Rifiuti abbandonati in periferia
Rifiuti abbandonati in periferia
Territorio e Ambiente

Stanziati 100mila euro per ripulire le campagne di Bitonto dai rifiuti

Abbaticchio: «I rifiuti abbandonati nelle nostre campagne sono veleno per tutti»

La natura non ha bisogno dell'uomo, il contrario invece è certamente vero. Eppure c'è gente che ce la mette tutta per inquinare il bene più prezioso che ci sia. Con una piccola passeggiata in campagna, a ridosso della periferia della città di Bitonto, si può vedere di tutto adagiato per terra: lavatrici, frigoriferi, vecchi pneumatici, buste dell'immondizia e tanto altro.

Per questo, l'amministrazione comunale ha impegnato quasi 100mila euro per ripulire il territorio dai rifiuti, grazie anche ai fondi regionali intercettati dopo aver vinto bandi pubblici. Ad affermarlo è il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio. «Veleno. Sono solo veleno per tutti - ha commentato il primo cittadino mostrando le immagini di alcuni angoli delle campagne martoriate dai rifiuti - Le zone sono state scelte in base a denunce regolarmente presentate presso il Comando dei vigili urbani. Vi confesso una cosa però: mentre guardo queste immagini, non ho mai pensato che " facciamo schifo" o, peggio, che "fa schifo" la nostra Città. Ho pensato, semplicemente, che non ci siamo mai amati abbastanza».

I fondi saranno impiegati, dunque, per ripulire una parte dei rifiuti scaricati in maniera criminale da piccoli e grandi devastatori del territorio. Che però già dal giorno successivo saranno in giro a riempire quasi certamente gli stessi posti di nuovi veleni, confermando come, al di là delle necessarie operazioni di pulizia, solo con la collaborazione in rete delle associazioni ambientaliste, la predisposizione delle benedette "fototrappole" e una severa campagna di sanzioni e pesanti provvedimenti potrà in qualche modo ridurre il fenomeno e scoraggiare i criminali del territorio.
  • Rifiuti Bitonto
Altri contenuti a tema
Sciopero nazionale settore rifiuti: possibili disagi anche a Bitonto Sciopero nazionale settore rifiuti: possibili disagi anche a Bitonto Gli inviti della SANB all'utenza
Anche la sella di uno scooter abbandonata in viale delle Nazioni Anche la sella di uno scooter abbandonata in viale delle Nazioni Tanti i rifiuti in diverse zone della città
Abbaticchio: «Abbandono rifiuti speciali riconducibile ad organizzazione criminale» Abbaticchio: «Abbandono rifiuti speciali riconducibile ad organizzazione criminale» Nota del primo cittadino di Bitonto dopo il Comitato per la sicurezza pubblica di lunedì scorso
Nelle campagne tra Bitonto e Santo Spirito è vera emergenza ambientale Nelle campagne tra Bitonto e Santo Spirito è vera emergenza ambientale La Polizia Locale allertata dalla segnalazione di cittadini indignati
I rifiuti di Bitonto si vedono anche su Google Maps I rifiuti di Bitonto si vedono anche su Google Maps Le immagini al centro di un esposto presentato dalle Guardie Ecozoofile Protezione Ambientale
Fototrappole per scovare gli incivili: 130 multe in 4 mesi Fototrappole per scovare gli incivili: 130 multe in 4 mesi 15 i dispositivi della Polizia Provinciale: gli sporcaccioni immortalati sono stati identificati
A Bitonto si scaricano mobili e poltrone: così nasce una discarica A Bitonto si scaricano mobili e poltrone: così nasce una discarica Scoperta una enorme catasta di rifiuti. La denuncia delle Guardie Ecozoofile Protezione Ambientale
Campagne trasformate in discariche: l'allarme di Coldiretti Puglia Campagne trasformate in discariche: l'allarme di Coldiretti Puglia Chiesto il potenziamento del controllo sul territorio da parte della Polizia Locale
© 2001-2021 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.