Challenge delle Cattedrali
Challenge delle Cattedrali
Altri sport

Il Challenge delle Cattedrali partirà da Bitonto

Venerdì la prima tappa organizzata dall’ ASD Velosprint

Partirà, dopodomani, venerdì 30 giugno, da Bitonto il 1° "Challenge delle Cattedrali" e 2° "Trofeo P&G Despar". L'evento di ciclismo su strada si svolgerà in notturna nei centri storici interessati e si snoderà in tre tappe, la prima delle quali sarà proprio a Bitonto e verrà organizzata dall'ASD Velosprint Bitonto, a seguire la seconda a Ruvo per poi concludersi a Giovinazzo.

Quest'anno ben due le novità rispetto alla prima edizione del "Trofeo P&G Despar". Alla competizione oltre a Giovanissimi ed Amatori, saranno ammesse anche le categorie Esordienti ed Allievi. Inoltre il primo classificato e la prima classificata verranno insigniti della maglia "First of them", che nella tappa successiva darà loro diritto alla partenza dalla prima griglia. In ogni tappa i corridori accumuleranno dei punti, utili a stilare la classifica assoluta finale.

Ricco il menù di venerdì per gli amanti dello sport a due ruote. Alle ore 18,30 è prevista per gli appartenenti alla categoria giovanissimi una prova di gincana: una tipica gara nella quale i partecipanti sono chiamati a percorrere nel più breve tempo possibile e compiendo il minor numero di penalità un tracciato tortuoso ed irto di ostacoli.
Alle ore 19,45 saranno gli Esordienti a partire da piazza Cavour ed un'ora dopo toccherà, invece, alle categorie amatoriali.

Per chi volesse partecipare le iscrizioni avverranno mediante la procedura informatica FattoreK della FCI. Per gli appartenenti agli Enti della Consulta, invece, sul sito www.icron.it. Maggiori informazioni disponibili sulla pagina ufficiale dell' ASD Velosprint e dell'evento.
  • ciclismo
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.