Us Bitonto. <span>Foto Anna Verriello</span>
Us Bitonto. Foto Anna Verriello
Calcio

Bitonto in cerca dello slancio

La vittoria di Molfetta ha lasciato sensazioni positive, che andranno confermate domenica contro il San Giorgio

La vittoria di misura ottenuta mercoledì sul terreno del "Paolo Poli" ha fato particolarmente felici i sostenitori neroverdi. Il Bitonto corsaro a Molfetta magari non sarà ancora la squadra dei sogni che i tifosi immaginano sempre di vedere all'opera ma in questa fase d'apertura della stagione è legittimo concedere del tempo a qualsiasi gruppo e del resto, nel competitivo girone H di Serie D, dopo quattro giornate non ci sono formazioni a punteggio pieno. Niente lepri, molte pretendenti e appena due compagini imbattute: una è la Casertana, fresca di 0-0 al "Città degli ulivi" ma contro il Bisceglie; l'altra proprio quella di Claudio De Luca, con due successi esterni e altrettanti pareggi.

Il gol lampo di Santoro, siglato dopo appena 8 secondi dal fischio d'inizio, ha deciso l'ultimo match, a margine del quale le sensazioni positive sembrano aver preso il sopravvento sulle perplessità emerse al contrario in occasione delle partite precedenti. Il Bitonto è in cerca dello slancio necessario a issarsi nelle posizioni di vertice della classifica ed è inevitabile immaginare l'impegno interno di domenica 10 ottobre (ore 15) con il San Giorgio a Cremano come un'opportunità ghiotta da sfruttare. I neroverdi dovranno compiere ulteriori progressi sul piano della concentrazione e lavorare ai fianchi avversari che con ogni probabilità scenderanno in campo con l'obiettivo di coprirsi, decisi a non concedere nulla, a differenza di quanto accaduto a Molfetta contro la propositiva squadra di Bartoli. A voler trovare il pelo nell'uovo Lattanzio e compagni avrebbero potuto raddoppiare nel primo tempo ma un pizzico di sfortuna (un incrocio dei pali e una traversa colpiti) e qualche peccato di concretezza non lo hanno permesso. Sul piano della tenuta fisica e mentale, però, si sono registrati confortanti miglioramenti che lasciano ben sperare. Toccherà dare nuovo vigore alle legittime aspirazioni dell'ambiente con un tonificante successo sui campani.
  • Us Bitonto
  • Serie D
Altri contenuti a tema
Il Bitonto questa volta non si fa beffare Il Bitonto questa volta non si fa beffare Vittoria di misura sul San Giorgio ma zero rischi nel finale. I neroverdi ora sono secondi in classifica
De Luca: «Un Bitonto cattivo e voglioso» De Luca: «Un Bitonto cattivo e voglioso» I neroverdi attendono il San Giorgio al "Città degli ulivi"
Turno infrasettimanale, Bitonto a Molfetta per un derby molto sentito Turno infrasettimanale, Bitonto a Molfetta per un derby molto sentito Out per squalifica Biason. Reintegrato nel gruppo il portiere Antonio Figliola
Bitonto, solo un pari con il Sorrento Bitonto, solo un pari con il Sorrento I neroverdi, si fanno raggiungere ancora una volta fra le mura amiche
Serie D, a Bitonto il match Bisceglie-Casertana Serie D, a Bitonto il match Bisceglie-Casertana L'impianto biscegliese è indisponibile a causa di una manutenzione del manto erboso
Bitonto, tre punti in rimonta Bitonto, tre punti in rimonta Primo successo in campionato per i neroverdi
Bitonto, caccia al primo successo in campionato Bitonto, caccia al primo successo in campionato I neroverdi renderanno visita al Brindisi. Fondamentale sbloccarsi sotto il profilo psicologico
Il Bitonto non brilla ma riesce a piegare il Brindisi Il Bitonto non brilla ma riesce a piegare il Brindisi Un gol a undici minuti dal termine consente ai neroverdi di passare il turno in Coppa
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.