Rogo tossico a Palo
Rogo tossico a Palo
Territorio e Ambiente

Incendio ecoballe tra Palo e Bitonto: dalle analisi risultati confortanti

L'Arpa non rileva inquinanti nell'aria. Si attendono i dai dei test sul terreno

Primo sospiro di sollievo per i comuni attorno alla EcoGreen Planet, azienda di stoccaggio di rifiuti compostati andata tragicamente a fuoco lo scorso 7 giugno. Un episodio che aveva fatto gridare in molti al "disastro ambientale" a causa dei fumi e delle polveri sprigionate dal rogo e capaci di viaggiare per chilometri prima di depositarsi su terreni e frutti agricoli. Tanto che molti sindaci delle città nelle vicinanze della ditta, come Bitonto, Bitetto, Palo del Colle, Bari e Modugno, avevano deciso di impedire la vendita e la raccolta di frutta e ortaggi in attesa dei risultati dei test dell'Arpa. Che sono arrivati nelle ultime ore, almeno per quanto riguarda i valori di tossicità presenti nell'aria.

«La prima relazione Arpa, in merito alla qualità dell'aria dei contesti abitati urbani dei Comuni più vicini all'impianto – ha rivelato il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio - non ha rilevato dei valori inquinanti pericolosi, registrando soglie molto basse nel nostro Comune in riferimento alle medie nazionali. Un sospiro di sollievo in attesa dei risultati sui terreni, attesi a brevissimo con una moderata dose di ottimismo».
  • Michele Abbaticchio
  • Palo del colle
Altri contenuti a tema
A Bitonto sindaco contro il coprifuoco: «Consegna la città alla criminalità» A Bitonto sindaco contro il coprifuoco: «Consegna la città alla criminalità» Abbaticchio preoccupato per le ricadute sulle attività serali: «A rischio il lavoro di dipendenti e piccoli imprenditori»
Spartitraffico e rotatorie pericolose a Bitonto: la Lega scrive al Sindaco Spartitraffico e rotatorie pericolose a Bitonto: la Lega scrive al Sindaco «Serve manutenzione straordinaria o qualcuno si farà male»
1 Scendono i contagi a Bitonto: ora sono 26 Scendono i contagi a Bitonto: ora sono 26 Ma la città resta nella fascia oltre i 50 della Protezione Civile
Domani a Bitonto l'inaugurazione del Polisportivo Rossiello Domani a Bitonto l'inaugurazione del Polisportivo Rossiello Dopo i lavori di riqualificazione tornerà ad accogliere i giovani talenti sportivi della città
Bitonto “città ospitale” dei pellegrini della Via Francigena Bitonto “città ospitale” dei pellegrini della Via Francigena Col “Progetto Benvenuto Pellegrino” servizi dedicati e attività per promuovere arte, cultura e prodotti tipici
1 Contagi Covid a Bitonto: la Prefettura ridimensiona la Protezione Civile Contagi Covid a Bitonto: la Prefettura ridimensiona la Protezione Civile Secondo l'Ufficio Territoriale di Governo di Bari sarebbero 28 e non più di 51. Ci sono anche 50 persone in isolamento fiduciario
Aumenti mensa scolastica, Abbaticchio: «Necessari per la sicurezza dei bambini» Aumenti mensa scolastica, Abbaticchio: «Necessari per la sicurezza dei bambini» Le proteste dei Verdi: «Inaccettabili». Intanto in molti rinunciano al servizio per il timore di contagi
1 Gli rubano l'auto e la ritrova cannibalizzata: «Bitonto con me ha chiuso» Gli rubano l'auto e la ritrova cannibalizzata: «Bitonto con me ha chiuso» Lo risposta del sindaco Abbaticcio: «Riversare sulla città la rabbia dell'accaduto non serve a nulla»
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.