Una delle attivit didattiche alla Cassano
Una delle attivit didattiche alla Cassano
Scuola e Lavoro

La commovente lettera di una maestra di Bitonto agli alunni

«La scuola è chiusa per il virus ma io guarderò nel cuore e lì vi troverò»

Il virus non spezza il legame fra la maestra e i suoi amati alunni a Bitonto dove una docente ha deciso di scrivere una commovente lettera ai suoi piccoli studenti per incoraggiarli in questi momenti di stop alle attività didattiche. Si tratta della maestra Anna Maria Cutrone, che insegna alla Primaria dell'Istituto Comprensivo Cassano-De Renzio diretto da Anna Bellezza. Decisa a non arrendersi alla "prepotenza" del virus che impone di stare lontani, ha scelto di indirizzare ai suoi cari ragazzi un messaggio di speranza e amore, che abbiamo deciso di riportare integralmente.

«"La scuola è chiusa… curiamo i legami perché 'educare la mente senza educare il cuore significa non educare affatto' ".

Carissimi bambini,
a scrivervi sono io, la maestra Anna Maria. Penso che abbiate saputo della chiusura della scuola. Voglio farvi una confessione, non sono stata felice quando il presidente Conte (il responsabile del governo italiano che con i suoi collaboratori, i ministri, si occupa di noi cittadini) ha deciso di chiudere le scuole per qualche giorno. Anche la nostra meravigliosa scuola" F. Cassano" resterà a riposo. Ho pensato con malinconia al silenzio della nostra aula. Vi confesso che per me sarà un grosso problema non vedervi! Poi ho pensato: se questa separazione forzata servirà a farci stare bene e a non correre rischi va bene così.
Farò come il piccolo principe del paese dei sette specchi: guarderò nel mio cuore e lí vi ritroverò. Il compito di questi giorni sarà quello di contare gli abbracci che non potremo scambiarci per recuperarli al rientro a scuola. Vi ricordo di non preoccuparvi per questo virus prepotente che si diverte a fare il bullo con noi umani. Come avviene con i bulli, se lo lasceremo solo, non potrà farci più male. Sapete, inoltre, che a lui i bambini non piacciono.
Le scuole saranno chiuse per precauzione, cioè solo per evitare di stare in tanti in uno spazio ristretto come l'aula: questo virus cerca gli spazi affollati per sentirsi re. È un re cattivo che decide se farci star bene o farci ammalare.
Lui è il personaggio cattivo di una fiaba. Bene, come tutti i cattivi, è destinato ad essere sconfitto… il bene trionfa sempre! Seguiamo le indicazioni dei dottori che hanno i poteri magici per sconfiggere questo virus e togliergli quella corona che lo fa sentire così forte.
Vi abbraccio tutti con una stretta fortissima! Ci sentiamo nei prossimi giorni.
La maestra Anna Maria»
  • scuola
  • Covid
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

293 contenuti
Altri contenuti a tema
Bitonto, 8 casi Covid nel gruppo squadra: rinviata la gara con l'Aversa Bitonto, 8 casi Covid nel gruppo squadra: rinviata la gara con l'Aversa I tesserati positivi, in isolamento, sono in buone condizioni di salute e non presentano grosse sintomatologie
1224 guariti in Puglia nelle ultime 24 ore 1224 guariti in Puglia nelle ultime 24 ore Continua a scendere il numero degli attualmente positivi
Focolaio Covid fra gli anziani: i parroci di Bitonto uniti in preghiera Focolaio Covid fra gli anziani: i parroci di Bitonto uniti in preghiera Preoccupa il cluster individuato fra gli ospiti di Villa Giovanni XXIII
Si riduce il numero di attualmente positivi e ricoverati in Puglia Si riduce il numero di attualmente positivi e ricoverati in Puglia Cala anche la percentuale di contagiati rispetto ai tamponi effettuati nelle ultime ore
Emiliano: «Vaccinare gli insegnanti per una scuola sicura» Emiliano: «Vaccinare gli insegnanti per una scuola sicura» Il presidente della Regione Puglia: «Il loro sacrificio ci sta permettendo di tenere bassa la curva dei contagi»
«Chi vaccinerà gli italiani nel momento cruciale della pandemia?» «Chi vaccinerà gli italiani nel momento cruciale della pandemia?» Il sindacato Nursing up: «Decine di infermieri liberi professionisti hanno risposto al bando del Governo e oggi sono totalmente ignorati»
Torna a scendere il dato degli attualmente positivi in Puglia Torna a scendere il dato degli attualmente positivi in Puglia Nelle ultime 24 ore registrati 26 decessi, di cui 13 nel barese
Superata quota 50 mila guariti dal Covid in Puglia Superata quota 50 mila guariti dal Covid in Puglia 908 casi e 25 decessi nelle ultime 24 ore
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.