Claudio De Luca. <span>Foto Anna Verriello</span>
Claudio De Luca. Foto Anna Verriello
Calcio

Tifosi bitontini in subbuglio ma la società difende De Luca

Neroverdi in vetta alla graduatoria nonostante le critiche di una parte dei sostenitori sulla qualità del gioco e delle prestazioni della squadra

Non può che apparire paradossale, specie agli occhi dei meno attenti, quanto accade da alcune settimane a Bitonto. Una parte abbastanza consistente della tifoseria neroverde, a dispetto del primato in classifica della squadra nel girone H di Serie D, contesta sempre più apertamente l'operato del tecnico Claudio De Luca. La presunta scarsa qualità del gioco espresso in rapporto alle potenzialità del gruppo è il "capo d'accusa" più utilizzato nei confronti dell'allenatore di Castellana Grotte. L'organico costruito dalla società bitontina è senza dubbio di altissima caratura e gli obiettivi sono fin troppo chiari: vincere il campionato e salire nell'ambito del calcio professionistico. È legittimo, perciò, analizzare nel dettaglio le rimostranze, espresse sui social in vari modi: tra i commenti irriferibili, qualche parola fuori posto e gli inviti al trainer a dimettersi sono spuntate anche opinioni circostanziate.

Il Bitonto ha vinto 7 gare su 11, ne ha pareggiate tre e ha patito la pesante sconfitta di Gravina - che ha alimentato le critiche - la domenica precedente allo 0-0 interno contro il Bisceglie. I 24 punti conquistati finora sono equamente ripartiti in termini di bottino tra gare casalinghe e trasferte. Il ruolino di marcia al "Città degli ulivi", in particolare, ha suscitato le maggiori recriminazioni: i tre pareggi, infatti, sono maturati tutti in casa. Un modulo, il 4-2-3-1, ritenuto non corrispondente alle caratteristiche di massima dei calciatori o comunque non efficace per una formazione che ha siglato 17 reti incassandone 10. Per quanto sotto il profilo del gioco alcune prestazioni possano essere ritenute non esaltanti, i risultati allo stato attuale delle cose premiano il lavoro svolto dai neroverdi, al netto degli auspicabili miglioramenti.

L'ambiente è esposto a evidenti sollecitazioni esterne: toccherà alla dirigenza, che ha fatto comprendere di nutrire totale fiducia verso De Luca, garantire la tranquillità necessaria al team, che resta al comando della graduatoria con un punto di vantaggio sulla Casertana. E, come ogni buona sceneggiatura che si rispetti, domenica è atteso dallo scontro diretto sul terreno del "Pinto". Una bella vittoria riporterebbe il sereno e contribuirebbe a convincere gli scettici.
  • Us Bitonto
  • Serie D
  • Claudio De Luca
Altri contenuti a tema
Il Bitonto si riscatta e accorcia sul vertice Il Bitonto si riscatta e accorcia sul vertice 2-0 dei neroverdi ai danni del Nardò e primato a una sola lunghezza. In testa adesso c'è il Francavilla in Sinni
Il Bitonto esce dalla Coppa nel peggiore dei modi. Ora De Luca rischia grosso Il Bitonto esce dalla Coppa nel peggiore dei modi. Ora De Luca rischia grosso Neroverdi eliminati dal Gladiator, reduce da 5 sconfitte consecutive in campionato. Martellone beffato da un calcio piazzato. Prestazione abulica
Bitonto, che succede? Bitonto, che succede? Un punto nelle ultime tre gare. De Luca sulla graticola
Il Bitonto affida l'area tecnica a Fabio Moscelli Il Bitonto affida l'area tecnica a Fabio Moscelli L'ex attaccante subentra al dimissionario Rubini
Sporting Club, due sconfitte all'esordio in D Sporting Club, due sconfitte all'esordio in D Domenica trasferta sul parquet del Cus Foggia
Bitonto, si dimette il ds Leonardo Rubini Bitonto, si dimette il ds Leonardo Rubini Lo ha reso noto la società neroverde
Il Bitonto spreca tanto e ottiene solo un pari col Bisceglie Il Bitonto spreca tanto e ottiene solo un pari col Bisceglie Neroverdi poco cinici durante la gara. Contestazione dei tifosi al termine del match
Aria di derby, il Bitonto capolista attende il Bisceglie Aria di derby, il Bitonto capolista attende il Bisceglie Neroverdi e nerazzurri in campo al "Città degli ulivi"
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.