Rifiuti ingombranti a Bitonto
Rifiuti ingombranti a Bitonto
Territorio e Ambiente

Rifiuti ingombranti a Bitonto: in arrivo ritiro a domicilio gratuito e codice identificativo

La decisione dell'assessorato all'Ambiente per contrastare abbandoni abusivi vicino ai cassonetti

Cambiano le modalità da seguire per la raccolta dei rifiuti ingombranti per i residenti nel centro urbano di Bitonto.
Da alcuni giorni infatti, su iniziativa dell'assessore all'ambiente Domenico Incantalupo, gli incaricati dell'ASV ritirano i materiali ingombranti direttamente al domicilio degli interessati (vicino all'ingresso dell'abitazione o del condominio) e non più nei pressi del più vicino cassonetto. Si tratta di una modalità già seguita da chi abita nelle due frazioni di Mariotto e Palombaio.
Per prenotare il servizio di ritiro, che si ricorda è assolutamente gratuito, basta chiamare il numero verde 800 037 067 durante gli orari di ufficio (dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 14.30, il martedì e il giovedì anche dalle 15.30 alle 18.30). All'atto della prenotazione il cittadino riceve un codice identificativo che deve essere poi riportato in maniera visibile sul materiale oggetto del conferimento.

«In questo modo – spiega l'assessore Incantalupo – puntiamo a contrastare l'abbandono selvaggio di rifiuti ingombranti abusivi, che sino ad oggi si è registrato con il servizio di ritiro effettuato presso i cassonetti, dove appunto insieme ai conferimenti autorizzati e concordati spesso si è assistito ad accumuli incontrollati di ingombranti di ogni genere. Ora, invece, sarà facile distinguere i depositi autorizzati da quelli abusivi e programmare in maniera più efficace controlli e sanzioni a carico di chi non segue le regole».
Si ricorda che con il servizio di ritiro gratuito a domicilio i cittadini possono disfarsi di rifiuti ingombranti quali mobili (armadi, tavoli, poltrone, divani, materassi, sedie), oggetti d'arredamento ingombranti purchè smontati, apparecchiature elettriche ed elettroniche.

Nel giorno concordato per il ritiro il materiale dovrà trovarsi al piano stradale sul marciapiede davanti al numero civico dell'abitazione o del condominio del richiedente, dove dovrà essere depositato, evitando di creare intralcio sul marciapiede, tra le ore 22 del giorno prima e le ore 6 del mattino.
  • Asv
  • Rifiuti Bitonto
  • Azienda Servizi Vari Bitonto
  • rifiuti apparecchiature elettriche ed elettroniche
Altri contenuti a tema
Una discarica davanti allo stadio di Bitonto. Il Pd: «Puliremo, ma serve l'aiuto di tutti» Una discarica davanti allo stadio di Bitonto. Il Pd: «Puliremo, ma serve l'aiuto di tutti» La sezione locale del partito chiede «maggiore impegno nel rispetto delle regole e nella lotta agli sporcaccioni»
Contenzioso ASV-Multiservizi: la Corte d'Appello dà ragione al comune di Bitonto Contenzioso ASV-Multiservizi: la Corte d'Appello dà ragione al comune di Bitonto Infondate le pretese del socio privato della partecipata del Comune che chiedeva 5 milioni di euro come risarcimento
L'ex mobilificio Diviania di Bitonto è una discarica L'ex mobilificio Diviania di Bitonto è una discarica Centinaia di metri quadri di rifiuti, materiali di risulta, amianto e ingombranti
Degrado in via Amm. Vacca: «A due anni dalle segnalazioni ancora silenzio dal comune di Bitonto» Degrado in via Amm. Vacca: «A due anni dalle segnalazioni ancora silenzio dal comune di Bitonto» Sotto accusa un terreno privato lasciato alla mercé di topi, rettili e immondizia
Contro l'abbandono di rifiuti un cartello di offese agli sporcaccioni Contro l'abbandono di rifiuti un cartello di offese agli sporcaccioni È apparso nelle campagne di Bitonto e intima la rimozione dell'immondizia
Discarica di Conversano chiusa: a Bitonto possibili disagi Discarica di Conversano chiusa: a Bitonto possibili disagi L'Asv consiglia di ridurre nei prossimi due giorni lo scarico dei rifiuti. Nessun problema per il porta a porta
Cassonetti rotti e maleodoranti: il Pd di Bitonto chiede il piano degli interventi dell'ASV Cassonetti rotti e maleodoranti: il Pd di Bitonto chiede il piano degli interventi dell'ASV «Tante segnalazioni dai cittadini. Necessario anche il taglio di erba incolta in alcune zone della città»
Incendio di sterpaglie lungo la Sp156: le Guardie Ambientali salvano Lama Balice Incendio di sterpaglie lungo la Sp156: le Guardie Ambientali salvano Lama Balice L'intervento blocca le fiamme in tempo. A fuoco anche rifiuti tossici in via Traiana
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.