Scuola Sylos
Scuola Sylos
Politica

Palestra scuola Sylos, «gravi dichiarazioni e critiche gratuite dalla dirigenza»

I partiti di maggioranza difendono il sindaco: «Alunni e famiglie meritano maggiore considerazione»

La questione della ristrutturazione della palestra della di Bitonto continua ad appassionare la politica locale e dopo i botta e risposta tra la dirigenza dell'istituto e l'amministrazione, in cui si sono inseriti gli attacchi di Forza Italia, adesso è il momento delle forze politiche che sostengono il sindaco Michele Abbaticchio a esprimere le proprie considerazioni sull'argomento.

Per rispondere alle accuse rivolte al primo cittadino i partiti di maggioranza partono dallo stanziamento di 300mila euro ottenuto dal Miur sul progetto presentato dall'amministrazione per «la manutenzione straordinaria della palestra della Scuola Media Sylos, che per una serie di motivi indipendenti dall'amministrazione, era divenuta non più a norma. Purtroppo, nella fase di avvio del progetto di adeguamento, un incendio di origine ignota, nell'agosto dello scorso anno, aveva ulteriormente aggravato la situazione, così da rendere necessario il reperimento di ulteriori risorse finanziarie. L'amministrazione Abbaticchio, ed il Sindaco in prima persona, si sono adoperati per reperire, attraverso un mutuo, ulteriori 89mila euro per finanziare tutti i lavori necessari per la ristrutturazione della palestra incluso l'indagine antisismica dell'edificio».

«Il sindaco Abbaticchio e la sua amministrazione – si legge nella nota stampa delle forze di maggioranza - con perseverante interesse e attenzione, hanno offerto alla Direzione della Scuola Media Sylos, la possibilità di avvalersi del centro sportivo polifunzionale Falcone e Borsellino, usufruendo di un trasporto gratuito appositamente organizzato dalla stessa amministrazione comunale, trasporto coadiuvato da formatori».
Secondo i partiti di maggioranza la soluzione sarebbe stata «portata tempestivamente all'attenzione della dirigenza della Scuola Sylos, con cui è stata discussa», venendo, però, «purtroppo rigettata dalla stessa con una lettera pervenuta al Sindaco da parte del consiglio di istituto, adducendo come motivazione che l'organizzazione delle attività didattiche della scuola secondaria di primo grado C. Sylos è stata già definita da tempo, pertanto risulta impossibile qualsiasi cambio».

«Tralasciando la perplessità che tale decisione ha ingenerato in chi si è adoperato a fondo per ottemperare alle esigenze dell'utenza e in particolare degli alunni, risultano incomprensibili le gravi dichiarazioni e critiche gratuite rilasciate dalla dirigenza della scuola nei confronti dell'operato dell'amministrazione e del sindaco», scrivono i firmatari del comunicato, sorpresi degli attacchi suscitati dal «semplice fatto di aver indicato di sentire a riguardo il parere degli alunni e quindi delle famiglie».
«Pur comprendendo la complessità di rivedere l'organizzazione delle attività didattiche – spiegano i partiti di maggioranza - e quindi dell'orario di servizio, ci saremmo aspettati maggiore disponibilità, collaborazione e soprattutto attenzione verso le esigenze della utenza».
«È nostro convincimento – conclude la nota stampa - che gli utenti della scuola siano soprattutto i genitori e le famiglie che meritano di avere tutte le informazioni corrette ed esatte, e il massimo impegno da parte di tutti nella ricerca di soluzioni idonee. Il terreno delle sterili polemiche non ci attira e pertanto non ci vedrà mai presenti».
  • Sylos
  • scuola
  • Michele Abbaticchio
Altri contenuti a tema
Autonomia differenziata: Italia in Comune chiama la politica regionale a compattarsi Autonomia differenziata: Italia in Comune chiama la politica regionale a compattarsi Abbaticchio: «Unire le forze per manifestare contrarietà al provvedimento». Sul tavolo le proposte del partito
Per la Giornata Internazionale della “Francofonia” in scena a Bitonto lo spettacolo “Moi, Je Suis Francophone” Per la Giornata Internazionale della “Francofonia” in scena a Bitonto lo spettacolo “Moi, Je Suis Francophone” Protagonisti alunni e docenti del comprensivo Modugno-Rutigliano-Rogadeo
Svolta storica a Palazzo Gentile: è on line il nuovo sito del comune di Bitonto Svolta storica a Palazzo Gentile: è on line il nuovo sito del comune di Bitonto Servizi a portata di click, informazioni sugli atti e la struttura comunale. Ma restano ancora tanti limiti
La rivoluzione dell'archeologia parte da Bitonto La rivoluzione dell'archeologia parte da Bitonto Con 'Officina del tempo' di ArcheoExplora la tecnologia svela il Medioevo multietnico in terra di Bari
Domani il sindaco Abbaticchio risponde in diretta ai cittadini su Amica9 Domani il sindaco Abbaticchio risponde in diretta ai cittadini su Amica9 Sarà ospite del canale 91 durante la trasmissione “Filo diretto con la tua città”
Razzismo leghista a Gioia, Abbaticchio (ItC): «Alimentano lotta fra poveri» Razzismo leghista a Gioia, Abbaticchio (ItC): «Alimentano lotta fra poveri» Sconcerto fra gli amministratori di Italia in Comune: «Siamo in piena regressione culturale»
Da Santiago a Gerusalemme, passando per Bitonto, con un'asina per diffondere la pace Da Santiago a Gerusalemme, passando per Bitonto, con un'asina per diffondere la pace Arriva anche nella città degli ulivi il viandante Bruno, in viaggio da quattro anni col suo messaggio d'amore e fratellanza
Mensa scolastica rinnovata a Bitonto: prodotti biologici, più scelta e si paga anche col POS Mensa scolastica rinnovata a Bitonto: prodotti biologici, più scelta e si paga anche col POS Cambiano anche i costi: 1 euro in più al mese per le fasce più basse. L'assessore Saracino: «Variazioni concordate coi genitori»
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.