Oleastreetart
Oleastreetart
Cultura, Eventi e Spettacolo

Aprono domani a Bitonto le mostre dedicate all'olio di Olea

L'oleificio Cima di Bitonto si trasforma in un museo di arte contemporanea. Esposizioni anche al Torrione Angioino

Il frantoio Cima di Bitonto si trasforma in un museo di arte contemporanea, mentre il Torrione Angioino torna a ospitare una mostra temporanea grazie all'iniziativa della cooperativa Ulixes che, in partenariato con il Dipartimento di Studi Umanistici (Disum) dell'Università degli Studi di Bari Aldo Moro, Thesis srl e Social Lab nell'ambito del progetto EΛAIA OLEA OLIVA - Coltura dell'olivo e cultura dell'olio d'oliva in Terra di Bari finanziato dal FSC Fondo di Sviluppo e Coesione 2014/2020 – 'Patto per la Puglia' AVVISO PUBBLICO PER PRESENTARE INIZIATIVE PROGETTUALI RIGUARDANTI LE ATTIVITÀ CULTURALI inaugura, domani, le mostre Ole@art e Ole@Ceramic.

Il vernissage è in programma alle 18 presso lo stesso oleificio Cima di Bitonto dove verranno esposte le opere selezionate all'interno del bando Ole@art e Ole@Ceramic seguirà, nella stessa giornata, alle ore 19.30, presso il Torrione angioino di Bitonto, l'inaugurazione della mostra temporanea L'Olio insegna a cura di Antonella Bonerba.

Le opere esposte all'interno della mostra Ole@art e Ole@ceramic sono state selezionate all'interno di due call dedicate rispettivamente ad artisti e artigiani finalizzate alla promozione di un sistema integrato e partecipato, di natura espositiva e divulgativa, legato alla conoscenza diffusa, alla consapevolezza identitaria e alla fruizione smart della cultura dell'olio d'oliva nel comparto nordbarese secondo modalità aperte ai temi storici, artistici, religiosi ed etnoantropologici, in dialogo tra Antico e Contemporaneo e in un orizzonte esteso alla comprensione del patrimonio culturale materiale e immateriale.

Le mostre sono ad ingresso gratuito e saranno aperte al pubblico fino al 4 ottobre. Sarà possibile prenotare visite guidate gratuite presso l'Oleificio Cooperativo Cima di Bitonto per un numero minimo di 15 persone. Durante Ole@art verranno inoltre esposti i pannelli didattici di Ole@exhibition.

ORARI DI APERTURA DELLE MOSTRE
  • OLE@ART e OLE@CERAMIC presso l'Oleificio Cooperativo Cima di Bitonto (via Modugno, snc - Bitonto): dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00
  • L'OLIO INSEGNA presso il Torrione Angioinodi Bitonto: aperta tutti i giorni dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 17 .00 alle 20.00
Info e comunicazione
Officine Culturali: Largo Gramsci, 7 - Bitonto
080.3743487
comunicazione@cooperativaulixes.it

  • olio extra vergine d'oliva
Altri contenuti a tema
A Bitonto quattro mostre su olio e artigianato dal 19 settembre A Bitonto quattro mostre su olio e artigianato dal 19 settembre Al via Ole@Art, Ole@Ceramic,Ole@Streetart e la temporanea “L'olio insegna”
«Un italiano alla guida del Consiglio Oleicolo Internazionale» «Un italiano alla guida del Consiglio Oleicolo Internazionale» La filiera olivicola italiana scrive ai ministri Moavero e Centinaio per garantire qualità e salute ai consumatori
La denuncia di Italia Olivicola sul Consiglio Oleicolo Internazionale: «La Mogherini boicotta l'Italia» La denuncia di Italia Olivicola sul Consiglio Oleicolo Internazionale: «La Mogherini boicotta l'Italia» La rappresentante UE, dopo l'ok all'olio tunisino senza regole, vota per tunisini e spagnoli alla guida dell'importante organo di controllo
L'olio Cima di Bitonto nel 'Paniere' del Parco dell'Alta Murgia L'olio Cima di Bitonto nel 'Paniere' del Parco dell'Alta Murgia Il progetto dell'ente gestore dell'area verde per valorizzare le produzioni tipiche del territorio
Consiglio Oleicolo Internazionale, Italia compatta in difesa dell’extravergine Consiglio Oleicolo Internazionale, Italia compatta in difesa dell’extravergine Panel test, nuovi parametri di classificazione ed estensione della registrazione telematica i punti fermi. Martedì intanto tavola rotonda a Roma sulla nuova PAC
Accordo Italia-Giordania per tutelare qualità e tracciabilità dell'olio EVO Accordo Italia-Giordania per tutelare qualità e tracciabilità dell'olio EVO Sottoscritta da Italia Olivicola la partnership con in produttori guidati dal Ministero dell'Agricoltura giordano
Peggior annata di sempre ma cisterne piene d'olio invenduto. È speculazione? Peggior annata di sempre ma cisterne piene d'olio invenduto. È speculazione? Certo il presidente di Italia Olivicola, Sicolo: «Vogliono sdoganare le frodi». Intanto olivicoltori di 15 regioni sostengono i gilet arancioni
Le frodi sull’olio EVO finiscono a Report. Italia Olivicola: «Guerra ai disonesti» Le frodi sull’olio EVO finiscono a Report. Italia Olivicola: «Guerra ai disonesti» «Così nascono i famosi oli a 3-4 euro. Davvero la nostra salute vale così poco?»
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.