Bambini migranti
Bambini migranti
Politica

Sinistra Italiana: un 'Premio migrante' a chi si distingue in campo artistico o sociale

La sezione locale del partito propone di consegnarlo durante l'annuale Festa dei Popoli

«Non siamo disfattisti». Sinistra Italiana Bitonto non ci sta a essere appellata come forza politica distruttrice anziché costruttrice e rivendica le proprie proposte presentate durante la sua attività di forza di opposizione. Lo spunto è l'invito, lanciato quasi un anno fa attraverso i social, di offrire la cittadinanza "onoraria" ai bambini nati a Bitonto da genitori stranieri. Un'iniziativa poi ripresa negli scorsi giorni da Città Democratica che ha chiesto al primo cittadino di consegnare una cittadinanza "simbolica" ai nuovi nati sul suolo bitontino.
«All'indomani della nascita di alcuni bambini al Maria Cristina – ricordano gli attivisti del partito - Sinistra Italiana Bitonto propose di dare la cittadinanza ai piccoli nati come segnale di integrazione e accoglienza. Proposta che cadde naturalmente nel vuoto, perché si sa, nell'Abbacrazia tutti hanno il dovere di proporre ma uno solo ha diritto di decidere. È notizia di questi giorni che a Terlizzi, "clamorosamente", si discuterà in Consiglio comunale della possibilità di concedere la cittadinanza agli stranieri nati in città e una forza politica bitontina ha colto la palla al balzo per proporre altrettanto a Bitonto. E noi non possiamo che esserne felici, meglio tardi che mai».
Per SI Bitonto la proposta cadrà nel vuoto, a causa delle differenze di vedute interne alla maggioranza. «Sarà interessante vedere – è la provocazione di SI - come l'attuale maggioranza, perfettamente divisa tra chi alle imminenti elezioni politiche voterà PD e chi voterà a Destra riuscirà ad essere coesa su questa richiesta di pura civiltà. Ma i diritti universali dell'uomo non possono essere messi a repentaglio da un Consiglio che probabilmente non troverà la quadra su un argomento che da gran parte dell'attuale maggioranza è vista come fumo negli occhi. Per questo lanciamo un' appello ai consiglieri di minoranza di Centro Sinistra a fare proprio un'eventuale atto di indirizzo del Consiglio Comunale».
Da SI, invece, arriva «un'altra idea. Il comune di Bitonto istituisca un premio cittadino al migrante, allo straniero che si sia distinto nel campo artistico, sociale o per un atto di coraggio su tutto il territorio nazionale da consegnare durante la "Festa dei popoli" che il nostro associazionismo organizza coraggiosamente ogni anno».
«Sindaco Abbaticchio – conclude la nota di SI - che dice Accetta la nostra proposta o lo chiediamo alla Città di Terlizzi? Cosi poi possiamo copiare le loro iniziative?».
  • Michele Abbaticchio
  • Istituto Maria Cristina di Savoia
  • Sinistra Italiana Bitonto
  • Sinistra Italiana
Altri contenuti a tema
Ponte fermo sulla SP 231, Calò: «Inadempienze della ditta» Ponte fermo sulla SP 231, Calò: «Inadempienze della ditta» Il cantiere aperto 5 anni fa ha completato solo il 60% dell’opera. Ma per l’azienda è colpa delle istituzioni
Sospesi i maggiori oneri per gli imprenditori della zona artigianale di Bitonto Sospesi i maggiori oneri per gli imprenditori della zona artigianale di Bitonto Abbaticchio: «Tutto fermo finchè non saranno date risposte alle eccezioni sollevate dal comitato della PIP»
Una casa per malati di tumore dedicata al musicista bitontino Vito Vacca Una casa per malati di tumore dedicata al musicista bitontino Vito Vacca Nascerà a Bari grazie all’associazione Maria Maugeri. Sabato la presentazione della struttura
Al Traetta di Bitonto i danzatori del Network Internazionale Danza Puglia Al Traetta di Bitonto i danzatori del Network Internazionale Danza Puglia Una performance artistica a margine dei workshop in programma a Bari. Mercoledì la conferenza stampa
1 Semafori spenti e incidenti a Bitonto: il comitato Nova Via chiede interventi urgenti Semafori spenti e incidenti a Bitonto: il comitato Nova Via chiede interventi urgenti Mangini: «Nessuno li vuole rotti e servono molti soldi. I tempi delle Pubbliche Amministrazioni sono lunghi»
Migranti in pericolo su via S.Spirito, Natilla: «Non doveva accadere» Migranti in pericolo su via S.Spirito, Natilla: «Non doveva accadere» L’ex consigliere comunale chiede un intervento immediato per scongiurare incidenti
Rifiuti abbandonati nelle campagne: «Più risorse dalla Regione per pattugliare i territori» Rifiuti abbandonati nelle campagne: «Più risorse dalla Regione per pattugliare i territori» La proposta di Italia in Comune che chiede finanziamenti per progetti di tutela con l’impiego di Polizia Municipale, Guardie campestri e nuove risorse
Lacrime e commozione ieri a Palombaio per i funerali dei due giovani morti in un incidente Lacrime e commozione ieri a Palombaio per i funerali dei due giovani morti in un incidente Il sindaco: «Non ci sono parole adeguate, non ci sono pensieri opportuni»
© 2001-2018 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.