Lo stadio Città degli ulivi di Bitonto
Lo stadio Città degli ulivi di Bitonto
Sport a 360°

Stadi al 50% e palazzetti al 35% della capienza: il Governo ha deciso

Novità anche per gli sport di squadra. Misure in vigore alla ripresa dei campionati

Gli stadi torneranno ad essere affollati al 50% della loro capienza massima ed i palazzetti dello sport al 35%.

Lo ha deciso il Consiglio dei Ministri nella serata di ieri, 29 dicembre, ed il decreto entrerà in vigore sin dalla ripresa dei massimi campionati di diversi sport. Un passo indietro, dunque, da parte dell'esecutivo per cercare di arginare l'ondata di contagi da Covid-19 che sta travolgendo l'Italia nelle ultime giornate. Il "Città degli Ulivi" per i tifosi dei leoncelli ed il San Nicola per i tanti bitontini che sostengono il Bari ospiteranno pertanto tifosi per la metà della loro capienza massima.

Per accedere agli impianti sportivi è sempre previsto l'uso obbligatorio della mascherina FFP2 e gli spettatori dovranno predisporsi a scacchiera (aspetto difficile da attuare in molte curve del calcio). Si entra allo stadio o al palazzetto solo con green pass o se si è guariti dal Covid da almeno 6 mesi.

Quanto all'attività sportiva, il Governo ha altresì deciso che anche per l'attività di squadra all'aperto i tesserati dovranno essere in possesso di green pass. La novità più importante riguarda però gli sportivi no vax: coloro i quali fanno attività agonistica, dal 10 gennaio per essere ricevuti in alberghi, entrare in palestra o nelle piscine dovranno esibite green pass rafforzato di completamento ciclo vaccinale o dimostrare di essere guariti da almeno sei mesi dal virus.

Green pass rafforzato dovrà essere esibito anche per gli impianti sciistici.
  • Stadio Città degli Ulivi
Altri contenuti a tema
Ok del Governo: il "Città degli Ulivi" aperto al 75% della capienza Ok del Governo: il "Città degli Ulivi" aperto al 75% della capienza Riapertura totale per cinema e teatri con obbligo di mascherina
A Bitonto 700mila euro dal bando Sport e Periferie per rinnovare il “Città degli Ulivi” A Bitonto 700mila euro dal bando Sport e Periferie per rinnovare il “Città degli Ulivi” Nacci: «Un giorno storico. Premiata bontà del nostro progetto»
Abbaticchio su stadio: «In attesa che Ministero ci premi "regalandoci" 700mila euro» Abbaticchio su stadio: «In attesa che Ministero ci premi "regalandoci" 700mila euro» La nota apparsa sui social dopo l'eliminazione dei neroverdi dai playoff di serie D
© 2001-2022 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.