Discarica in via Ammiraglio Vacca
Discarica in via Ammiraglio Vacca
Territorio e Ambiente

Le festività a Bitonto non fermano gli idioti dei rifiuti

Cumuli di immondizia incendiati nei pressi di via Ammiraglio Vacca. I Sass: «Si stanno impossessando delle campagne»

L'abbandono illecito di rifiuti continua a martoriare le campagne di Bitonto e ad avvelenare cibi e aria dei cittadini sempre alle prese con nuovi roghi che portano in città i veleni scaricati in periferia. L'incoscienza degli idioti del rifiuto si conferma in particolare su via Ammiraglio Vacca, dove i residenti da tempo denunciano il susseguirsi di incendi di cumuli di immondizia con conseguente propagazione delle tossine che ammorbano l'aria del quartiere. A verificare le segnalazioni sono stati i volontari dei Sass Puglia, associazione di Protezione Civile accreditata presso la Regione Puglia e impegnata nella salvaguardia e nella tutela del territorio.

«Alcuni giorni addietro – raccontano i volontari - verso sera, segnalammo una puzza di plastica che invadeva tutta la zona residenziale di Via Ammiraglio Vacca. C'eravamo posti una domanda e, avendo a cuore il contrasto dell'illecito abbandono dei rifiuti, abbiamo riscontrato l'ennesimo ed incessante scempio ambientale. Rifiuti di ogni genere, scarti edili, amianto, frigoriferi, mobili, parti interne di elettrodomestici (lavatrici, televisori ecc.), documenti fiscali, di identità e chi più ne ha più ne metta».
Un cratere in cui vengono incendiati i rifiuti tossici
Ma a preoccupare volontari e residenti è senza dubbio la presenza costante in queste discariche di vere e proprie fornaci adibite a eliminare i rifiuti col fuoco una volta raggiunte volumetrie non più gestibili dai criminali ambientali. Si tratta di «zone adibite a bruciare i rifiuti che sembrano crateri», raccontano i Sass, perchè «oramai i furbetti che non vogliono smaltire i vari rifiuti tossici, come prevede la legge, si stanno pian piano impossessando delle nostre campagne e della nostra salute».

«È inutile ribadire la profonda frustrazione che proviamo per questi soggetti – è la sconfortante constatazione dei volontari - Però, è opportuno evidenziare ancora una volta, che simili atti d'inciviltà che ci stanno frequentemente interessando, devono assolutamente essere contrastati, interpellando e/o interagendo, in qualsiasi modo, con associazioni di categoria e/o ambientaliste, di volontariato sociale e non ma, soprattutto, con tutte le strutture e/o istituzioni pubbliche. Intervenire subito e incisivamente. Stop rifiuti nelle campagne, stop alle discariche a cielo aperto».
18 fotoI rifiuti abbandonati in via Ammiraglio Vacca
discaricadiscaricadiscaricadiscaricadiscaricadiscaricadiscaricadiscaricadiscaricadiscaricadiscaricadiscaricadiscaricadiscaricadiscaricadiscaricadiscaricaUn cratere in cui vengono incendiati i rifiuti tossici
  • discarica
  • SASS Puglia
Altri contenuti a tema
Il Leo Club Palo del Colle Auricarro dona un defibrillatore alla SASS Il Leo Club Palo del Colle Auricarro dona un defibrillatore alla SASS Domenica 16 maggio la cerimonia di consegna alle ore 19.00
1 Luigi Presicce Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana Luigi Presicce Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana Il comandante della SASS ha ricevuto il riconoscimento per l'impegno profuso nella gestione della pandemia
Percolato dalla discarica ai campi: sequestri da 1,4 milioni alla Daneco Percolato dalla discarica ai campi: sequestri da 1,4 milioni alla Daneco Gravi reati ambientali a un passo dal territorio di Bitonto. Chiusa l'indagine. Interrogazione parlamentare della Ruggiero (M5S)
Incendi a raffica in via Amm.Vacca: Bitonto invasa dai fumi tossici Incendi a raffica in via Amm.Vacca: Bitonto invasa dai fumi tossici A fuoco cumuli di immondizia e rifiuti pericolosi. I residenti: «Siamo senza tutele»
Rifiuti lungo la Poligonale di Bitonto e pneumatici in Lama Balice Rifiuti lungo la Poligonale di Bitonto e pneumatici in Lama Balice Natilla attacca l'amministrazione. Il direttore Sanb, Toscano: «Verifiche sugli esercenti del territorio»
Bitonto disseminata di discariche: mappati 280 siti Bitonto disseminata di discariche: mappati 280 siti In 45 di essi c'è l'amianto. L'iniziativa di Vito D'Alessandro
Addio a Manuela, giovane poliziotta falciata dal Covid Addio a Manuela, giovane poliziotta falciata dal Covid Per anni ha servito la città di Bitonto. Lascia il marito e tre figli piccoli
Barcollano ubriachi nel centro storico di Bitonto: la denuncia dei SASS Barcollano ubriachi nel centro storico di Bitonto: la denuncia dei SASS Il racconto dei volontari: «Senza mascherina, si abbracciavano e inneggiavano “alla loro salute”»
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.