Mercato serale
Mercato serale
Vita di città

Mercato serale a Bitonto, commercianti soddisfatti: «Affluenza straordinaria»

Abbaticchio: «Si può e si deve sempre migliorare»

Tanta gente fra le bancarelle e commercianti felici di aver potuto usufruire di questa possibilità in prossimità del Natale. C'è grande soddisfazione tra gli ambulanti protagonisti della prima giornata del mercato serale di Bitonto in centro. Certo, in molti si sarebbero aspettati un'atmosfera un po' più "natalizia" visto il periodo, ma il tempo per apportare delle modifiche c'è.

Nel frattempo, il referente di Fiva-Confcommercio Bitonto, Luigi Piepoli, ha spiegato come quello di domenica scorsa non fosse «il solito mercato, c'era qualcosa di diverso, c'era un valore aggiunto! Il mercato è stato di tutti e per tutti! Anche per quella fascia di pubblico che al mattino lavora e quindi non gli è concesso lo shopping mattutino, ma è stato anche un modo per socializzare e per passare una domenica diversa. Un cappotto, una maglietta, un paio di scarpe, una tovaglia, un piumone c'è stato anche chi ha acquistato l'occorrente per addobbare l'albero o chi una pentola, ce n'era per tutti».
Piepoli ha anche stigmatizzato l'atteggiamento di quanti, non solo commercianti, avevano giudicato l'iniziativa «"Un'impresa impossibile": ognuno esprimeva il suo parere negativo lo scetticismo era padrone. Ciò non è bastato a dissuadere e scoraggiare il team che ha lavorato al progetto».

Soddisfatto dell'affluenza anche il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, secondo cui però «si può e si deve, sempre, migliorare. Ma si deve anche prendere atto che lo spostamento dei mercati in una giornata non lavorativa ha incontrato la partecipazione straordinaria delle famiglie bitontine. E ha aiutato una parte del commercio al dettaglio, spesso bistrattata da logiche edonistiche e velleitarie. Ringrazio innanzitutto per lo straordinario impegno la polizia municipale e le mai sufficientemente lodate associazioni di volontariato. E consentitemi una parola di amicizia ed affetto verso i miei compagni di lavoro, Lillino Avellis e Marianna Legista, nonché a tutte le organizzazioni sindacali che a Bitonto, per merito loro, sono state ascoltate ma anche guidate, con la collaborazione del Comandante Paciullo e della Tenente Dimundo».
Si replica domenica 16 settembre.
  • Michele Abbaticchio
  • Marianna Legista
  • mercato settimanale
Altri contenuti a tema
Onda verde a Bitonto, Mariotto e Palombaio: impianti 27 nuovi lecci Onda verde a Bitonto, Mariotto e Palombaio: impianti 27 nuovi lecci In corso anche i lavori di pulizia e cura del verde urbano
«Nessuna traccia dei poliziotti promessi da Salvini a Bitonto» «Nessuna traccia dei poliziotti promessi da Salvini a Bitonto» Il sindaco Pizzarotti attacca il ministro in diretta su La7 parlando di Bitonto: «Non si occupa delle forze dell’ordine»
Sud al Centro resta in maggioranza: «Nessuna rottura con Abbaticchio» Sud al Centro resta in maggioranza: «Nessuna rottura con Abbaticchio» Solidarietà al consigliere Putignano. E sui rifiuti si dice «favorevole alla società unica pubblica»
Sui rifiuti è rottura tra coalizione di governo e Sud al Centro Sui rifiuti è rottura tra coalizione di governo e Sud al Centro Ritirata a Putignano la delega per Palombaio. Abbaticchio: «Attendo le posizioni dei consiglieri di Sud al Centro»
Festa della Liberazione a Bitonto nel segno della partecipazione giovanile Festa della Liberazione a Bitonto nel segno della partecipazione giovanile Il 23, 24 e 25 Aprile celebrazioni e iniziative a cura dell’Amministrazione comunale
Una colomba artigianale per i poveri grazie al Banco delle Opere di Carità Una colomba artigianale per i poveri grazie al Banco delle Opere di Carità Fondazione e Comune di Bitonto insieme per un gesto di solidarietà a chi è più sfortunato
Michele Abbaticchio a LegalItria, il premio contro le mafie assegnato quest'anno al Papa Michele Abbaticchio a LegalItria, il premio contro le mafie assegnato quest'anno al Papa Sarà uno degli ospiti delle tavole rotonde insieme a Michele Emiliano, Aldo Patruno e al magistrato Luca Tescaroli
Forza Italia: «Bagno disabili in villa inagibile». Ma era già stato ripristinato Forza Italia: «Bagno disabili in villa inagibile». Ma era già stato ripristinato Il comunicato della sezione bitontina dei forzisti anticipato dagli operai del Comune che avevano già riparato i guasti
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.