La marcia PerugiAssisi
La marcia PerugiAssisi
Attualità

Bitonto alla Marcia della pace 2018

A Perugia una delegazione con amministratori comunali e studenti delle superiori

Una delegazione mista composta da amministratori comunali e studenti delle quattro scuole secondarie di secondo grado cittadine parteciperà domani a Perugia all'edizione 2018 della Marcia della pace Perugia-Assisi. Un'edizione speciale perché si tiene a cento anni dalla fine della prima guerra mondiale, a settanta dalla proclamazione della Dichiarazione universale dei diritti umani e a cinquanta dalla scomparsa di Aldo Capitini, tra gli storici ideatori della Marcia.

Dunque, anche Bitonto, su iniziativa del sindaco Michele Abbaticchio e dell'assessore al welfare Gaetano De Palma, figurerà tra gli operatori di pace chiamati a raccolta per testimoniare il proprio impegno responsabile per dire no alla violenza, alla guerra e al razzismo, professando fiducia, speranza e voglia di cambiamento.
Alla Marcia della pace Perugia-Assisi 2018 sono attese decine di migliaia di persone. Gli organizzatori hanno registrato l'adesione di 780 organizzazioni, Enti locali e scuole, tra cui la Tavola della pace, il coordinamento degli Enti locali per la Pace e i Diritti Umani, i francescani del Sacro convento di Assisi, Libera, Arci, Anpi, Acli, Cnca, Articolo 21, i sindacati Cgil, Cisl e Uil e Banca Etica.

«Essere presenti a Perugia per la Marcia della pace – dichiarano Abbaticchio e De Palma – rappresenta un passaggio irrinunciabile per rafforzare la nostra propensione alla fiducia, alla solidarietà e all'inclusione, confermando la vocazione alla pace sancita nelle parole che emblematicamente fregiano lo stemma e il gonfalone della città di Bitonto».
  • Michele Abbaticchio
  • Gaetano De Palma
Altri contenuti a tema
Una casa per malati di tumore dedicata al musicista bitontino Vito Vacca Una casa per malati di tumore dedicata al musicista bitontino Vito Vacca Nascerà a Bari grazie all’associazione Maria Maugeri. Sabato la presentazione della struttura
Al Traetta di Bitonto i danzatori del Network Internazionale Danza Puglia Al Traetta di Bitonto i danzatori del Network Internazionale Danza Puglia Una performance artistica a margine dei workshop in programma a Bari. Mercoledì la conferenza stampa
1 Semafori spenti e incidenti a Bitonto: il comitato Nova Via chiede interventi urgenti Semafori spenti e incidenti a Bitonto: il comitato Nova Via chiede interventi urgenti Mangini: «Nessuno li vuole rotti e servono molti soldi. I tempi delle Pubbliche Amministrazioni sono lunghi»
Migranti in pericolo su via S.Spirito, Natilla: «Non doveva accadere» Migranti in pericolo su via S.Spirito, Natilla: «Non doveva accadere» L’ex consigliere comunale chiede un intervento immediato per scongiurare incidenti
Rifiuti abbandonati nelle campagne: «Più risorse dalla Regione per pattugliare i territori» Rifiuti abbandonati nelle campagne: «Più risorse dalla Regione per pattugliare i territori» La proposta di Italia in Comune che chiede finanziamenti per progetti di tutela con l’impiego di Polizia Municipale, Guardie campestri e nuove risorse
Lacrime e commozione ieri a Palombaio per i funerali dei due giovani morti in un incidente Lacrime e commozione ieri a Palombaio per i funerali dei due giovani morti in un incidente Il sindaco: «Non ci sono parole adeguate, non ci sono pensieri opportuni»
Salvini: «A Bari altri 19 poliziotti». Bitonto non pervenuta Salvini: «A Bari altri 19 poliziotti». Bitonto non pervenuta Dalla città degli ulivi spariscono anche le ultime pattuglie aggiuntive
Con S.M.A.R.T. PUGLIA cento neodiplomati tecnici in tirocinio all’estero Con S.M.A.R.T. PUGLIA cento neodiplomati tecnici in tirocinio all’estero Gli studenti del Volta-De Gemmis premiati dall’iniziativa dal programma Erasmus+ per sette istituti in provincia di Bari
© 2001-2018 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.