente accade, tra le alternative valide alla manutenzione delle aree pubbliche degradate. Avanti verso i nostri obiettivi a favore dell'ambiente».
11 fotoI volontari in azione su via Paolo Scoppio
scoppioscoppioscoppioscoppioscoppioscoppioscoppioscoppioscoppioscoppioscoppio
  • Rifiuti Bitonto
  • ambiente
  • volontariato Bitonto
Altri contenuti a tema
1 Strappati a Bitonto gli alberi piantati per i nuovi nati Strappati a Bitonto gli alberi piantati per i nuovi nati Tre piante sono state recise da ignoti. I volontari: «Ne metteremo altre. Non ci arrenderemo»
Una montagna di pneumatici sequestrati ai gommisti di Bitonto Una montagna di pneumatici sequestrati ai gommisti di Bitonto Controlli in serie delle forze dell'ordine. Gomme accatastate senza registrazione: avrebbero potuto finire illegalmente nelle campagne
Campagne trasformate in discariche: l'allarme di Coldiretti Puglia Campagne trasformate in discariche: l'allarme di Coldiretti Puglia Chiesto il potenziamento del controllo sul territorio da parte della Polizia Locale
Stanziati 100mila euro per ripulire le campagne di Bitonto dai rifiuti Stanziati 100mila euro per ripulire le campagne di Bitonto dai rifiuti Abbaticchio: «I rifiuti abbandonati nelle nostre campagne sono veleno per tutti»
Velostazione di Bitonto: la Regione concede il finanziamento Velostazione di Bitonto: la Regione concede il finanziamento Sarà realizzata in via Senatore Angelini e consentirà di prendere il treno e lasciare la bici in sicurezza
Le piante abbandonate tornano a nuova vita nel giardino della chiesa dell'Annunziata Le piante abbandonate tornano a nuova vita nel giardino della chiesa dell'Annunziata L'iniziativa del Movimento VogliAmo Bitonto Pulita per abbellire lo spazio davanti alla chiesetta romanica
Bitonto all'Europan 16, biennale internazionale sulla rigenerazione Bitonto all'Europan 16, biennale internazionale sulla rigenerazione È l'unica città italiana in concorso insieme a San Donà di Piave. Nove nazioni con 40 candidature per ridisegnare il futuro
Ignoti radono al suolo le aiuole curate dai volontari a Bitonto Ignoti radono al suolo le aiuole curate dai volontari a Bitonto Dopo un anno di duro lavoro avevano abbellito la zona attorno alla Casa della Musica. Inachis: «Non ci fermeremo»
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.