Il centro polifunzionale
Il centro polifunzionale
Attualità

Palestra Sylos distrutta da un incendio: le attività degli alunni nel polisportivo Borsellino

Disposto un servizio di trasporto che consentirà di praticare le attività sportive in programma

La palestra della scuola media Carmine Sylos di Bitonto, gravemente danneggiata in un incendio ad agosto dell'anno scorso, non sarà pronta per l'inizio delle lezioni, ma i ragazzi potranno continuare a praticare attività fisica e sportiva come da programma in un'altra struttura. A stabilirlo è stata l'amministrazione comunale che ha annunciato, attraverso le parole del sindaco, Michele Abbaticchio, che sono stati disposti alcuni fondi per garantire a tutti gli alunni di poter usufruire di un altro impianto comunale: il centro polifunzionale sportivo "Paolo Borsellino", situato nello stesso complesso della Piscina Comunale.

«L'ufficio lavori pubblici sta lavorando per appaltare decine di milioni di euro di finanziamenti esterni intercettati – ha spiegato il primo cittadino commentando la notizia - tra questi, anche le opere relative alla ristrutturazione della palestra della Scuola Sylos. I tempi della burocrazia non consentono di consegnare i lavori in tempo utile per l'inizio dell'anno scolastico, nonostante dopo l'incendio il Comune abbia immediatamente attivato le procedure di ricerca fondi, ora stanziati e disponibili».

Per questo motivo l'amministrazione comunale ha deciso, «per salvaguardare il diritto allo sport ed all'educazione fisica di tutti gli studenti – ha assicurato Abbaticchio - di stanziare una somma utile al trasporto di tutti gli iscritti della scuola per consentire le attività nel nuovo centro polifunzionale sportivo "Paolo Borsellino". Il tutto con accompagnatori sociali a supporto dei docenti durante il viaggio urbano, stimato in otto minuti circa di percorrenza. Lunedì partiranno le comunicazioni ufficiali».
  • Sylos
  • Michele Abbaticchio
Altri contenuti a tema
Europee, Abbaticchio: «Comunque vada, da lunedì resto al servizio della comunità» Europee, Abbaticchio: «Comunque vada, da lunedì resto al servizio della comunità» Si è conclusa a Bitonto la campagna elettorale del sindaco in corsa per Bruxelles
Antimafia sociale, lavoro, diritto alla casa: il programma di Michele Abbaticchio Antimafia sociale, lavoro, diritto alla casa: il programma di Michele Abbaticchio Il candidato alle Europee: «Un disoccupato del Sud assunto ogni migrante accolto»
Domani sera, Michele Abbaticchio in diretta sui Rai3 per parlare di Sud e Europa Domani sera, Michele Abbaticchio in diretta sui Rai3 per parlare di Sud e Europa Giovedì comizio conclusivo in vista del voto del 26 maggio in piazza Padre Pio a Bitonto
Cortili Aperti da record a Bitonto: in 40mila per visitare le bellezze della città Cortili Aperti da record a Bitonto: in 40mila per visitare le bellezze della città Primato italiano con 50 siti aperti e 800 studenti per l'edizione 2019
La scelta di Michele Abbaticchio La scelta di Michele Abbaticchio Intervista al Sindaco di Bitonto, candidato alle elezioni europee per +Europa-Italia in Comune
Bando comunale Luoghi Comuni: ai giovani 40mila euro per inventare spazi di aggregazione Bando comunale Luoghi Comuni: ai giovani 40mila euro per inventare spazi di aggregazione Potranno proporre a Bitonto progetti di innovazione sociale dedicati al territorio
Guerra dei manifesti a Bari: Pisicchio “copre” Abbaticchio Guerra dei manifesti a Bari: Pisicchio “copre” Abbaticchio Battaglia interna a +Europa. Abbaticchio: «Auspico correttezza da parte di tutti»
Oggi il sindaco Abbaticchio in diretta nazionale su La7 Oggi il sindaco Abbaticchio in diretta nazionale su La7 Sarà ospite della trasmissione Omnibus per parlare di Europa e dei temi caldi delle Europee
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.