Barboncino
Barboncino
Cronaca

Cane positivo al Covid, a Bitonto il primo caso accertato in Italia

Gli esperti invitano a evitare allarmismi: «Carica virale bassa, l'animale non è nelle condizioni di infettare l'uomo»

Il primato è tutt'altro che invidiabile e la notizia ha fatto, inevitabilmente, il giro del web. È stato riscontrata a Bitonto, nelle ultime ore, la positività al Covid-19 di una barboncina di un anno e mezzo. È il primo caso in Italia accertato su un cane. La scoperta è stata rivelata dal professor Nicola Decaro, ordinario di malattie infettive degli animali all'Università di Bari, componente dell'executive board del College europeo di microbiologia veterinaria e fratello del Sindaco di Bari e presidente nazionale dell'Anci Antonio.

L'amica a quattro zampe, che non risulta manifestare sintomi particolari, vive a Bitonto insieme alla famiglia che la accudisce, composta da quattro persone, già tutte positive al tampone e paucisintomatiche. L'esito del primo test, eseguito il 5 novembre scorso, è stato confermato in seconda battuta.

Le ricerche condotte nei mesi e nelle settimane precedenti avevano prodotto una casistica di animali domestici (cani e gatti soprattutto) sui quali si era riscontrata una positività al test sierologico, ragione per cui era stato accertato un contagio già avvenuto in passato e il conseguente sviluppo degli anticorpi.

Secondo gli studi condotti da specialisti veterinari, la carica virale nei cani positivi al Covid è comunque molto bassa. Ciò significa che l'animale non è nelle condizioni di infettare l'uomo, confermando quanto già noto dall'inizio dell'emergenza epidemiologica al consesso scientifico internazionale.

Gli esperti consigliano, in caso di positività riscontrata al Covid da parte di persone che si occupano di animali domestici, un affido temporaneo ad amici o parenti che possano prendersena cura, quando possibile, e invitano comunque a evitare allarmismi.
  • cane
  • cane
  • Covid
  • barboncino
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

591 contenuti
Altri contenuti a tema
Covid in Puglia, scende vistosamente il dato dei ricoverati Covid in Puglia, scende vistosamente il dato dei ricoverati Poco più di 3mila gli attualmente positivi
Covid Puglia: scendono gli attualmente positivi, salgono i ricoverati Covid Puglia: scendono gli attualmente positivi, salgono i ricoverati I contagi sui nuovi tamponi sotto l'1%
214 positivi al Covid ricoverati negli ospedali pugliesi 214 positivi al Covid ricoverati negli ospedali pugliesi Non si registrano ulteriori decessi nelle ultime ore
164 nuovi casi Covid in Puglia ma nessun decesso nelle ultime ore 164 nuovi casi Covid in Puglia ma nessun decesso nelle ultime ore Stabile il numero dei ricoverati
Deciso aumento dei contagi a Bitonto tra il 6 ed il 12 settembre Deciso aumento dei contagi a Bitonto tra il 6 ed il 12 settembre La città torna sopra la media metropolitana
Covid in Puglia, nessun decesso nelle ultime ore ma risale il numero dei ricoverati Covid in Puglia, nessun decesso nelle ultime ore ma risale il numero dei ricoverati Cresce l'incidenza delle ospedalizzazioni rispetto ai nuovi casi positivi a causa della diffusione delle varianti del virus
Covid in Puglia, confortante tendenza al calo degli attualmente positivi Covid in Puglia, confortante tendenza al calo degli attualmente positivi Meno di 200 i ricoverati negli ospedali ma il bilancio dei decessi è salito di altre cinque unità
In ospedale poco più di 6 pugliesi ogni 100 positivi al Covid In ospedale poco più di 6 pugliesi ogni 100 positivi al Covid Il virus continua a circolare: altri 248 casi registrati nelle ultime ore
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.