Gli atleti della Paralimpica Elos Bitonto
Gli atleti della Paralimpica Elos Bitonto
Atletica leggera

Pioggia di medaglie per gli atleti paralimpici della Polisportiva Elos

La società bitontina protagonista ai Campionati Regionali di Atletica Leggera FISIDIR

Dodici ori, tre argenti e un bronzo: questo lo strepitoso bottino degli atleti bitontini e palesi della Polisportiva Paralimpica Elos "Michele Cioce" di Bitonto, in occasione dei Campionati Regionali di Atletica Leggera FISDIR (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali) tenutisi lo scorso 26 maggio a Grottaglie e organizzati dal Comitato Provinciale FIDAL (Federazione Italiana Di Atletica Leggera).
La manifestazione si inserisce in un quadro composito e variegato di attività che approderà al 2020, anno in cui Grottaglie sarà Capitale Europea dello Sport. Presente alla manifestazione regionale anche Giuseppe Pinto, Presidente del CIP (Comitato Italiano Paralimpico) Puglia.

«Il movimento paralimpico nella nostra regione, in questi ultimi anni, è cresciuto in termini di partecipazione e diffusione – spiegano dalla Elos Bitonto - grazie al continuo impegno delle federazioni, degli enti e delle realtà sportive che intendono condividere il medesimo percorso. E il bilancio eccezionale conquistato dagli atleti della Polisportiva Paralimpica Elos di Bitonto dimostra fattivamente quanto possano portare lontano la costanza negli allenamenti e la volontà di dare a questi giovani campioni concrete possibilità di esprimere le proprie potenzialità, con professionalità e dedizione. Così, quelle medaglie, quegli ori, quegli argenti e quei bronzi si fanno portatori di un significato altro, svincolato da podi e classifiche».

Questi, nello specifico, gli importanti risultati portati a casa dagli atleti paralimpici della Elos, accompagnati alla manifestazione dal Direttore Sportivo Vito Sasanelli e da Antonello Fiorentino:
- Danilo Barile: medaglia d'oro nella staffetta svedese, medaglia d'argento nel salto in lungo, medaglia di bronzo nel lancio del peso;
- Vincenzo Colamorea: oro nel salto in lungo, oro nella staffetta svedese, argento nei 100 mt piani;
- Antonio Laneve: medaglia d'oro nella staffetta svedese, oro nei 100 mt piani, oro nei 200 mt piani;
- Rossella Schiavone: medaglia d'oro negli 80 mt piani;
- Flavio Guardavaccaro: medaglia d'oro nel lancio del peso, argento nel lancio del disco;
- Luigi Giancaspro: medaglia d'oro nel lancio del disco, medaglia d'oro nel lancio del peso;
- Antonio Giancaspro: medaglia d'oro nel lancio del peso;
- Simone,Colasuonno: medaglia d'oro nei 5000 mt piani.

«Nonostante le soddisfazioni e i risultati ottenuti – spiegano ancora dall'associazione bitontina - il motore della Elos non intende fermarsi. Prossimo obiettivo, Padova: dal 7 al 9 giugno, infatti, gli atleti nostrani prenderanno parte ai Campionati Italiani di Atletica Leggera FISDIR, pronti a gareggiare in un contesto ampio e ricco di stimoli e confronti».
  • disabilità
  • Polisportiva Disabili Elos
  • Polisportiva Elos
  • Polisportiva Elos Bitonto
Altri contenuti a tema
Elos protagonista dello sport paralimpico Elos protagonista dello sport paralimpico Esperienza positiva per Simone Colasuonno ai Mondiali "Virtus" di atletica in Polonia, piazzamento di prestigio per la squadra di calcio a 5 nel torneo "Cagliari no limits"
Elos Bitonto solidarizza con la Sportinsieme Barletta, privata della sede Elos Bitonto solidarizza con la Sportinsieme Barletta, privata della sede Ragioni di sicurezza hanno indotto l'Autorità portuale alla decisione. Il rammarico del club bitontino
Il Comune apre ai disabili il parco urbano di via Togliatti Il Comune apre ai disabili il parco urbano di via Togliatti Restano chiusi tutti gli altri per le restrizioni contro il Covid. De Palma (Welfare): «Una risposta ai cittadini più fragili»
Disabile finisce per strada a Bitonto: occupata dagli abusivi la sua casa Disabile finisce per strada a Bitonto: occupata dagli abusivi la sua casa Ennesimo atto di prepotenza nei confronti dell'uomo che vive in un alloggio popolare
Dalle strade di Bitonto e Palo alle Paralimpiadi: il sogno di Simone Colasuonno Dalle strade di Bitonto e Palo alle Paralimpiadi: il sogno di Simone Colasuonno L'atleta della Polisportiva Elos punta a Tokyo 2021 per misurarsi coi migliori del mondo
Senza Pino Tulipani i disabili pugliesi sono più indifesi Senza Pino Tulipani i disabili pugliesi sono più indifesi Un ricordo in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità
Devastate a Bitonto le piante dei pazienti con disabilità psichica Devastate a Bitonto le piante dei pazienti con disabilità psichica I ragazzi di Anthropos se ne prendevano cura come attività terapeutica: «Risistemeremo tutto: crediamo nell'amore»
Ripristinata a Bitonto l'assistenza per anziani e disabili Ripristinata a Bitonto l'assistenza per anziani e disabili Aggiudicata la gara per l'erogazione di oltre 6mila ore di assistenza
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.