I giocatori del Bitonto festeggiano insieme ai tifosi. <span>Foto Anna Verriello</span>
I giocatori del Bitonto festeggiano insieme ai tifosi. Foto Anna Verriello
Calcio

Bitonto, c'è il match di Coppa da preparare

Neroverdi in campo mercoledì a Casarano. L'ambiente si gode il primato in classifica ma non sono ammessi cali di tensione

Il confine fra distrazione e opportunità è labile ma un club ambizioso e un ambiente capace di gestire questi passaggi conoscono benissimo come organizzare al meglio una settimana differente dal solito. Il Bitonto è atteso mercoledì pomeriggio dall'impegno di Coppa Italia sul terreno del "Capozza" di Casarano: in palio, nel match fissato per le ore 14:30, l'accesso ai sedicesimi di finale della competizione tricolore. Un'occasione, per lo staff tecnico neroverde, di dar spazio a quei calciatori che sono stati meno utilizzati nelle ultime gare di campionato, resa ancora più propizia dall'innegabile profondità di un organico che consente di meditare un abbondante turnover.

I palati più fini, a quanto pare, non sarebbero soddisfatti del tenore delle prestazioni offerte finora dalla compagine allenata da Claudio De Luca, che pure ha un ruolino di sette vittorie e due pareggi, un buon saldo attivo (+10) in differenza reti, è reduce dalla sesta affermazione consecutiva e gode di un vantaggio di 6 punti sulla seconda in classifica del girone H. È vero che non si sono registrate goleade e successi in scioltezza ma quello che conta, in fondo, è l'esito delle partite e la sussistenza di notevoli margini di crescita rafforza l'idea che questo gruppo abbia tutto ciò che serve per giocarsi il salto in C.

Il 2-1 strappato in pieno recupero nel confronto di domenica con il Team Altamura, grazie alla rete siglata da Silvio Colella, ha scatenato la gioia dei sostenitori bitontini. Mantenere i nervi saldi è il categorico imperativo: dover tornare subito in campo, in questo senso, aiuta a concentrare le attenzioni sugli obiettivi concreti e a rifuggire dal rischio di lasciarsi andare ai voli pindarici.
  • coppa italia
  • Us Bitonto
  • Serie D
Altri contenuti a tema
Il Bitonto scivola a Lavello Il Bitonto scivola a Lavello Neroverdi sconfitti in rimonta. Non basta il settimo gol stagionale di Santoro
Il Bitonto si riscatta e accorcia sul vertice Il Bitonto si riscatta e accorcia sul vertice 2-0 dei neroverdi ai danni del Nardò e primato a una sola lunghezza. In testa adesso c'è il Francavilla in Sinni
Il Bitonto esce dalla Coppa nel peggiore dei modi. Ora De Luca rischia grosso Il Bitonto esce dalla Coppa nel peggiore dei modi. Ora De Luca rischia grosso Neroverdi eliminati dal Gladiator, reduce da 5 sconfitte consecutive in campionato. Martellone beffato da un calcio piazzato. Prestazione abulica
Bitonto, che succede? Bitonto, che succede? Un punto nelle ultime tre gare. De Luca sulla graticola
Il Bitonto affida l'area tecnica a Fabio Moscelli Il Bitonto affida l'area tecnica a Fabio Moscelli L'ex attaccante subentra al dimissionario Rubini
Sporting Club, due sconfitte all'esordio in D Sporting Club, due sconfitte all'esordio in D Domenica trasferta sul parquet del Cus Foggia
Bitonto, si dimette il ds Leonardo Rubini Bitonto, si dimette il ds Leonardo Rubini Lo ha reso noto la società neroverde
Tifosi bitontini in subbuglio ma la società difende De Luca Tifosi bitontini in subbuglio ma la società difende De Luca Neroverdi in vetta alla graduatoria nonostante le critiche di una parte dei sostenitori sulla qualità del gioco e delle prestazioni della squadra
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.