Asia
Asia
Cronaca

Adottato il pitbull usato per i combattimenti e poi abbandonato a Bitonto

Asia ha trovato una nuova famiglia a Roma

Nei suoi occhi, fino a poco tempo fa, si leggevano solo le sofferenze cui era stata sottoposta suo malgrado a causa dei combattimenti e dei crudeli maltrattamenti che aveva subito, ma adesso Asia può tornare a credere nella vita e nell'uomo. È stato adottato il pitbull ritrovato a Bitonto alcuni mesi fa dopo aver passato una vita a subire la violenza degli esseri umani che l'avevano impiegata per i combattimenti clandestini tra cani e poi abbandonata, quasi certamente perchè priva dell'aggressività richiesta per questo tipo di attività gestita da criminali senza scrupoli desiderosi di arricchirsi a danno di altri esseri viventi.

«Asia a Breve raggiungerà la sua nuova famiglia a Roma – racconta felice la volontaria che per settimane se ne è occupata insieme ad altri amici animalisti - ad accoglierla per donargli tutto l'amore che merita. Il ringraziamento più profondo va a Pamela e al suo compagno Manuel, per aver scelto una regina come Asia, pitbull America terrier a dir poco meraviglioso».
Carattere mansueto e molto dolce,

Asia, come raccontarono i volontari, era stata trovata «vagante per le strade di Bitonto, magrissima, depressa, piena di cicatrici sulla maggior parte del corpo in particolare sul viso, ha subito non poche violenze a livello fisico e psichico: sicuramente è stata usata e sfruttata per i combattimenti».
Da animale da macello in mezzo a tanti altri destinati alla morte violenta, a cucciolo pronto ad accogliere l'amore di una famiglia con tutta la sua unicità: la nuova vita di Asia, adesso, finalmente può davvero incominciare.
  • cane
  • Canile comunale Bitonto
Altri contenuti a tema
In Puglia se adotti dal canile il veterinario è gratis In Puglia se adotti dal canile il veterinario è gratis Approvata la nuova legge sul controllo del randagismo nella regione
«Aiutateci a ritrovare la nostra Greg». Smarrito a Bitonto cane corso «Aiutateci a ritrovare la nostra Greg». Smarrito a Bitonto cane corso La famiglia disperata: l'animale scomparso domenica nella zona artigianale
Incatenato al buio per mesi in cantina a Bitonto: finalmente una casa per Peppino Incatenato al buio per mesi in cantina a Bitonto: finalmente una casa per Peppino Una famiglia di Ferrara ha adottato lo sfortunato meticcio: «Innamorata delle tue orecchie: l'alieno più bello del mondo»
Domenica ultimo appuntamento estivo a Bitonto con la microchippatura di cani e gatti Domenica ultimo appuntamento estivo a Bitonto con la microchippatura di cani e gatti L'iniziativa è organizzata dall'Amministrazione comunale con l'ASL Bari, il COPA e le associazioni animaliste
Domenica tutti in villa a Bitonto per microchippare cani e gatti di proprietà Domenica tutti in villa a Bitonto per microchippare cani e gatti di proprietà Il nucleo provinciale Guardie Zoofile di Bari effettuerà una dimostrazione di ricerca di materiale nocivo con il cane Fred
Incatenato per mesi al buio in una cantina a Bitonto: una casa per il piccolo Peppino Incatenato per mesi al buio in una cantina a Bitonto: una casa per il piccolo Peppino Dopo la prigionia aveva i muscoli atrofizzati ma è stato salvato da una volontaria. Ora cerca una famiglia
Usata per i combattimenti fra cani e abbandonata a Bitonto: «Diamo una casa ad Asia» Usata per i combattimenti fra cani e abbandonata a Bitonto: «Diamo una casa ad Asia» Era stata trovata per strada ferita e deperita. I volontari le danno una seconda vita. E lei risponde con tutta la sua dolcezza
Anche Salvini esulta per il ritrovamento di Chicco, il cane rubato all'anziano agricoltore Anche Salvini esulta per il ritrovamento di Chicco, il cane rubato all'anziano agricoltore «Questa è felicità». L'auto in cui era rinchiuso l'animale era stata ritrovata a Bitonto
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.