La Polizia di Stato
La Polizia di Stato
Cronaca

Rapina a coppietta: fermato un uomo. Riconosciuto dalle vittime al Policlinico

La Polizia indaga sulla possibilità di abusi di tipo sessuale sulla ragazza 17enne

Va al Policlinico dopo la rapina ma al punto di primo intervento viene riconosciuto e incastrato dalla sue vittime. È stato identificato così l'uomo che ieri notte ha aggredito con un bastone e rapinato una giovane coppia di fidanzatini nei pressi del polisportivo intitolato a Nicola Rossiello.

Si tratta di un senza fissa dimora con piccoli precedenti penali. I due giovani, a bordo di una Kia, si erano appartati in via Piacente in cerca di intimità, ma sono stati sorpresi dall'uomo che ha colpito e stordito con un bastone il ragazzo, di 23 anni, e non si esclude che abbia anche abusato sessualmente della fidanzata 17enne. Appena il ragazzo si è ripreso, poi, ha avuto una colluttazione con l'aggressore mettendolo in fuga.

Ad incastrare il presunto rapinatore sono stati gli indizi forniti dalla coppia aggredita. ​L'uomo, infatti, dopo essersi rifugiato a casa di un parente, è andato presso il Policlinico per curare alcune escoriazioni dovute alla colluttazione avuta durante la rapina. Ed è qui che, casualmente, ha incontrato le sue vittime che lo hanno subito riconosciuto. Quel volto era bene impresso nella memoria dei due fidanzati, che lo hanno riconosciuto senza esitazione.

Gli agenti della Squadra Mobile lo hanno fermato e interrogato: grazie alle analisi e ai rilievi eseguiti dalla Polizia Scientifica e ai confronti con le immagini di videosorveglianza presenti nelle vicinanze del luogo dell'aggressione l'uomo è stato sottoposto a fermo.
  • Arresti Bitonto
  • Polizia di Stato Bitonto
  • Rapine Bitonto
Altri contenuti a tema
Irreperibile da giorni, deve scontare 4 mesi di carcere Irreperibile da giorni, deve scontare 4 mesi di carcere Gli agenti del Commissariato di P.S. lo hanno scovato: Alex Sicolo è finito nuovamente in carcere
Spaccio di droga, condannato a 1 anno e 8 mesi per direttissima Spaccio di droga, condannato a 1 anno e 8 mesi per direttissima L'uomo, 40enne, è stato fermato da finanzieri della Tenenza di Bitonto. Sequestrati droga, bilancini e contanti
Mangia e beve gratis, arrestato scroccone 18enne Mangia e beve gratis, arrestato scroccone 18enne Il giovane adesso dovrà rendere conto alla giustizia dei suoi atteggiamenti arroganti e minacciosi
Fuggono in scooter e seminano il panico. Arrestati dai Carabinieri Fuggono in scooter e seminano il panico. Arrestati dai Carabinieri Un 18enne ed un 19enne, fermati dopo aver tentato di investire i militari, sono stati posti ai domiciliari
Salvini: «A Bari altri 19 poliziotti». Bitonto non pervenuta Salvini: «A Bari altri 19 poliziotti». Bitonto non pervenuta Dalla città degli ulivi spariscono anche le ultime pattuglie aggiuntive
Furti e rapine in provincia, primo arresto. È un 25enne di Bitonto Furti e rapine in provincia, primo arresto. È un 25enne di Bitonto L'uomo, Arcangelo Cassano, è un componente di una banda che agiva tra Corato e Modugno. Si cercano i complici
Scovata "cupa" della droga. Arrestato un pusher 23enne Scovata "cupa" della droga. Arrestato un pusher 23enne All'interno di uno scantinato di via Spadolini rinvenute 174 dosi di marijuana, hashish e cocaina
Arrestati a Bitonto due incensurati per detenzione e spaccio di droga Arrestati a Bitonto due incensurati per detenzione e spaccio di droga Nella rete della Polizia un 19enne ed un 32enne. Denunciato anche un 44enne pregiudicato
© 2001-2018 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.