Il ritrovamento della salma dell'81enne da parte della squadra di ricerca
Il ritrovamento della salma dell'81enne da parte della squadra di ricerca
Cronaca

Ritrovato anche grazie ai finanzieri di Bitonto il corpo senza vita di un anziano scomparso

Le immagini dell’operazione nella zona industriale di Bari

C'erano anche i finanzieri della Tenenza di Bitonto al lavoro nelle scorse ore per ritrovare Savino Spione, l'81enne scomparso a Bari nella giornata di mercoledì e trovato morto nella zona industriale di Bari.

Le Fiamme Gialle di Bitonto, insieme alla Polizia di Stato e alla Questura di Bari che ha coordinato le operazioni, ha immediatamente attivato il Piano di Ricerca di persone scomparse, coinvolgendo anche i Carabinieri della Stazione di Bari Scalo e gli specialisti del Soccorso Alpino - Nucleo Speleologico, attivando un'attività di ricerca mediante un certosino rastrellamento delle campagne dell'agro adiacente la zona tra Bari e Modugno.

Il corpo senza vita dell'anziano è stato ritrovato poche ore dopo in un roveto, dove l'uomo potrebbe essere morto a causa di un malore. L'81enne si era allontanato dalla sua abitazione munito solo di una tessera Amtab per il trasporto pubblico. Visionando i video delle telecamere installate sui pullman di linea, l'uomo è stato individuato a bordo del bus numero 71, con itinerario da piazza Massari alla fermata delle Officine Calabrese.

La zona industriale di Bari, molto estesa, contraddistinta dalla presenza di capannoni e casolari abbandonati, lame agricole, ricchissima di folta vegetazione, è stata suddivisa in zone e mappata, anche mediante tracce GPS. Il territorio è stato setacciato con l'utilizzo di elicotteri, droni, agenti e conduttori cinofili con cani specializzati nella ricerca di persone.

Dopo il sopralluogo effettuato dagli agenti della Polizia Scientifica, la salma è stata trasferita presso l'Istituto di Medicina Legale di Bari.
  • guardia di finanza
  • Guardia di Finanza Bitonto
  • Bari
  • Modugno
Altri contenuti a tema
Offese 5 Stelle alla stampa: anche a Bari giornalisti in piazza Offese 5 Stelle alla stampa: anche a Bari giornalisti in piazza Flash mob in piazza Prefettura: #GiùLeManidallInformazione
Stasera a Bari protagonista la storia medievale della “Contea di Puglia” Stasera a Bari protagonista la storia medievale della “Contea di Puglia” L’autore Edoardo Pugliese ne parlerà col giornalista bitontino Marino Pagano
Tir contro furgone tra Bitonto e San Paolo: ferite due persone Tir contro furgone tra Bitonto e San Paolo: ferite due persone Uno dei due conducenti estratti dai Vigili del Fuoco dopo aver tagliato le lamiere
Spaccio di droga, condannato a 1 anno e 8 mesi per direttissima Spaccio di droga, condannato a 1 anno e 8 mesi per direttissima L'uomo, 40enne, è stato fermato da finanzieri della Tenenza di Bitonto. Sequestrati droga, bilancini e contanti
1 A Palo per procurarsi la droga, fermati dalla Finanza di Bitonto A Palo per procurarsi la droga, fermati dalla Finanza di Bitonto Brillante operazione della locale Tenenza che ha sequestrato svariate dosi di cocaina ed eroina
Vertenza ex Om: accordo firmato. Sospiro di sollievo per 160 operai Vertenza ex Om: accordo firmato. Sospiro di sollievo per 160 operai Falcetta (Uilm): «Prevalso il senso di responsabilità. Adesso garantiamo a tutti gli operai il sostegno economico»
Si schiantano contro un palo tra Bitonto e Modugno: morti due giovani bitontini Si schiantano contro un palo tra Bitonto e Modugno: morti due giovani bitontini Sono Paolo Putignano e Giuseppe Abbantuono, entrambi di Palombaio
Ruba gasolio da un autocarro: pregiudicato bitontino arrestato a Bari Ruba gasolio da un autocarro: pregiudicato bitontino arrestato a Bari La Polizia lo ha colto in flagranza in via Bellini mentre travasava il carburante in alcune taniche
© 2001-2018 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.