La sede della Lega Salvini
La sede della Lega Salvini
Politica

Fondi regionali per le strade, interviene la Lega Salvini Premier di Bitonto

Una nota per rimarcare la necessità di intervenire anche su Palombaio e Mariotto

«"Ci vorrebbe un amico, per potere dimenticar", recita un famoso pezzo della musica italiana. Da dimenticare, ormai lo diciamo da un bel po', è la gestione della cosa pubblica da parte dell'Amministrazione in carica che si avvia alla rottamazione tra meno di un anno.
L'amico, restando nella metafora del celebre brano musicale, c'è e si chiama Michele Emiliano il cui Governo regionale ha stanziato ben 100 milioni di euro destinati a 257 Comuni per la sistemazione di piazze, strade e marciapiedi. Di questi 100 milioni di euro, ben più di un milione di euro (1 milione e 300mila euro per l'esattezza, ndr) potrà essere utilizzato per il rifacimento del manto stradale, dei marciapiedi, delle piazze cittadine».

Inizia così una nota della locale sezione della Lega Salvini Premier di Bitonto, che punta l'attenzione sui fondi del piano "Strada x Strada" presentato dal Governatore regionale la scorsa settimana.

Dalla Lega bitontina sottolineano come sia da accogliere con soddisfazione la notizia «considerando - è l'affondo - lo stato delle nostre strade ridotte a colabrodo e non manutenute da anni.
Alla buona notizia rispondiamo con un pubblico appello - continuano dal direttivo -. Anzitutto auspichiamo che la somma destinata al nostro Comune sia spesa in toto e non con il solito contagocce, non certo ricorrendo a interventi a metà, rattoppi e pezze che avrebbero la finalità di accontentare un po' tutta la Città, ma con risultati che renderebbero necessari nuovi interventi in breve tempo.
Insomma, l'amico c'è! Si chiama Emiliano e ha destinato a Bitonto una somma da utilizzare in modo da far dimenticare nove anni di abbandono - insistono i leghisti di Bitonto -. Vogliamo sperare che gli uffici comunali funzionino a dovere per una progettazione degli interventi e che si avvalgano di una programmazione oculata e saggia».

Dalla Lega evidenziano anche la necessità di interventi in tempi brevi nelle frazioni, da cui spesso arrivano rimostranze da parte dei cittadini che si sentono abbandonati dagli amministratori locali: «L'altro punto riguarda gli interventi in alcune zone della città che negli ultimi anni sono state completamente dimenticate - si legge ancora nella nota -. Si cerchi ad esempio di utilizzare la maggior parte dei fondi previsti dal finanziamento regionale per sopperire alla deficiente azione di governo nei confronti delle comunità cittadine di Palombaio e Mariotto».

La stoccata finale è tutta politica e riprende le dichiarazioni di Michele Abbaticchio del 2017, quando venne rieletto: «Comprendiamo che chiediamo molto, troppo, considerando il fatto che la nostra macchina amministrativa è inceppata per mancanza numerica (non certo qualitativa) di dipendenti comunali - attaccano i leghisti - che possano smaltire le innumerevoli pratiche che si accumulano sulle scrivanie negli uffici.
Ricordiamo benissimo le dichiarazioni pompose di nove anni fa: l'attuale Primo Cittadino prometteva una macchina amministrativa oleata e dagli ingranaggi perfettamente funzionanti. Parole vacue. E anche questa promessa è stata disattesa. Non vediamo l'ora che passi quest'anno, purché Bitonto abbia un nuovo Sindaco che, e non è impresa difficile, sia migliore dell'attuale e più attento alle esigenze dei cittadini», è la conclusione della Lega Salvini Premier.
  • Lega-Salvini premier
Altri contenuti a tema
Nuovi fondi per le scuole di Bitonto: la soddisfazione della Lega-Salvini Premier Nuovi fondi per le scuole di Bitonto: la soddisfazione della Lega-Salvini Premier La nota del Sottosegretario Sasso e della locale sezione
TARI, la Lega Salvini Premier Bitonto chiede chiarezza TARI, la Lega Salvini Premier Bitonto chiede chiarezza Sotto accusa anche l'operato della SANB
Bar incendiato in piazza Marena, la Lega Bitonto a sostegno delle titolari Bar incendiato in piazza Marena, la Lega Bitonto a sostegno delle titolari Manifestazione domani, 16 luglio, alle 18.30
Secondo casello autostrada, la Lega Bitonto: «Da Abbaticchio pochi fatti, molti proclami» Secondo casello autostrada, la Lega Bitonto: «Da Abbaticchio pochi fatti, molti proclami» Una nota mette in evidenza lo stallo del progetto di sovrappasso sulla strada provinciale 231
Lega Bitonto: «Intervenire sull'impianto di condizionamento nell'hub vaccinale» Lega Bitonto: «Intervenire sull'impianto di condizionamento nell'hub vaccinale» Riflettori puntati sulle alte temperature e le condizioni disagevoli di lavoro all'interno della scuola "Rutigliano"
La Lega Bitonto contro il Sindaco sugli incendi di piazza Marena La Lega Bitonto contro il Sindaco sugli incendi di piazza Marena Dalla segreteria: «Siamo allo scaricabarile "abbaticchiano"»
1 Bar incendiato due volte, le titolari: «Mai aiutate dal Comune nonostante le promesse» Bar incendiato due volte, le titolari: «Mai aiutate dal Comune nonostante le promesse» Il Sindaco: «Si scelse di attendere la chiusura dell'inchiesta, meritano delle scuse»
Lega Bitonto: «Abbaticchio il peggior sindaco della storia bitontina» Lega Bitonto: «Abbaticchio il peggior sindaco della storia bitontina» Per i sostenitori di Salvini i 19 milioni per le scuole pugliesi frutto del lavoro del sottosegretario leghista Sasso
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.