Grecia Fontela della Polisportiva Bitonto Femminile
Grecia Fontela della Polisportiva Bitonto Femminile
Calcio a 5

Il Bitonto Femminile dilaga in Calabria

Continua l'inseguimento al Molfetta. Sospiri di sollievo per Fontela e Othmani, i cui infortuni non sono gravi

Uno, anzi, due sospiri di sollievo. La trasferta calabrese della Polisportiva Bitonto Femminile si è conclusa, per fortuna, senza particolari conseguenze per Grecia Fontela e Filomena Othmani, due atlete del team neroverde uscite anzitempo dal campo. L'eloquente 22-0 rifilato alla Sangiovannese nella gara di recupero della sesta giornata d'andata del torneo di Serie A2 è stato "macchiato" dagli episodi in cui sono rimaste coinvolte prima la peruviana Fontela, costretta a lasciare il rettangolo di gioco a metà del primo tempo per un infortunio muscolare, quindi l'ebolitana Othmani, protagonista suo malgrado di un impatto col portiere della compagine di casa Vittoria Dragan. Inevitabile il trasporto nel più vicino ospedale per le Tac di routine che hanno dato esiti confortanti. Il gruppo squadra bitontino ha perciò fatto ritorno al completo in Puglia.

Gara senza storia, quella giocata mercoledì 13 gennaio a San Giovanni in Fiore: otto le reti siglate dalla top scorer del campionato Brenda Moreira, quattro da Marfil Errico; tripletta di Nancy Loth, doppietta per Pamela Ponzo e Cristina Caciorgna, un gol a testa lo hanno messo a segno Alba Diaz e Grecia Fontela, cui va aggiunta un'autorete.

La spedizione in Calabria si è così chiusa col bottino pieno per il collettivo allenato da Michele Pannarale, che domenica 10 gennaio si è imposto 6-1 sul parquet del Cus Cosenza con doppietta di Fontela e in rete anche Moreira, Loth, Caciorgna e Diaz. Prossimo impegno, agevole, sul terreno del Woman Grottaglie penultimo in classifica nel girone D con appena tre punti conquistati finora. La caccia al primato del Molfetta è aperta: le distanze tra le due contendenti al salto di categoria sono sempre più ridotte, la Polisportiva Bitonto è -3 con due partite in meno rispetto alle rivali.
  • Serie A2
  • Bitonto Femminile
Altri contenuti a tema
Le voci si rincorrono: Five costretta a emigrare altrove? Le voci si rincorrono: Five costretta a emigrare altrove? Il patron Intini: «Sereno sulla questione impianto, non possiamo rischiare di far saltare il nostro progetto»
Five Bitonto, la festa continua con uno sguardo al futuro prossimo in A Five Bitonto, la festa continua con uno sguardo al futuro prossimo in A Squadra, staff tecnico e dirigenza premiati dal Sindaco Abbaticchio a Villa Sylos
1 Bitonto piange la scomparsa di Ciccio Marrone Bitonto piange la scomparsa di Ciccio Marrone Voce delle telecronache delle formazioni di calcio e calcio 5 femminile, si è spento in mattinata a 29 anni
Bitonto Femminile più profondo con l'aggiunta di Rebecca Pati Bitonto Femminile più profondo con l'aggiunta di Rebecca Pati La 25enne laterale molfettese rafforza l'organico neroverde: «La sana competizione non mi spaventa»
Polisportiva Bitonto Femminile a gonfie vele Polisportiva Bitonto Femminile a gonfie vele Le neroverdi macinano record. Le prossime tappe del percorso verso la Serie A
La Polisportiva Bitonto vince e accorcia sulla vetta La Polisportiva Bitonto vince e accorcia sulla vetta Le neroverdi regolano il Team Scaletta e riducono a tre lunghezze il divario rispetto al Molfetta
Olimpia e Bitonto femminile annunciano un accordo di collaborazione Olimpia e Bitonto femminile annunciano un accordo di collaborazione Le giovanissime in uscita dalla scuola calcio potranno avvicinarsi così all'ambizioso club di futsal
Il Bitonto Femminile fa sul serio: Gabi Tardelli in neroverde Il Bitonto Femminile fa sul serio: Gabi Tardelli in neroverde Colpo clamoroso del club, che convince uno dei migliori portieri del mondo a scendere in A2
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.