Arte solida
Arte solida
Vita di città

Arte per i non vedenti: a Bitonto un corso gratuito di modellazione 3D

Nel FabLab le opere diventano solide in un webinar tenuto da esperti in beni artistici

Trasformare un'opera d'arte, magari un dipinto, una foto o l'immagine di una scultura, in un oggetto "solido" in grado di poter essere riconosciuto attraverso il tatto anche dalle persone non vedenti. È questo lo scopo del corso gratuito di modellazione solida e prototipazione di opere d'arte attivato presso il Centro Tecnologico FabLab Poliba di Bitonto.

«Si tratta di una nuova iniziativa – spiegano da Palazzo Gentile - realizzata nell'ambito del progetto di cooperazione (finanziato dal Programma Interreg V-A Grecia-Italia 2014-2020) "CROSS THE GAP – ACCESSIBILITY FOR SOCIAL AND CULTURAL INCLUSION", di cui è capofila il Comune di Bitonto, che ha l'obiettivo principale di favorire l'accessibilità ai beni artistici e culturali, includendo cittadini con disabilità e con bisogni speciali. La proposta formativa prevede, quindi, un percorso esperienziale, dedicato alla fruizione dell'arte visiva allargata a persone con disabilità visiva, da realizzare attraverso la modellazione solida con successiva prototipazione di opere d'arte mediante la tecnica della traslazione in rilievo dell'immagine».
Il corso sarà erogato in modalità webinar da docenti e tecnici del Centro Tecnologico FabLab Poliba con la collaborazione di un esperto in beni artistici.

Il percorso formativo di modellazione solida avrà una durata di 60 ore, distribuite in 10 giornate dal 18 al 29 maggio con due sessioni giornaliere (dalle 9 alle 13 e dalle 18 alle 20).
Gli interessati potranno iscriversi entro le ore 12 di mercoledì 13 maggio 2020, acquistando sulla piattaforma eventbrite il biglietto di partecipazione gratuita al workshop disponibile al seguente link: https://www.eventbrite.it/o/fablab-poliba-centro-tecnologico-interprovinciale-di-fabbricazione-digitale-18031712576.
Gli iscritti riceveranno successivamente una mail con i dettagli di ogni incontro e le modalità di accesso alla meeting room.
Per ogni altra informazione occorre contattare direttamente il Centro Tecnologico Interprovinciale di Fabbricazione Digitale (080.3736260 - info@fablabpoliba.org).

  • Centro Tecnologico per la Fabbricazione Digitale FabLab
  • Arte
Altri contenuti a tema
Quarant’anni fa moriva a Bitonto Piripicchio: il ricordo di Nicola Pice Quarant’anni fa moriva a Bitonto Piripicchio: il ricordo di Nicola Pice «Michele Genovese, umile artista di strada che avrebbe meritato maggior fortuna»
Al Fablab Bitonto corso gratuito di modellazione solida 3D Al Fablab Bitonto corso gratuito di modellazione solida 3D L'iniziativa nell’ambito di CROSS THE GAP, progetto di cooperazione Grecia-Italia, di cui il Comune è capofila
Morto il pittore Matteo Masiello: presenti a Bitonto numerose sue opere Morto il pittore Matteo Masiello: presenti a Bitonto numerose sue opere Se ne va a 87 anni dopo una vita donata all'arte e alla pittura
I ricambi per gli ospedali del Coronavirus prodotti a Bitonto in 3D I ricambi per gli ospedali del Coronavirus prodotti a Bitonto in 3D Saranno realizzati dal progetto Comunale del FabLab Poliba e serviranno a riparare le macchine salvavita
Bitonto sugli scudi grazie all'innovativa opera teatrale Ylvàrian Bitonto sugli scudi grazie all'innovativa opera teatrale Ylvàrian L'inedito progetto multimediale andrà in scena a Bari l’11 e il 12 gennaio 2020
I corpi di donna di Margherita Ragno protagonisti a Bitonto con Explicit Change I corpi di donna di Margherita Ragno protagonisti a Bitonto con Explicit Change Parte la rassegna dedicata al design di Ergot per celebrare l'arte concettuale
Oggi a Bitonto spettacolo di burattini al FabLab con Hamelin Oggi a Bitonto spettacolo di burattini al FabLab con Hamelin "Lo Scazzambrello innamorato" de I Fattaposta per la campagna di lettura #ioleggoperchè
Il nuovo rettore del Politecnico visita il FabLab di Bitonto Il nuovo rettore del Politecnico visita il FabLab di Bitonto Cupertino: «Laboratorio di nuove tecnologie per il territorio». Abbaticchio: «Noi, unico comune che investe in ricerca e innovazione»
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.