L'intervento della Polizia di Stato
L'intervento della Polizia di Stato
Cronaca

Camionista sequestrato e rapinato del tir: liberato a Mariotto

Il conducente è stato rilasciato dopo due ore: l'assalto a San Ferdinando di Puglia, in azione un commando di quattro banditi

Un camionista residente nel nord barese è stato rapinato e poi sequestrato nella mattinata di ieri mentre percorreva la strada statale 16 bis in direzione nord, non lontano da San Ferdinando di Puglia, in provincia di Barletta, Andria e Trani. L'uomo, di 40 anni, è stato rilasciato dopo un paio di ore nelle campagne di Mariotto.

Secondo quanto raccontato dall'uomo, che lavora per un'azienda di metalli che si trova sulla strada che collega Trani ad Andria e che ieri, attorno alle ore 12.00, si era immesso sulla strada statale 16 bis da dove poi avrebbe preso l'autostrada A14 per raggiungere la Toscana (era diretto a Lucca), arrivato nel territorio di San Ferdinando è stato inseguito e agganciato da alcuni malfattori a bordo di un'auto di grossa cilindrata che gli hanno intimato di fermarsi in una piazzola di sosta.

I rapinatori, dopo aver sparato alcuni colpi di pistola in aria, l'hanno costretto a lasciare il mezzo. Poi uno di loro si è messo alla guida del camion, mentre gli altri hanno preso in ostaggio l'uomo - incappucciato con una busta nera - che è stato rilasciato dopo un paio di ore nelle campagne a ridosso della strada provinciale 89 che collega Bitonto a Quasano, nel territorio della frazione di Mariotto. È stato il camionista a comporre il 112, il numero unico d'emergenza e chiedere aiuto.

A recuperarlo sono stati gli agenti del Commissariato di P.S. di Bitonto che l'hanno portato negli uffici di via Traetta per formalizzare la denuncia. Da quantificare il valore della merce trasportata di cui si sono perse le tracce, mentre il tir è stato ritrovato fra San Ferdinando e Cerignola, completamente depredato del carico.
  • Rapine Bitonto
Altri contenuti a tema
Il titolare arriva per aprire il bar, due banditi gli rapinano il portafogli Il titolare arriva per aprire il bar, due banditi gli rapinano il portafogli È successo giovedì alle ore 05.00 in via Ravanas, all'esterno de La Tana del Caffè. I malviventi fuggiti con 200 euro
Tenta due rapine a Bitonto, ma nessuna va in porto. È caccia all'uomo Tenta due rapine a Bitonto, ma nessuna va in porto. È caccia all'uomo Un malvivente solitario, questa mattina, ha seminato il panico in città, fra via Traetta e via Ricapito. Indaga la Polizia di Stato
Sequestrato e rapinato un autotrasportatore di Bitonto, bottino da 10mila euro Sequestrato e rapinato un autotrasportatore di Bitonto, bottino da 10mila euro L'uomo guidava un tir carico di alimenti: è stato rilasciato nei pressi della strada fra Minervino Murge e Canosa
Erboristeria e bar, due rapine in due giorni a Bitonto Erboristeria e bar, due rapine in due giorni a Bitonto Sabato, malvivente solitario nel centro biodinamologico di via Cavallotti. E lunedì depredato il bar La Tana del Caffè di via Ravanas
Appuntamento hard finisce in rapina. Presi in tre: due hanno patteggiato Appuntamento hard finisce in rapina. Presi in tre: due hanno patteggiato La vittima è un 70enne di Bitonto: i banditi lo avrebbero picchiato per rubargli contanti, carte prepagate e un cellulare
Rapinatore nel supermercato, i Carabinieri lo bloccano in fuga Rapinatore nel supermercato, i Carabinieri lo bloccano in fuga Nel mirino A&O. Un 38enne armato di un coltello si era fatto consegnare i soldi, ma s'è trovato i militari alle calcagna
Assalto sull'A14 a Bitonto. Un vigilante ferito: «Ci è andata di lusso» Assalto sull'A14 a Bitonto. Un vigilante ferito: «Ci è andata di lusso» All'indomani del tentato colpo proseguono le indagini della Polstrada di Bari. Recuperati un kalashnikov e una pistola
Rapina in via Traetta, in manette un 24enne. Il complice ha 14 anni Rapina in via Traetta, in manette un 24enne. Il complice ha 14 anni Il colpo ai danni del supermercato Primo Prezzo. Il più grande è finito in carcere, l'altro è stato riaffidato ai genitori
© 2001-2024 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.