Annarita Rossiello. <span>Foto Zoom24.it</span>
Annarita Rossiello. Foto Zoom24.it
Vita di città

Il maresciallo bitontino Annarita Rossiello è il nuovo comandante dei Carabinieri di Pizzo Calabro

È la prima donna alla guida della caserma del comune sulla costa tirrenica

Giovani bitontini si affermano fuori dai confini pugliesi grazie ad Annarita Rossiello, maresciallo dell'Arma dei Carabinieri diventata negli scorsi giorni comandante della caserma di Pizzo Calabro. Rossiello, alla sua prima esperienza con questo delicato incarico, è andata a sostituire il pari grado Carmine Cesa, trasferito recentemente a Milano ed è la prima donna a guidare la caserma del comune tirrenico.
«In pochi mesi – assicurano dal comune calabrese - ha acquisto una conoscenza capillare del comprensorio napitino che le ha permesso di portare avanti un incisivo controllo del territorio».
Annarita Rossiello ha già preso parte alla prima manifestazione pubblica del comune in cui è in servizio, accompagnando la sacra immagine della Madonna di Piedigrotta in occasione della festa ad essa dedicata, durante la quale la statua mariana è stata scortata dal mare fino alla chiesetta sulla spiaggia fatta erigere, secondo la tradizione, dai marinai scampati al naufragio del veliero inabissatosi davanti alle coste napitine a metà del '600.
Al nuovo comandante spetta il non certo facile compito di garantire la sicurezza di Pizzo Calabro, in una regione molto complessa proprio dal punto di vista della criminalità, segno della fiducia riposta dai superiori in questo giovane rappresentante dello Stato proveniente da Bitonto.
  • carabinieri
Altri contenuti a tema
Con il lockdown diminuisce la criminalità, reati in calo del 31% Con il lockdown diminuisce la criminalità, reati in calo del 31% I dati dei Carabinieri: in calo i furti in appartamento, in diminuzione anche quelli d'auto
Tentato omicidio a Vieste: arrestato il 27enne che ha sparato al fratellastro Tentato omicidio a Vieste: arrestato il 27enne che ha sparato al fratellastro La vittima è un 37enne originario di Bitonto: è stato soccorso e poi dimesso con una prognosi di 30 giorni
Coronavirus, criminali in quarantena. Il colonnello Cairo: «Reati in calo del 31%» Coronavirus, criminali in quarantena. Il colonnello Cairo: «Reati in calo del 31%» Il bilancio del comandante provinciale dell'Arma: «Controllate 89mila persone». Sul futuro: «Terremo alta l'attenzione sull'usura»
Rapinato e sequestrato autotrasportatore partito da Bitonto Rapinato e sequestrato autotrasportatore partito da Bitonto I Carabinieri ritrovano tir e refurtiva tra Bisceglie e Barletta
Approfittano del Coronavirus per rubare in azienda a Bitonto: arrestato 37enne Approfittano del Coronavirus per rubare in azienda a Bitonto: arrestato 37enne Con altri due complici aveva tentato il colpo in un'impresa di logistica sulla sp231
Antimafia: sequestrati a Bitonto beni per milioni di euro a pluripregiudicato Antimafia: sequestrati a Bitonto beni per milioni di euro a pluripregiudicato L'uomo, il 50enne Giovanni Cipriani, dichiarava un reddito annuo da poche migliaia di euro ma gestiva un impero economico
In fuga dai Carabinieri, si schiantano contro il guardrail: denunciati In fuga dai Carabinieri, si schiantano contro il guardrail: denunciati L'inseguimento, cominciato a Modugno, si è concluso a Giovinazzo: l’auto era sprovvista di assicurazione
Sequestrati beni per 20 milioni ad un imprenditore di Bitonto Sequestrati beni per 20 milioni ad un imprenditore di Bitonto Il 50enne Giovanni Cipriani è socio di maggioranza in una nota ditta edile. Sigilli a immobili e autovetture
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.