Vino e risate nel centro storico
Vino e risate nel centro storico
Cronaca

Barcollano ubriachi nel centro storico di Bitonto: la denuncia dei SASS

Il racconto dei volontari: «Senza mascherina, si abbracciavano e inneggiavano “alla loro salute”»

Mentre i casi di contagi a Bitonto, come in tutte le altre città, crescono in maniera esponenziale, mandando al collasso gli ospedali, in molti nemmeno vagamente riescono a comprendere la gravità della situazione. L'ennesima conferma arriva dalla denuncia dei volontari di Protezione Civile dei Sass Puglia, impegnati sul territorio in un'azione di monitoraggio e supporto alla popolazione in questo momento di crisi globale. L'episodio si sarebbe registrato nel centro storico della città, non distante dalla chiesa di San Francesco della Scarpa.

«In questi giorni ci siamo imbattuti in una situazione alquanto vergognosa – spiegano dall'associazione - due ragazzi, completamente ubriachi, barcollavano nel centro antico senza una benché minima protezione individuale. E, come se non bastasse, si abbracciavano ed inneggiavano: "Alla nostra salute". Di quale salute parlassero, onestamente, non lo sappiamo ancora».

«Questa non è la gioventù che ognuno di noi vorrebbe – commentano i volontari - Indossare la mascherina ed osservare le misure di sicurezza anti contagio, è un dovere verso se stessi e, soprattutto, verso gli altri. Evitare di ubriacarsi, dedicando il proprio tempo a cose ben più importanti, è un dovere morale. Se poi si impegna il proprio tempo per soccorrere ed assistere il prossimo, fronteggiando l'emergenza sanitaria in corso, si assume un atteggiamento di grande responsabilità e di altissimo valore sociale. Diversamente, è "gioventù bruciata"».
  • SASS Puglia
  • Protezione Civile
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

585 contenuti
Altri contenuti a tema
Covid in Puglia, confortante tendenza al calo degli attualmente positivi Covid in Puglia, confortante tendenza al calo degli attualmente positivi Meno di 200 i ricoverati negli ospedali ma il bilancio dei decessi è salito di altre cinque unità
In ospedale poco più di 6 pugliesi ogni 100 positivi al Covid In ospedale poco più di 6 pugliesi ogni 100 positivi al Covid Il virus continua a circolare: altri 248 casi registrati nelle ultime ore
Covid, calo degli attualmente positivi in Puglia ma i ricoverati restano oltre 200 Covid, calo degli attualmente positivi in Puglia ma i ricoverati restano oltre 200 189 i contagi registrati nelle ultime ore
Covid in Puglia, ritmo di 1200 casi settimanali. Scendono le ospedalizzazioni Covid in Puglia, ritmo di 1200 casi settimanali. Scendono le ospedalizzazioni Registrati altri 4 decessi nelle ultime ore
Risale il numero di ricoverati per Covid in Puglia Risale il numero di ricoverati per Covid in Puglia Cresce anche l'incidenza delle ospedalizzazioni rispetto al totale degli attualmente positivi
Bollettino Covid, in Puglia ancora una giornata con oltre 100 nuovi casi positivi Bollettino Covid, in Puglia ancora una giornata con oltre 100 nuovi casi positivi I dati sono stati diffusi in notevole ritardo rispetto al previsto. Nessun decesso, 203 i ricoverati negli ospedali
Nuova riduzione del numero di ricoverati per Covid in Puglia Nuova riduzione del numero di ricoverati per Covid in Puglia 20 pazienti restano nei reparti di terapia intensiva degli ospedali della regione
Curva epidemiologica in discesa a Bitonto tra il 30 agosto ed il 5 settembre Curva epidemiologica in discesa a Bitonto tra il 30 agosto ed il 5 settembre I numeri forniti dal settimanale report della ASL Bari
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.