Fila alla Asl
Fila alla Asl
Politica

Rinnovo esenzioni ticket: caos e lunghe file. Damascelli: «Regione impreparata»

Il consigliere regionale di Forza Italia punta il dito contro la pianificazione politica e gestionale del governatore pugliese

«Solo pochi sportelli abilitati e personale insufficiente a gestire le pratiche per il rinnovo annuale delle esenzioni ticket. Risultato: lunghe code e attese estenuanti. Una situazione insostenibile, frutto di mancata pianificazione politico gestionale, che penalizza l'utenza e sfibra gli operatori». È la denuncia che arriva da Domenico Damascelli, consigliere regionale di Forza Italia, che ha presentato un'interrogazione urgente in Consiglio regionale.

«Ogni anno la stessa storia – commenta Damascelli – ogni anno peggio: il 31 marzo scadono le esenzioni che danno diritto all'assistenza farmaceutica, specialistica e diagnostica, e parte l'iter per il rinnovo. Ma il sistema fa acqua da tutte le parti: troppo pochi gli sportelli, insufficienza di personale ed orario ridotto di apertura al pubblico, inadeguato a smaltire la mole di richieste. Si tratta di una scadenza annuale mal gestita e tanta approssimazione politica è intollerabile».
«A farne le spese – aggiunge – sono i cittadini più fragili che non possono permettersi di sostenere i costi di visite mediche e farmaci. In tutto il Distretto socio sanitario di Bari sono operativi solo cinque uffici, per cui i cittadini sono obbligati a lunghe file per almeno due volte: la prima per presentare la richiesta e la documentazione necessaria, la seconda per il ritiro, dopo un'attesa di circa due settimane».

«Per questo, nella mia interrogazione – spiega Damascelli – chiedo conto della disorganizzazione di un servizio tanto importante, e sollecito iniziative immediate per far fronte alla situazione di emergenza che è venuta a crearsi, attivando sportelli in tutto il territorio di Bari in modo da garantire servizi di prossimità anche nelle periferie, agevolando l'accesso ai cittadini e riducendo i tempi di attesa».
  • Domenico Damascelli
  • Asl Bari
Altri contenuti a tema
Malattie rare, Damascelli (FI): «Siano erogati i farmaci per l'epidermolisi bollosa» Malattie rare, Damascelli (FI): «Siano erogati i farmaci per l'epidermolisi bollosa» Il consigliere regionale denuncia anche l'indifferenza della Regione verso le donne affette da endometriosi
Approvato in giunta il progetto per il sottopasso di via S.Spirito Approvato in giunta il progetto per il sottopasso di via S.Spirito Abbaticchio: «Attendevamo l'opera da decenni». Damascelli intanto pressa la Regione per i fondi mancanti
Porta Baresana torna a far brillare il centro storico di Bitonto Porta Baresana torna a far brillare il centro storico di Bitonto Ma solo da un lato: adesso la politica locale superi le divisioni e lavori per completare il restauro
Via Francigena: «Bitonto in rete con le altre città pugliesi attraversate» Via Francigena: «Bitonto in rete con le altre città pugliesi attraversate» La proposta arriva dal consigliere regionale di Forza Italia Domenico Damascelli
Gelate e xylella, Damascelli (FI) vuole la «verità su decreto fantasma e fondi regionali» Gelate e xylella, Damascelli (FI) vuole la «verità su decreto fantasma e fondi regionali» Per il consigliere regionale «i conti non tornano: ora la pazienza è finita»
Damascelli e gli esponenti di Forza Italia contro l'autonomia differenziata: «Modello ammazza-sud» Damascelli e gli esponenti di Forza Italia contro l'autonomia differenziata: «Modello ammazza-sud» I consiglieri regionali azzurri lanciano mobilitazione generale in tutta la Puglia per il 23 e 24 marzo
Nuovi compiti all'Arif, Damascelli: «Pessima gestione a trazione clientelare» Nuovi compiti all'Arif, Damascelli: «Pessima gestione a trazione clientelare» Il consigliere regionale di Forza Italia scettico sulle scelte regionali in materia di agricoltura
«Agevolazioni tariffarie per Forze dell'Ordine e più sicurezza sui treni» «Agevolazioni tariffarie per Forze dell'Ordine e più sicurezza sui treni» Dalla proposta del consigliere Damascelli l'idea di Giannini di collegare la loro presenza sui convogli ai capotreni
© 2001-2019 BitontoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BitontoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.