Distributore h jfif
Distributore h jfif
Vita di città

Emergenza Covid: a Bitonto stop ai distributori automatici dopo le 21

Il sindaco impone una stretta alle attività H24 che distribuiscono snack e bevande e creano assembramento

Non solo le attività di ristorazione "classiche": anche i locali attrezzati con i distributori automatici di bevande e snack 24 ore su 24 devono subire un ridimensionamento degli orari. Lo ha stabilito il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, che ha emanato un'apposita ordinanza con cui limita alle 21 l'orario di apertura serale di questi punti ristoro.

«Considerato l'evolversi della situazione epidemiologica – si legge nel provvedimento - il carattere particolarmente diffusivo dell'epidemia e il recente incremento dei casi nella provincia di Bari, si ritiene opportuno introdurre alcune specificazioni in merito all'apertura e alla chiusura delle attività dei servizi per mezzo di distributori automatici H24».
In particolare l'ordinanza prevede «l'obbligo di chiusura alle ore 21 e fino alle ore 05.00 per tutti i giorni della sulla settimana, dei cosiddetti distributori automatici H24, liberamente accessibili a tutti e senza alcuna forma di controllo, attesa l'assenza di un gestore o di personale delegato al controllo».

Il sindaco ha anche predisposto una stretta per i clienti delle attività di ristorazione con servizio d'asporto, per i quali «vi è obbligo di allontanarsi con immediatezza con il prodotto acquistato, essendo vietato consumare nel locale ed anche fuori di esso, fino ad una distanza di 25 metri».

I trasgressori saranno punti con un'ammenda che va dai 25 euro fino ai 500 euro.
  • Michele Abbaticchio
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

180 contenuti
Altri contenuti a tema
52 decessi e ricoveri stabili nelle ultime 24 ore 52 decessi e ricoveri stabili nelle ultime 24 ore Oltre 45mila casi in Puglia dall'inizio dell'emergenza
Il cane contagiato dal Covid a Bitonto è guarito Il cane contagiato dal Covid a Bitonto è guarito Negativo il tampone a distanza di 4 giorni. Il virologo veterinario: «Prova che contagi da animali sono improbabili»
Speranza: «Via alla campagna di vaccinazione anti-Covid in gennaio» Speranza: «Via alla campagna di vaccinazione anti-Covid in gennaio» Le prime dosi saranno riservate alle categorie più esposte
Accordo fra Regione Puglia e medici di base per cura pazienti e tamponi rapidi Accordo fra Regione Puglia e medici di base per cura pazienti e tamponi rapidi Potranno disporre l'isolamento fiduciario domiciliare a esito positivo del test, stabilendo inizio e fine della quarantena
40 decessi e 53 ricoveri in più in Puglia, le terapie intensive reggono l'urto 40 decessi e 53 ricoveri in più in Puglia, le terapie intensive reggono l'urto Oltre 17mila casi positivi nel barese dall'inizio dell'emergenza
Emergenza Covid: a Bitonto quasi 300 contagi Emergenza Covid: a Bitonto quasi 300 contagi Abbaticchio: «Crescita costante ma sotto la media dell'area Metropolitana»
Tamponi drive through a Bitonto. La proposta di Damascelli Tamponi drive through a Bitonto. La proposta di Damascelli L'ex consigliere regionale di Forza Italia: «Il quarto comune più popoloso del Barese deve avere questo servizio»
Nuovo arrivo di materiale per i dispositivi di protezione individuale Nuovo arrivo di materiale per i dispositivi di protezione individuale Carico destinato alla fabbrica pubblica della Regione Puglia
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.