I volti della stagione del Teatro Traetta
I volti della stagione del Teatro Traetta
Cultura, Eventi e Spettacolo

Stagione Traetta a Bitonto: dopo Raf e Boni, in arrivo Serena Autieri, Ettore Bassi e Enzo Decaro

Ecco il programma che anima il teatro comunale da ottobre a marzo

La stagione è iniziata col botto, grazie agli spettacoli di Raf, Alessio Boni e Omar Pedrini ma fino a marzo saranno ancora tante le produzioni che si alterneranno sul palco del teatro Traetta di Bitonto, la cui stagione, nata in collaborazione con il Teatro pubblico Pugliese, è stata presentata ieri svelando i nomi dei protagonisti del panorama culturale bitontino.

Le porte del teatro comunale si riapriranno sabato 14 dicembre con Enzo Decaro e "Non è vero ma ci credo", commedia di Peppino De Filippo, incentrata sulla figura dell'avarissimo imprenditore Gervasio Savastano che vive nel perenne incubo di essere vittima della iettatura e dà vita a una serie di accadimenti che sono da morir dal ridere.
Si prosegue sabato 21 dicembre con Ettore Bassi in L'Attimo Fuggente, che, a trent'anni dal suo debutto cinematografico, è ancora considerata una pietra miliare nell'esperienza di migliaia di persone in tutto il mondo.
Il 10 gennaio tocca al Miles Gloriosus di Plauto con Flavio Albanese e Claudio Castrogiovanni, una gara tra attori consumati dove l'unico spettatore pagante in conclusione, viene imbrogliato, derubato e malmenato.
Sabato 25 gennaio in scena ci saranno Serena Autieri e Paolo Calabresi con La Menzogna. Due coppie di amici, una cena convocata dopo molto tempo e un grande disagio per una ridicola resa dei conti che mostra la falsa morale che si nasconde dietro le convenzioni.

Si continua l'8 febbraio con Radicanto & Nabil Bey (storica voce dei Radiodervish) e il loro Trapunto di Stelle – omaggio a Domenico Modugno, per rivisitare la vita e le canzoni del grande cantautore, in forma di oratorio teatrale e musicale.
Il 6 marzo tocca al divertentissimo I soliti ignoti con Vinicio Marchioni e Giuseppe Zeno, prima versione teatrale del mitico film di Monicelli, uscito nel 1958 e diventato col tempo un classico imperdibile della cinematografia italiana e non solo.

L'ultimo spettacolo in cartellone è L'abito nuovo in scena il 13 marzo ad opera della Compagnia La luna nel letto / Ass. Cult. Tra il dire e il fare ispirato alla omonima novella di Pirandello che ispirò Eduardo De Filippo per una delle sue più riuscite opere teatrali.

Il botteghino del Teatro Tommaso Traetta (Largo Teatro, 17 Tel. 080.3742636) è aperto dal martedì al venerdì dalle ore 18.00 alle ore 20.00, e nei giorni di recita dalle ore 18 fino all'inizio dello spettacolo. Per tutti gli spettacoli la "porta" è alle 20.30, con sipario alle 21.00. Domenica e festivi ore 18.00

per la Stagione di Prosa e Musica sono previste delle promozioni speciali come di seguito riportate:
- LAST MINUTE UNIVERSITY: per tutti gli studenti universitari muniti di libretto (fino all'età massima di 26 anni) e per tutti gli spettacoli in programmazione al Teatro Traetta, sarà possibile acquistare biglietti di ogni ordine e grado al prezzo unico di € 10,00 nei 60 minuti precedenti l'orario di inizio dello spettacolo. La promozione è valida fino ad esaurimento posti.
- SENTINELLE DELLA BELLEZZA: a tutti gli studenti che hanno partecipato come ciceroni alle edizioni 2015, 2016, 2017 e 2018 della manifestazione "Cortili Aperti" sarà riconosciuto uno sconto del 50% su qualsiasi biglietto di ogni spettacolo e di ogni ordine, fino ad esaurimento dei posti disponibili per ciascuno spettacolo (fissato in n.15); gli studenti "sentinelle della bellezza" potranno accedere allo sconto mostrando alla biglietteria l'attestato consegnato loro dal Comune di Bitonto.
- CUSTODI DELLA BELLEZZA: a tutti i professori referenti del progetto "Cortili Aperti" edizione 2019 sarà riconosciuto uno sconto del 30% sull'abbonamento (fino ad un massimo di 10 abbonamenti) e del 40% su qualsiasi biglietto di ogni spettacolo e di ogni ordine, fino ad esaurimento dei posti disponibili per ciascuno spettacolo (fissato in n.15).
Gli studenti universitari beneficiari Adisu (risultati idonei) possono accedere agli spettacoli programmati nei teatri del Circuito del Teatro Pubblico Pugliese al prezzo ridottissimo di 5 euro comprando il biglietto on line su www.vivaticket.it. L'acquisto deve essere effettuato inserendo il codice sconto corrispondente al numero di matricola adisu dello studente. L'agevolazione è valida per un totale di 4 biglietti corrispondenti a 4 spettacoli.


Il TPP è accreditato a 18app e Carta del Docente per consentire l'acquisto di abbonamenti e biglietti rispettivamente ai giovani 18enni e ai docenti titolari del bonus.







  • Teatro Pubblico Pugliese
  • Stagione Teatro Traetta
  • Teatro Traetta
Altri contenuti a tema
Venerdì a Bitonto le Guerre stellari in scena al Traetta Venerdì a Bitonto le Guerre stellari in scena al Traetta L'orchestra di fiati Nino Rota eseguirà le musiche del film di Lucas. E in strada anche cosplayer e fan di Star Wars in costume
Oggi Nabil e Radicanto a Bitonto per un omaggio a Domenico Modugno Oggi Nabil e Radicanto a Bitonto per un omaggio a Domenico Modugno Sul palco del Traetta la storia voce dei Radiodervish
Oggi a Bitonto il castello di Barbablù protagonista de La scena dei Ragazzi Oggi a Bitonto il castello di Barbablù protagonista de La scena dei Ragazzi Sul palco del Traetta la rassegna teatrale dedicata alle famiglie
Serena Autieri e Paolo Calabresi sabato in scena Bitonto Serena Autieri e Paolo Calabresi sabato in scena Bitonto Sul palco del Traetta porteranno lo spettacolo La Menzogna, con Totò Onnis ed Eleonora Vanni
Domani a Bitonto “Fiabofobia” in scena al Traetta Domani a Bitonto “Fiabofobia” in scena al Traetta La nuova produzione di Okiko The Drama Company in programma alle 21
Stasera a Bitonto in scena il Miles Gloriosus di Plauto Stasera a Bitonto in scena il Miles Gloriosus di Plauto Al teatro Traetta l'opera della regista Marinella Anaclerio
Domenica a Bitonto la Christmas Fashion Night Domenica a Bitonto la Christmas Fashion Night Moda e musica in passerella per celebrare il talento dello stilista Giulio Lovero
Al Traetta di Bitonto ‘Un insolito Natale’ col coro di voci bianche ‘Caffarelli’ Al Traetta di Bitonto ‘Un insolito Natale’ col coro di voci bianche ‘Caffarelli’ Per l’ultima del Tof 2019 in scena la nuova formazione del coro
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.