Massimo Cassano
Massimo Cassano
Cronaca

Bancarotta fraudolenta: indagato ragioniere di Bitonto

Buco da 8 milioni alla Work Sistem, deposito franco doganale al porto di Bari di cui fu amministratore Massimo Cassano

Sono 5 in tutto gli indagati per il fallimento della Work Sistem, la società che gestiva un deposito franco doganale nel porto di Bari, amministrata dal 2002 al 2008 dall'ex sottosegretario del governo Renzi, nonché attuale direttore dell'Arpal Puglia, l'Agenzia Regionale per le Politiche Attive del Lavoro, Massimo Cassano. Tra loro c'è anche un ragioniere di Bitonto, Francesco Paolo Noviello, ex presidente dell'Us Bitonto e già indagato insieme all'altro ex presidente del sodalizio sportivo, Francesco Giordano, in un altro paio di inchieste della Gdf.

Il 62enne, che era liquidatore della società, avrebbe fatto sparire circa 130mila euro in contanti dai conti correnti dell'azienda e, secondo il capo d'imputazione riportato dalla Gazzetta del Mezzogiorno, «per nascondere la gestione opaca e dolosa della società fallita sottraeva e distruggeva (anche mediante omessa istituzione) i libri e le altre scritture contabili obbligatorie (…) e tutto il resto della contabilità da luglio 2016 sino al fallimento». Per l'ex sottosegretario, invece, che è stato amministratore della società dal 2002 al 2008, così come per gli altri 3 indagati che si sono alternati alla guida della Work Sistem, l'accusa è di concorso in bancarotta fraudolenta perché «omettevano sistematicamente il pagamento dell'Ires, dell'Iva e dell'Irap sino a raggiungere debiti per otto milioni anche per effetto di sanzioni e interessi che erodevano completamente il patrimonio societario».
  • Francesco Paolo Noviello
  • Massimo Cassano
Altri contenuti a tema
Frode nel settore delle carni: sequestrato anche il Bitonto Calcio Frode nel settore delle carni: sequestrato anche il Bitonto Calcio 5 persone in carcere (tra cui Francesco Giordano) e 12 ai domiciliari. Oltre al club, sigilli anche al ristorante "Le Gourmet"
SI Bitonto: «Il no di Lacarra (PD) e Cassano (FI) all'inceneritore è solo di facciata» SI Bitonto: «Il no di Lacarra (PD) e Cassano (FI) all'inceneritore è solo di facciata» Per la sezione locale del partito solo il governo Vendola è stato coerente sul tema ambientale
2 Elezioni 2018: chiuse le liste del centrodestra. Cassano e Melchiorre per l'uninominale di Bitonto Elezioni 2018: chiuse le liste del centrodestra. Cassano e Melchiorre per l'uninominale di Bitonto Ma c'è tempo fino alle 20 di stasera per consegnare tutti i nomi
Elezioni politiche 2018: praticamente definite le liste del centro destra in Puglia Elezioni politiche 2018: praticamente definite le liste del centro destra in Puglia Francesco Paolo Sisto e Massimo Cassano nei collegi 1 e 2 in cui voteranno i bitontini
6 Legista: «Pieno sostegno ad Abbaticchio. Non siamo Forza Italia» Legista: «Pieno sostegno ad Abbaticchio. Non siamo Forza Italia» Il neo assessore spiega la posizione del suo partito dopo il ritorno di Cassano fra i forzisti
Cosa succede a Bitonto col ritorno di Massimo Cassano in Forza Italia? Cosa succede a Bitonto col ritorno di Massimo Cassano in Forza Italia? Con Marianna Legista prossimo assessore forzisti sia in maggioranza che all'opposizione
«Impossibile ripetere la straordinaria stagione passata» «Impossibile ripetere la straordinaria stagione passata» Francesco Paolo Noviello, presidente dell'U.S. Bitonto, parla a stampa e tifosi
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.