Ape piaggio jfif
Ape piaggio jfif
Cronaca

Scaricava rifiuti da un Ape Piaggio a Palese: denunciato un bitontino

A Bitonto invece gli sporcaccioni seriali di via Bruno Buozzi agiscono indisturbati

Con l'Ape Piaggio in Poligonale andava a scaricare rifiuti nei pressi dell'aeroporto ma è stato sorpreso dalla Polizia Locale e denunciato. Si tratta di un soggetto di Bitonto fermato ieri dalla Polizia Municipale di Bari intervenuta dopo le segnalazioni di residenti e frontisti. Gli agenti del nucleo antidegrado della PM barese hanno osservato la zona per giorni, fino quando, ieri mattina, non si sono imbattuti nell'autocarro, intercettato nella poligonale dell'aeroporto di Bari Palese. Alla guida c'era un uomo sprovvisto di patente di guida in quanto mai conseguita a cui è stato sequestrato il mezzo per sottrarlo alla circolazione stradale. L'indagato è stato denunciato all'autorità giudiziaria per il reato di trasporto abusivo di rifiuti che prevede la pena dell'arresto da tre mesi ad un anno o l'ammenda da 2.600 euro a 26 mila euro.

«Grazie anche alla collaborazione dei cittadini – ha detto il comandante della Pm di Bari, Palumbo, commentando la notizia - il nucleo antidegrado, ogni giorno riesce a reprimere il fenomeno relativo all'abbandono dei rifiuti, sanzionando e denunciando gli autori che giungono, in trasferta dai comuni limitrofi. L'indagine chiusa con successo quest'oggi è la prova che Bari, grazie anche all'impegno del Sindaco e dell'Amministrazione comunale, intende difendere e preservare l'ambiente sia nel centro urbano che nelle periferie».

Un'operazione di contrasto che non sembra riuscire a Bitonto dove le discariche abusive di rifiuti si moltiplicano indisturbate. Come nel caso di via Bruno Buozzi, una traversa di via Palo, su cui da mesi ormai si susseguono gli abbandoni indiscriminati di rifiuti.
A poco è servito anche l'interessamento del consigliere comunale Giuseppe Santoruvo, intervenuto personalmente per sorprendere l'ennesimo sporcaccione seriale (e rigorosamente forestiero) impegnato ad abbandonare carcasse di frigoriferi.
Ma in giro per la città innumerevoli sono gli abbandoni di ogni tipo, in particolare mobilio, scaricato nei pressi dei bidoni della spazzatura e lasciato per giorni su strade e marciapiedi, nonostante sia possibile scaricarlo gratuitamente e senza rischi di sanzioni direttamente presso l'Azienda Servizi Vari sulla sp231.
  • Rifiuti Bitonto
  • discarica
Altri contenuti a tema
Raccolta plastica a Bitonto: ecco cosa si mette nei cassonetti e cosa no Raccolta plastica a Bitonto: ecco cosa si mette nei cassonetti e cosa no Le regole sulla differenziata della Sanb. Che nel frattempo potenzia la pulizia di strade e parchi pubblici
Pneumatici in fiamme sua via Traiana: Bitonto stretta tra i fuochi Pneumatici in fiamme sua via Traiana: Bitonto stretta tra i fuochi Gli incendi di rifiuti non si fermano: all'opera Pompieri, Polizia Locale e volontari
Rifiuti a fuoco tra Bitonto e Terlizzi: in fumo 500 metri di vegetazione e pini secolari Rifiuti a fuoco tra Bitonto e Terlizzi: in fumo 500 metri di vegetazione e pini secolari Dati alle fiamme cumuli di pneumatici su via Traiana. I volontari: «Danno ambientale significativo»
I volontari ripuliscono dai rifiuti la piazzetta del Crocifisso a Bitonto I volontari ripuliscono dai rifiuti la piazzetta del Crocifisso a Bitonto I ragazzi di “VogliAMO Bitonto Pulita” hanno anche piantato un'agave al centro dell'aiuola
A Bitonto i frigoriferi abbandonati diventano fioriere A Bitonto i frigoriferi abbandonati diventano fioriere Coi laboratori “eco” urbani di Inachis, in collaborazione con la Sanb, una nuova vita ai rifiuti
«Con la SANB porta a porta anche a Bitonto su tutto il territorio» «Con la SANB porta a porta anche a Bitonto su tutto il territorio» L'annuncio del sindaco Abbaticchio alla presentazione del nuovo soggetto unico: «Non ci siamo arresi dinanzi alle difficoltà»
Dal 1° agosto a Bitonto via alla Sanb nella gestione dei rifiuti Dal 1° agosto a Bitonto via alla Sanb nella gestione dei rifiuti Pronti 3 milioni di euro per il periodo agosto-dicembre. Nominato anche il direttore generale: è Salvatore Mastrorillo
Raccolta rifiuti: il comune di Bitonto in tribunale per la Sanb Raccolta rifiuti: il comune di Bitonto in tribunale per la Sanb Un'azienda privata contesta l'assegnazione della gestione unitaria alla neonata società pubblica
© 2001-2020 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.