Il Centrosinistra unito
Il Centrosinistra unito
Politica

«Ricostruiamo un’area di centro sinistra omogenea, ampia e inclusiva»

L'opposizione di centrosinistra apre alle forze progressiste, riformiste ed ecologiste della città

Sanare le fratture, ricomporre il centrosinistra e scommettere sugli ideali caratteristici di quest'area politica. I partiti e i movimenti Governare il futuro, Insieme per la Città, Laboratorio, Partito Democratico, Partito Socialista e Sinistra Italiana, che compongono la coalizione di centrosinistra d'opposizione, «alla luce dei risultati della consultazione elettorale del 04/03/2018, avvertono la condivisa necessità di concorrere, nell'ambito di un percorso comune, alla ricostruzione di un'area di centro sinistra omogenea, ampia ed inclusiva, caratterizzata da comuni valori civici, ecologisti, riformisti e progressisti». L'invito è contenuto in una stampa condivisa della coalizione che «in un contesto di profonda trasformazione della nostra comunità», ha sentito la necessità di impegnarsi «a dare vita a concrete iniziative capaci di realizzare, nel rispetto dei predetti valori, un'azione amministrativa che incida favorevolmente sul tessuto sociale della città».
«In tale ottica – si legge ancora nella nota - risulta indispensabile favorire con opportune azioni una fase di concreto sviluppo del territorio, sotto il profilo urbanistico e ambientale, nonché ricercare nuove forme di Welfare capaci di dare adeguate risposte alla diverse esigenze del mondo giovanile e di quanti, ultimi, vivono, talvolta anche in dignitoso silenzio, la drammatica condizione di povertà».
  • Partito Democratico Bitonto
  • Sinistra Italiana Bitonto
  • Centrosinistra
  • Partito Socialista
Altri contenuti a tema
Telenovela centrosinistra: il PSI racconta i contatti con sindaco e maggioranza Telenovela centrosinistra: il PSI racconta i contatti con sindaco e maggioranza Abbaticchio: «Citato incarichi che mai potrei conferire da solo. Da loro odio forse non solo politico»
«La compagnia fascioleghista alle porte della città: uniti per scacciarla» «La compagnia fascioleghista alle porte della città: uniti per scacciarla» Sinistra Italiana Bitonto chiama a raccolta il centrosinistra per non «condannare la città a 'Cent'anni di solitudine'»
Il sindaco pensa al dopo Abbaticchio: «Oltre le divisioni il centrosinistra ritrovi la sua identità» Il sindaco pensa al dopo Abbaticchio: «Oltre le divisioni il centrosinistra ritrovi la sua identità» Contro le estreme destre l'invito è a riunirsi sui temi di «umanità, inclusione sociale, sviluppo e ambiente»
Naufraga la Federazione Pares. PSI: «Colpa del doppiogiochismo del portavoce» Naufraga la Federazione Pares. PSI: «Colpa del doppiogiochismo del portavoce» I socialisti continuano però «a lavorare per la riunificazione del centrosinistra»
Città Democratica torna nel PD. Attivisti pronti «a tematiche più ampie di quella amministrativa» Città Democratica torna nel PD. Attivisti pronti «a tematiche più ampie di quella amministrativa» Critica Forza Italia: «Più che una coalizione, un'ammucchiata»
Vaccaro (PD): «In maggioranza contro il Governo per sicurezza e rispetto della nostra terra» Vaccaro (PD): «In maggioranza contro il Governo per sicurezza e rispetto della nostra terra» Intanto si dimette il segretario Naglieri in vista del congresso del 17 febbraio
Maurodinoia: «Basta diffamazioni dai consiglieri comunali di Bitonto» Maurodinoia: «Basta diffamazioni dai consiglieri comunali di Bitonto» Il consigliere regionale del Pd chiede l'intervento del sindaco per frenare gli attacchi dei membri del Pd in maggioranza
Il Partito Democratico di Bitonto entra ufficialmente in maggioranza Il Partito Democratico di Bitonto entra ufficialmente in maggioranza Dopo mesi di ammiccamenti, le due forze si uniscono per fare fronte comune «ai venti dell'antipolitica»
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.