Luigi Presicce
Luigi Presicce
Vita di città

Luigi Presicce Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana

Il comandante della SASS ha ricevuto il riconoscimento per l'impegno profuso nella gestione della pandemia

L'emergenza sanitaria in corso ha mostrato la parte più bella della nostra società. Uomini e donne pronti a mettersi a disposizione degli altri nel momento del maggior bisogno, in un periodo storico senza precedenti.

Tra questi ci sono quelli della SASS - Servizi Ausiliari Security & Safety, guidati dal Comandante Luigi Presicce, salentino di origine ma bitontino di adozione, che agiscono su tutto il territorio bitontino e nei comuni limitrofi e sono impegnati da mesi nella gestione della fase pandemica in coordinamento con la Protezione Civile della Puglia.

Uno straordinario apporto che nelle scorse settimane è stato riconosciuto anche dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il quale ha concesso decine di onorificenze a coloro i quali si sono distinti «per l'abnegazione e l'attitudine dimostrata nella gestione dei diversi servizi di protezione civile, ed in particolare nella proficua gestione dell'emergenza da Covid-19, a beneficio della comunità, soprattutto verso le fasce più deboli, colpite maggiormente dalla pandemia».

Dopo la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dello scorso 20 aprile, a Luigi Presicce è stato concesso il titolo di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana. Orgoglio per lui, per il suo instancabile gruppo di volontari e per le persone che gli sono vicine. Dalla comunità cittadina, invece, giunge un grazie per quello che stanno facendo e continuano a fare nella gestione dell'emergenza sanitaria.

Come anticipato dalla nostra redazione, con lui sono stati premiati anche Francesco Giuseppe Tribuzio, 67enne, Lorenzo Iuso, 64enne segretario e volontario ANPS ed il dottor Vito Amendolara.
  • SASS Puglia
  • Luigi Presicce
Altri contenuti a tema
Il Leo Club Palo del Colle Auricarro dona un defibrillatore alla SASS Il Leo Club Palo del Colle Auricarro dona un defibrillatore alla SASS Domenica 16 maggio la cerimonia di consegna alle ore 19.00
Incendi a raffica in via Amm.Vacca: Bitonto invasa dai fumi tossici Incendi a raffica in via Amm.Vacca: Bitonto invasa dai fumi tossici A fuoco cumuli di immondizia e rifiuti pericolosi. I residenti: «Siamo senza tutele»
Le festività a Bitonto non fermano gli idioti dei rifiuti Le festività a Bitonto non fermano gli idioti dei rifiuti Cumuli di immondizia incendiati nei pressi di via Ammiraglio Vacca. I Sass: «Si stanno impossessando delle campagne»
Addio a Manuela, giovane poliziotta falciata dal Covid Addio a Manuela, giovane poliziotta falciata dal Covid Per anni ha servito la città di Bitonto. Lascia il marito e tre figli piccoli
Barcollano ubriachi nel centro storico di Bitonto: la denuncia dei SASS Barcollano ubriachi nel centro storico di Bitonto: la denuncia dei SASS Il racconto dei volontari: «Senza mascherina, si abbracciavano e inneggiavano “alla loro salute”»
Anziano bloccato in casa dal covid a Bitonto salvato dai volontari e dal 118 Anziano bloccato in casa dal covid a Bitonto salvato dai volontari e dal 118 Viveva solo a Mariotto e aveva i sintomi del virus, ma non riusciva a ricevere assistenza
Il Commissario di Palo ringrazia i Sass di Bitonto Il Commissario di Palo ringrazia i Sass di Bitonto «Col vostro contributo risultati eccellenti per la comunità»
Il Sass Puglia diventa associazione accreditata al Servizio Civile Il Sass Puglia diventa associazione accreditata al Servizio Civile Il provvedimento è arrivato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.